Calvin Harris contro Taylor Swift, su Twitter si scaldano gli animi

Autore: Maria Teresa Moschillo ,

Continua a tenere banco il controverso rapporto post rottura tra Calvin Harris e Taylor Swift.

Se inizialmente i due sembravano essersi lasciati di comune accordo, con il passare del tempo appare sempre più evidente che le cose non siano andate esattamente così.

Advertisement

Taylor - attualmente fidanzata con l'attore britannico Tom Hiddleston - aveva intrapreso questa relazione ancor prima di chiudere definitivamente la propria storia con il dj e producer Calvin Harris, che ovviamente non ha mandato giù a cuor leggero il presunto tradimento.

Calvin sta provando in tutti a modi a riprendere in mano la propria vita, nonostante il suo risentimento nei confronti della ex sembri essere destinato a non placarsi tanto presto.

Il povero ex fidanzato della Swift ha addirittura dedicato una canzone - alquanto polemica - alla nuova relazione della popstar con Tom Hiddleston e si è gettato a capofitto nel lavoro, realizzando collaborazioni importanti come quella con Rihanna, con cui sta spopolando grazie al singolo This Is What You Came For. 

Per questo, quando Calvin Harris si è sentito attaccato nei giorni scorsi dalla ex fidanzata circa la reale origine del brano non ci ha visto più.

Secondo quanto riportato da un membro del team di Taylor Swift a People, infatti, sarebbe la cantante la vera autrice di This Is What You Came For. Pare che la reginetta del pop abbia composto il brano con lo pseudonimo di Nils Sjoberg e l'abbia consegnato all'ex fidanzato Calvin Harris prima della loro rottura.

I due avrebbero poi deciso di mantenere segreta la faccenda. Dopo che, però, qualche giorno fa Calvin ha dichiarato in un'intervista di non aver mai pensato di collaborare sul lavoro con la sua ex, Taylor si sarebbe sentita tradita e avrebbe ben pensato di screditarlo spifferando tutta la verità.

Advertisement

La reazione del dj e producer non si è fatta di certo attendere. Una lunga serie di commenti al vetriolo indirizzati a Taylor Swift ha fatto la sua comparsa sull'account Twitter di Harris (e questa volta non si tratta di un hacker!).

"E canta anche un pochino. Autrice fantastica, ha fatto il suo lavoro in modo perfetto come al solito", scrive Calvin rimandando all'articolo di People e alludendo all'abilità di Taylor Swift e del suo staff di manovrare i media.

Advertisement

Ho scritto la musica, prodotto la canzone, l'ho arrangiata e curato la parte cantata. E lei voleva mantenere tutto segreto, con lo pseudonimo.

Advertisement

Mi fa male realizzare che a questo punto lei e il suo team vogliano andare avanti per la loro strada e mettere me in cattiva luce.

Calvin Harris non manca di fare riferimento alla nuova storia d'amore della ex, invitandola a focalizzarsi esclusivamente su quello.

Spero tu sia felice nella tua nuova relazione. Dovresti concentrarti su quello invece di provare a demolire il tuo ex fidanzato così, tanto per farlo.

Questa insolita arringa social procede con un'allusione velenosa alla faida - mai ufficialmente confermata - tra Katy Perry e Taylor Swift.

So che hai finito il tuo tour e hai bisogno di qualcuno da distruggere come hai fatto con Katy Perry, ma io non sono quel genere di persona.

Calvin conclude la sua invettiva "cinguettante" invitando la ex fidanzata a godersi la sua bella vita e pregando Dio di benedirci tutti (Taylor Swift compresa!).

Non abbiamo idea di come la bella Taylor possa reagire. Ciò che è certo è che Calvin Harris ne ha fin sopra i capelli di essere accostato alla sua ex fidanzata e voglia finalmente procedere con la sua vita da single. 

Che bisogno aveva Taylor Swift di infangarlo in questo modo?

Forse non le basta essere stata eletta la star più pagata dello scorso anno da Forbes?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Netflix licenzia altre 300 persone (ma continua a investire)

Altre 300 persone hanno perso il lavoro a causa della crisi Netflix, che comunque continua a investire su prodotti originali.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Netflix licenzia altre 300 persone (ma continua a investire)

È la stessa azienda ad annunciarlo. Netflix ha purtroppo licenziato altri 300 dipendenti, dopo averne "mandati a casa" 150 il mese scorso. Si tratta di un nuovo taglio del personale pari al 3% della forza lavoro dell'azienda che conta circa 11 mila dipendenti.

La dichiarazione di un portavoce di Netflix ha fatto sapere che:

Sto cercando altri articoli per te...