Captain Marvel: l'origine dei suoi poteri spiega perché è la più forte del MCU

Autore: Mattia Chiappani ,
Copertina di Captain Marvel: l'origine dei suoi poteri spiega perché è la più forte del MCU

Sin da quando sono arrivate le prime voci relative a Captain Marvel, la protagonista è stata presentata come una vera forza della natura, capace di rivaleggiare e superare anche gli eroi più potenti del franchise. Nel tempo, quest'idea è stata rimarcata da diverse personalità legate al film e alla saga intera, tra cui Clark Gregg, interprete di Phil Coulson, ma soprattutto Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios. Ma è davvero così? E soprattutto cosa rende Carol Danvers l'eroina più potente del Marvel Cinematic Universe?

Innanzitutto, per quanto sia difficile valutare nello specifico, Carol Danvers è senza dubbio uno dei personaggi più forti che si siano mai visti nell'universo Marvel cinematografico. Nel finale della pellicola la lei dedicata a vediamo affrontare da sola un'intera flotta militare Kree, respingendo i loro missili e costringendoli a una ritirata tattica. Non possiamo essere sicuri ovviamente che un'impresa simile fosse fuori dalla portata di altri eroi con capacità di altissimo livello, come Thor o Hulk, ma senza dubbio si tratta di una potenza raramente vista prima nel franchise.

Advertisement
Advertisement

Disney/Marvel Studios
Brie Larson nei panni di Captain Marvel nell'omonimo film

Pur non essendo esplicitato nella pellicola, è possibile che questa sua forza derivi direttamente dall'origine delle sue abilità, modificata rispetto alla controparte cartacea. Nei fumetti infatti i poteri di Carol Danvers nascono (o meglio, si attivano) in seguito a un incidente con un macchinario Kree. La donna viene protetta dall'esplosione da Mar-Vell, il primo ad aver assunto l'identità di Capitan Marvel, e questo causa l'insorgere di nuove abilità.

Nel film, il meccanismo è molto simile, ma c'è un'importante differenza: il macchinario che esplode causando le origini di Capitan Marvel è alimentato dal Tesseract. Questo, come sappiamo bene ormai, è una delle Gemme dell'Infinito, uno dei più potenti artefatti di tutto l'universo cinematografico. È uno dei pezzi del puzzle che ha permesso a Thanos di cancellare metà dell'universo.

Stando ad alcuni appassionati quindi, è proprio a causa dello stretto legame con questo oggetto che Carol Danvers è diventata inarrestabile. Non si tratta dell'unico personaggio che ha incrociato la strada con una Gemma dell'Infinito ovviamente, ma il suo è un caso unico al momento nel MCU. Personaggi come Star-Lord o Doctor Strange ad esempio hanno usato uno di questi artefatti, ma non hanno ricevuto poteri speciali da esso e comunque l'hanno fatto in condizioni specifiche. Più simile è il caso di Visione, che però è anche mantenuto in vita dalla sua Gemma, come spiegato in Avengers: Infinity War.

Carol quindi è l'unica che è riuscita in qualche modo ad assorbire e integrare nel suo corpo la potenza di uno dei leggendari artefatti cosmici, diventando perciò l'eroina più forte di tutto l'MCU. In Avengers: Endgame l'abbiamo addirittura vista affrontare in uno scontro diretto (e quasi sopraffare) persino Thanos in persona, con tanto di Guanto dell'Infinito attivato.

In una intervista a /Film, il presidente degli Studi Marvel ha commentato gli straordinari poteri di Carol Danvers, tornando a sottolineare che nessuno nell'MCU è davvero invincibile:

Nelle storie future, beh, nessun personaggio Marvel è immortale. Anche quelli che lo sembrano... certe persone sono davvero difficili da uccidere, ma nessuno lo è. Perciò, se saremo abbastanza fortunati da vedere le future avventure di Captain Marvel, è ovvio che ci saranno limiti e che ci saranno dei talloni d'Achille. Ci saranno cose che scopriremo e capiremo che non è così semplice per lei ottenere sempre quello che vuole. Ma [il film di Captain Marvel] non era la storia giusta per mostrarlo [subito, narrativamente parlando].

Cosa ne pensate? Credete che Carol Danvers sia davvero la più forte eroina del Marvel Cinematic Universe? E siete convinti che la nuova origine dei poteri di Captain Marvel possa essere la causa di ciò?

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Ecco perché Kamala Khan è fan di Captain Marvel

Ecco quali sono state le parole della creatrice del personaggio di Kamala Khan riguardo all'influenza che Captain Marvel ha avuto su di lei.
Autore: Agnese Rodari ,
Ecco perché Kamala Khan è fan di Captain Marvel

La creatrice del personaggio dei fumetti Marvel Kamala Khan aka Ms. Marvel, Sana Amanat, ha svelato su Entertainment Weekly un particolare sulla sua supereroina, che forse in molti si stavano chiedendo: perché Ms. Marvel è così legata a Carol Danvers aka Captain Marvel? Amanat ha spiegato quanto sia stato fondamentale per Kamala la vicenda che vede Captain Marvel prendere a pugni in faccia il temibile Thanos, antagonista principale della saga dell’Infinito e di come questo abbia fatto scattare la scintilla dell'ammirazione a Kamala.

Kamala nutre una grande stima per Captain Marvel perché, nei suoi occhi da ragazzina, è emozionante tifare per quella che si può definire l’Avengers femminile più potente e temuta di tutti. Si può solo immaginare l’emozione che possono aver provato i giovani occhi di Kamala nel vedere questa eroina prendere a pugni Thanos, cosa che nessun altro supereroe è riuscito a fare.

Sto cercando altri articoli per te...