Spike o Angel? Sarah Michelle Gellar dice la sua e condivide nuove selfie dalla reunion di Buffy

Autore: Sandra Martone ,
Copertina di Spike o Angel? Sarah Michelle Gellar dice la sua e condivide nuove selfie dalla reunion di Buffy

#Buffy l’Ammazzavampiri è stata una delle serie più importanti e amate di sempre, non c’è da stupirsi quindi che tutti coloro che si sono appassionati alle (dis)avventure della “prescelta” ancora oggi siano legatissimi al teen fantasy drama creato da #Joss Whedon.

Per festeggiare i 20 anni dall’esordio in TV - avvenuto il 10 marzo 1997 - di una delle prime eroine action della serialità, la crew dello show è stata protagonista di una reunion fotografica che, almeno per qualche istante, ci ha riportato nelle atmosfere dark di Sunnydale, oltre a farci vedere come sono diventati tutti i protagonisti del cult televisivo.

Advertisement

Gallery: Buffy: la reunion del cast per i 20 anni della serie [GALLERY]

Buffy l’Ammazzavampiri - Angel o Spike? Sarah Michelle Gellar dice la sua

#Buffy Summers nella serie che l’ha vista come protagonista per 7 stagioni, dal 1997 al 2003, oltre ad essere “la cacciatrice” era anche - e prima di tutto - una giovane donna, e in quanto tale durante lo show ha avuto ben due grandi amori che allora, come oggi, hanno letteralmente diviso il pubblico.

Se fino alla terza stagione, infatti, Buffy i ha vissuto una tormentata e romantica storia con il vampiro Angel (#David Boreanaz), a partire dalla quinta stagione la cacciatrice ha ceduto all’improvvisa passione per Spike (#James Marsters).

Ma chi è, secondo #Sarah Michelle Gellar, il vero amore del suo iconico personaggio?

La gente mi chiede spesso chi avrebbe scelto Buffy tra loro due e, se rispondo, ricevo molti messaggi di odio e addirittura minacce di morte, seriamente. Quindi non amo rispondere a questa domanda, davvero. Io credo che ci fosse qualcosa di unico tra Buffy e Angel. Credo che Spike sia riuscito a capire un altro lato di Buffy. Ma, se mi immedesimo in Buffy, penso che lei avrebbe scelto Angel.

Anche Joss Whedon è d’accordo con le parole dell’attrice perché, come lui stesso ha affermato:

Quella tra Buffy e Angel è la più grande storia che io abbia mai raccontato.

Advertisement

Secondo James Marsters, addirittura il rapporto tra Spike e Buffy non aveva nulla di invidiabile:

Advertisement

Spike è malvagio e di tanto in tanto abbiamo provato a ricordarlo al pubblico. Lui è divertente da vedere, ma è cattivo e il suo rapporto con Buffy non è salutare.

Buffy l’Ammazzavampiri - Nessun sequel/reboot in arrivo

La reunion del cast di Buffy l’Ammazzavampiri ha per un attimo regalato ai fan la speranza che la serie potesse avere un sequel o un reboot.

Purtroppo (o per fortuna!) questa possibilità è da escludere, sia per David Boreanaz che per lo stesso creatore dello show Joss Whedon, il quale ha dichiarato:

Riportare qualcosa in vita, anche se altrettanto buono come l’originale, non da la stessa esperienza. Lo hai già vissuto, e una delle cose che lo ha reso memorabile è stato viverlo per la prima volta. Devi andare incontro alle aspettative e renderlo più moderno, e non è facile.

Siete d'accordo con le parole di Whedon? Fatecelo sapere nei commenti!

[POLL]

Advertisement

Via EOnline

In copertina, una fanart di MarvelGirl

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

The Walking Dead 11, dove eravamo rimasti [RIASSUNTO]

Leggi per ricordare in che modo si era conclusa la seconda parte della stagione undici di The Walking Dead, che ritorna su Disney+ per il gran finale.
Autore: Francesca Musolino ,
The Walking Dead 11, dove eravamo rimasti [RIASSUNTO]

La serie TV di The Walking Dead è giunta alla sua conclusione con la stagione undici, di cui sono già state trasmesse le prime due parti. Dal 3 ottobre 2022 su Disney+ sarà disponibile anche la terza e ultima parte con cui terminerà sia la stagione in corso che la serie. Visto che ci sono state due pause nel mezzo e diversi mesi di distanza tra un blocco di episodi e l'altro, può essere utile fare mente locale sugli eventi principali dei primi sedici episodi già trasmessi e su dove si era momentaneamente conclusa la trama.

Premessa

  • La decima stagione di The Walking Dead è incentrata sulla guerra contro i Sussurratori: negli episodi finali fa il suo ritorno Maggie, che viene avvisata del pericolo che incombe sul gruppo, tramite una lettera scritta da Carol dopo il terribile evento delle picche. Tutte le comunità unite, con l'aiuto anche di Negan e di Maggie con il suo nuovo gruppo, alla fine vincono la battaglia. 
  • Su un altro frangente il trio composto da Eugene, Yumiko ed Ezekiel è in viaggio per raggiungere Stephanie, la misteriosa donna che Eugene ha conosciuto via radio e di cui si è invaghito. Lungo la strada incontrano Principessa, un'eccentrica ragazza che da molto tempo vive da sola e fa quindi di tutto per farsi accettare dal trio e unirsi al loro viaggio. Una volta giunti tutti insieme sul luogo dell'appuntamento, si ritrovano accerchiati da alcuni soldati in armatura che dopo averli catturati, li conducono da chi di dovere per essere sottoposti a degli interrogatori.
  • Dopo che Michonne parte alla ricerca di Rick, in quanto trova delle sue tracce nei pressi dell'isola in cui vive un uomo di nome Virgil, quest'ultimo decide di tornare ad Oceanside, il luogo del loro primo incontro. Durante il tragitto si imbatte in Connie, sopravvissuta all'esplosione nella grotta di Alpha, alla quale presta soccorso.

Stagione undici: dove eravamo rimasti

Sto cercando altri articoli per te...