Carrie Fisher: il cast di Star Wars rende omaggio alla Principessa Leila

Autore: Silvia Artana ,

I fan, come i ribelli, contavano sulla sua carismatica guida per continuare a combattere contro l'Impero e invece la Principessa Leila se n'è andata. Carrie Fisher è morta ad appena 60 anni per un attacco di cuore, lasciando un vuoto enorme, ma anche un'eredità preziosa, fatta di coraggio, ironia e tenerezza.

E proprio alla sua personalità complessa e sfaccettata, al suo essere brutalmente onesta eppure dolce, hanno voluto rendere omaggio i colleghi vecchi e nuovi di Star Wars, con una serie di tributi dai quali emerge che Carrie e Leila non erano solo "interprete" e "personaggio", ma un tutt'uno reale e vibrante.

Advertisement

Mark Hamill lo ha raccontato in modo toccante:

Non è mai facile perdere un membro della famiglia così fondamentale e insostituibile, ma questo è decisamente straziante. Carrie era unica nel suo genere e apparteneva a tutti noi, che le piacesse o no. Era la NOSTRA Principessa, dannazione, e l'attrice che la interpretava era una cosa sola con la splendida donna al comando che ci ha tolto il fiato, fieramente indipendente e ferocemente divertente. Determinata e dura, ma con una vulnerabilità che ti faceva fare il tifo per lei e desiderare che avesse successo e fosse felice. 

Come riporta Entertainment Weekly, enorme affetto e tanta, tanta, ammirazione traspaiono anche dalle parole di Harrison Ford (con il quale recentemente l'attrice aveva rivelato di avere avuto una breve relazione):

Carrie era unica nel suo genere... acuta, originale. Divertente e senza paura di mostrare le sue emozioni. Ha vissuto la sua vita con coraggio. Il mio pensiero va alla figlia Billie, alla madre Debbie, al fratello Todd e ai suoi tanti amici. Mancherà a tutti.

Pensieri e sentimenti condivisi dal "papà" di Star Wars, George Lucas, che ha rilasciato una commovente dichiarazione:

Carrie e io siamo stati amici per la maggior parte della nostra vita da adulti. Era estremamente intelligente. Un'attrice, scrittrice e interprete comica di grande talento, con una personalità esuberante che tutti amavano. In Star Wars era la nostra grande e potente Principessa - risoluta, saggia e piena di speranza - in un ruolo che era molto più difficile di quanto le persone possano credere.

Anche Steven Spielberg ha voluto omaggiare la Principessa Leila, come riporta E! Online:

Ho sempre avuto soggezione di Carrie. Le sue osservazioni mi facevano ridere e, allo stesso tempo, mi mandavano il cuore in gola. Non aveva bisogno della Forza. Lei era una forza della natura, un esempio di lealtà e amicizia. Mi mancherà molto.

Tra i "vecchi" colleghi di Star Wars, hanno rivolto un pensiero all'attrice pure Billy Dee Williams (Lando Calrissian), Peter Mayhew (Chewbacca), Anthony Daniels (C-3PO) e Warwick Davis (l'Ewok Wicket Wystri Warrick):

Advertisement

[twitter id="813907405448810496"]

[twitter id="813816557776179200"]

[twitter id="813826658310455296"]

[twitter id="813862212678909953"]

Advertisement

All'omaggio collettivo si sono uniti anche gli "ultimi acquisti" della saga di Guerre Stellari, in primis J. J. Abrams.

Il regista de Il Risveglio della Forza ha ricordato la Principessa Leila con un bellissimo post su Twitter:

Non c'era bisogno di incontrare Carrie Fisher per comprendere il suo potere. Era intelligente e bellissima, dura e meravigliosa, incisiva e divertente esattamente come sembrava. Che cosa ingiusta perderla. Conoscerla è stata una benedizione.

[twitter id="813855323127582724"]

Advertisement

Un misto di dolore e gratitudine, che ha contraddistinto pure l'ultimo saluto di Daisy Ridley, raccolto da Entertainment Weekly:

Devastata da questa perdita di dimensioni monumentali. Come siamo stati fortunati a conoscerla e com'è terribile dirle addio.

Davvero.

Che la Forza sia con te, Carrie.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Guardiani della Galassia Vol. 3: chi è Adam Warlock

Will Poulter interpreta Adam Warlock in Guardiani della Galassia Vol. 3. Ripercorriamo la storia del personaggio nei fumetti e nell'MCU.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Guardiani della Galassia Vol. 3: chi è Adam Warlock

Adam Warlock è uno dei più importanti supereroi dei fumetti Marvel e il suo ruolo in Guardiani della Galassia Vol. 3 è affidato all'attore Will Poulter.

Se siete dei Marvel fan certamente ricorderete il bozzolo in cui Adam è rinchiuso nella scena post credit del secondo film della saga Guardiani della Galassia.

Sto cercando altri articoli per te...