Call of Duty: WWII, tutte le novità in arrivo con il DLC The Resistance

Autore: Andrea Guerriero ,
Copertina di Call of Duty: WWII, tutte le novità in arrivo con il DLC The Resistance

La Seconda Guerra Mondiale virtuale non è ancora finita. 

Come già annunciato nel corso della Paris Games Week 2017, Activision e gli sviluppatori di Sledgehammer Games stanno infatti ultimando i lavori su un nuovo DLC per il loro Call of Duty: WWII, ultima iterazione della celebre saga di sparatutto in prima persona, disponibile per l'acquisto su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Advertisement

Il contenuto scaricabile, denominato ''The Resistance'', introduce come da tradizione per il franchise alcune nuove mappe in cui esibirci in intense battaglie online, forgiate nel ferro,nel fuoco e nel sangue della Grande Guerra, seppur poligonale.

Advertisement

E se il debutto ufficiale è fissato al 30 gennaio 2018 - in anticipo sulla console Sony -, oggi il team di sviluppo ha diramato i primi dettagli del pacchetto, pubblicando anche il trailer che potete vedere poco più in alto. 

Come dichiarato da Sledgehammer, The Resistance andrà quindi ad arricchire l'esperienza di World War II con tre mappe per il multiplayer standard. Si tratta di Anthropod, una mappa a tre corsie ambientata in Cecoslovacchia, Valkyrie, mappa di medie dimensioni situata in uno dei quartieri generali di Hitler, e Occupation, remake della mappa Resistance vista nel celebre Call of Duty: Modern Warfare 3.

Non solo, saranno presenti anche una nuova mappa per la modalità Nazi ZombiThe Darkest Shore, ambientata su una spiaggia a distanza di alcuni giorni da The Final Reich - e una inedita per la modalità Guerra - Operation: Intercept, situata in un contesto urbano al di fuori della Francia.

Call of Duty: WWII per PS4, Xbox One e PC

Tra poco più di un mese potremo allora scaricare dagli store online delle diverse piattaforme un DLC che già promette di essere esplosivo. Voi sarete della partita?

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

L'infezione del fungo Cordyceps nel mondo di The Last of Us

Leggi per scoprire tutti i dettagli sull'infezione che ha causato l'epidemia nel mondo di The Last of Us attraverso il terribile fungo Cordyceps.
Autore: Francesca Musolino ,
L'infezione del fungo Cordyceps nel mondo di The Last of Us

La serie TV The Last of Us è ambientata in uno scenario post-apocalittico in cui è presente un'epidemia causata dalla mutazione del fungo Cordyceps. La serie TV The Last of Us trasmessa su Sky e in streaming su NOW TV è basata sull'omonimo videogame per PlayStation sviluppato da Naughty Dog. 

Tuttavia per una migliore narrazione e per dare più spessore sia alla storia che ai personaggi, nella serie TV The Last of Us i produttori Craig Mazin e Neil Druckmann hanno apportato alcuni cambiamenti e novità rispetto al videogame da cui è tratta. Una di queste novità riguarda la potenziale spiegazione legata all'infezione fungina che ha causato l'epidemia.

Sto cercando altri articoli per te...