Captain Marvel 2: Zawe Ashton sarà la villain del film

Autore: Giulia Greco ,
Copertina di Captain Marvel 2: Zawe Ashton sarà la villain del film

Zawe Ashton, nota principalmente per la partecipazione al film Animali notturni accanto a Jake Gyllenhaal e Amy Adams, ha firmato un contratto con Disney e Marvel Studios per la partecipazione al sequel di Captain Marvel.

La notizia è stata riportata in esclusiva da Deadline che non ha fornito però molti dettagli sul ruolo che l'attrice britannica sarà chiamata a interpretare.

Advertisement

Tutto ciò che sappiamo è che, secondo le fonti, Zawe Ashton non sarà un'alleata per Carol Danvers alias Capitan Marvel, la protagonista interpretata da Brie Larson.

Tuttavia, e le fonti di Deadline ci tengono a sottolinearlo, non dobbiamo dimenticare che nulla è ciò che sembra nell'Universo Cinematografico Marvel e già il primo capitolo della storia di Carol lo aveva reso ben chiaro.

Il casting di Ashton in un ruolo per il momento segretissimo sembra avere lo scopo di avvolgere il film in un alone di mistero. Non sorprende che né Disney né tantomeno Marvel Studios abbiano rilasciato commenti a riguardo.

Advertisement

Captain Marvel 2, la cui distribuzione nei cinema è prevista per l'11 novembre 2022, è per il momento in fase di pre-produzione.

Il film sarà diretto dalla regista Nia DaCosta, già dietro la camera di presa del reboot di Candyman.

La sceneggiatura è invece affidata a Megan McDonnell, story editor della serie Marvel WandaVision in streaming su Disney+.

In Captain Marvel 2, accanto a Brie Larson e Zawe Ashton vedremo Iman Vellani, protagonista dell'annunciato Ms Marvel e Teyonah Parris, star di WandaVision.

The Marvels The Marvels Apri scheda

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Nuove TV? Ecco cos'è e come funziona DVB-I, attivo nel 2023

Cos'è e come funziona DVB-I disponibile da Aprile 2023. DVB-I potrebbe cambiare il modo di guardare i programmi in diretta e i prodotti on demand.
Autore: Gianluca Ceccato ,
Nuove TV? Ecco cos'è e come funziona DVB-I, attivo nel 2023

Mediaset, nella conferenza annuale Ultra HD Forum, ha mostrato il funzionamento del nuovo DVB-I (Digital Video Broadcasting Internet). DVB-I permette di mescolare la lista canali del Digitale Terrestre con quella dei canali in streaming.

La sperimentazione DVB-I parte ad Aprile 2023 e coinvolge - inizialmente - quattro canali:

Sto cercando altri articoli per te...