Bryan Cranston svela i primi dettagli su Zordon nel reboot di Power Rangers

Autore: Stefania Venturetti ,
Copertina di Bryan Cranston svela i primi dettagli su Zordon nel reboot di Power Rangers

C'è chi è rimasto parecchio sorpreso dall'annuncio che Bryan Cranston avrebbe preso parte al reboot di Power Rangers nel ruolo di Zordon.

Eppure, l'attore non è affatto nuovo al franchise: anni addietro, quando la sua carriera era appena agli inizi e Breaking Bad ancora molto lontana, l'attore ha preso parte alla serie TV del 1993. Cranston prestava la sua voce ai cattivi del film e ad alcune creature che la malvagia Rita Repulsa mandava a combattere i Power Rangers: "un'esperienza molto divertente" e che, secondo lui, gli ha insegnato molto sul mondo della recitazione.

Advertisement

Durante i più recenti incontri con la stampa della TCA (Television Critics Association), alcuni reporter hanno distratto Cranston dalla promozione della serie in stop-motion SuperMansion per domandargli perché abbia accettato di essere il nuovo volto di Zordon.

La "colpa" di tutto va ricercata in Haim Saban, co-creatore dei Power Rangers e attuale proprietario del franchise, tornato nelle sue mani dopo aver fatto capo a Disney per alcuni anni. La sua collaborazione con l'attore va indietro di oltre 35 anni ed ha influenzato anche la scelta del nome del Blue Ranger originale: Billy Cranston, per l'appunto.

Cranston ha rivelato che, sulle prime, non era sicuro che avrebbe preso parte al reboot cinematografico della saga. A preoccuparlo erano gli impegni con SuperMansion dov'è la voce di Titanium Rex, il protagonista della serie e leader del gruppo di supereroi League of Freedom. Ma poi Saban gli ha svelato che produzione era interessata a ingaggiarlo come Zordon.

Pensavo: 'I Power Ranger?! Sono come lo show degli anni '60 di Batman: POW! ZING! WHAP!' Ma poi il regista mi ha chiamato e mi ha detto: 'Pensala così: come Batman è diventato una cosa diversissima nei film [...] anche noi prenderemo tutto e gli daremo un tono reale.

Dopo aver letto il copione, Cranston si è convinto della bontà del progetto, dove i protagonisti adolescenti sono adolescenti, non tutti sono degli atleti provetti e ogni cosa "funziona come dovrebbe funzionare". L'attore è arrivato alla conclusione che Zordon potrebbe essere un ottimo ruolo da aggiungere alla sua carriera.

Cranston ha descritto il personaggio come "un mentore frustrato" per i giovani Power Rangers. Nel film alcuni dei nuovi eroi non prenderanno la situazione sul serio come dovrebbero e non saranno del tutto pronti ad affrontare Rita Repulsa (Elizabeth Banks), risvegliatasi dopo un sonno millenario.

Advertisement

È un po' come essere un allenatore. Vuoi scoprire i punti di forza individuali di ciascuno così che possano crescere come una squadra.

Nonostante l'arrivo online del trailer ufficiale, non abbiamo ancora un'idea precisa dell'aspetto che Zordon avrà nel film.

Gli indizi ci arrivano solo da vecchie concept art realizzate prima di un cambio di regia (quelle di Alpha 5 sono incongruenti con la versione finale), e da un frame tratto dall'esperienza in realtà virtuale del film svelato qualche settimana fa. Non mancano però le fanart dei fan, a partire da quella di BossLogic.

Advertisement

Gallery: Bryan Cranston nel ruolo di Zordon: concept art e fanart

Diretto dal regista Dean Israelite, Power Rangers è atteso nei cinema italiani per il 6 aprile 2017.

Oltre a Cranston e alla Banks, ad affiancare il giovane cast protagonista ci sarà anche Bill Hader, che presterà la voce ad Alpha 5 nella versione originale del film.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Leggi per scoprire tutto quello che c'è sapere su 1899, la nuova serie TV targata Netflix, creata dagli stessi autori di Dark.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Era il dicembre 2017 quando Netflix sbalordiva i suoi abbonati con l'intricata Dark, una serie thriller fantascientifica partorita dalle menti geniali di Jantje Friese e Baran bo Odar. Dopo il successo di Dark, nel 2018 i due autori hanno siglato un accordo globale con Netflix per produrre contenuti in esclusiva per la piattaforma streaming (come riportato da The Hollywood Reporter) e così hanno messo in cantiere 1899, che porta in scena un nuovo mistero, questa volta legato alla storia di alcuni migranti; che mentre viaggiano per inseguire il sogno americano, finiscono invece per ritrovarsi dentro a un incubo.

Ecco tutto quello che sappiamo sulla serie TV 1899. Questo articolo è in continuo aggiornamento.

Sto cercando altri articoli per te...