Il cast di Ocean's Eight è da urlo: Rihanna e Anne Hathaway in trattative

Autore: Rina Zamarra ,

Ocean's Eight continua ad allungare la propria lista di ladre eccellenti. 

Warner Bros. ha già ufficialmente ingaggiato Sandra Bullock, Cate Blanchett, Helena Bonham Carter e Mindy Kaling.

Advertisement

Le quattro attrici si ritroveranno a seguire le orme dei colleghi George Clooney e Brad Pitt in un remake completamente al femminile, che assomiglia molto all'operazione che ha portato sul grande schermo le acchiappafantasmi in gonnella del reboot di Ghostbusters. 

Variety ha annunciato che il cast potrebbe diventare ancora più ricco perché Rihanna e Anne Hathaway sarebbero in trattative con la produzione.

Non si sa quale ruolo potrebbe essere affidato alle due eventuali new entry, ma c'è da scommettere che saranno delle fuori legge. 

Il regista Gary Ross ha affermato, infatti, che Ocean's Eight avrà la stessa atmosfera e lo stesso tono delle pellicole al maschile dirette da Steven Soderbergh.

Advertisement

Non a caso quest'ultimo è presente nel progetto come produttore, mentre la sceneggiatura è affidata allo stesso Gary Ross e a Olivia Milch.

Se a lasciarvi perplessi è la probabile partecipazione di Rihanna, forse non avete seguito gli ultimi sviluppi della carriera della cantante.

La pop star vive ormai una doppia realtà professionale. Al Comic-Con di San Diego 2016 è stata annunciata la sua partecipazione alla quinta e ultima stagione della serie Bates Motel.

Advertisement

La cantante vestirà i panni della segretaria di Psycho, Marion Crane, protagonista del più famoso urlo sotto la doccia della storia del cinema. Non solo, la vedrete presto anche nel film di fantascienza Valerian e la Citta dai Mille Pianeti di Luc Besson.

Cosa ne pensate del progetto? Vi piace l'idea di un Ocean's Eight in rosa?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La serie TV The Bear, un dramma con tanto potenziale [RECENSIONE]

Leggi la recensione di The Bear, la serie TV di Disnet+ disponibile dal 5 ottobre 2022 in streaming con tutti gli 8 episodi che la compongono.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
La serie TV The Bear, un dramma con tanto potenziale [RECENSIONE]

La prima stagione di The Bear debutta su Disney+ dal 5 ottobre 2022 con i suoi 8 episodi. La trama dello show porta lo spettatore a Chicago, dove si reca anche il protagonista ossia Carmen Berzatto detto “Carmy”. Questo è un noto chef della ristorazione, che si ritrova a dover cambiare città, passando da New York City a Chicago, per gestire la piccola e confusionaria paninoteca di famiglia. Carmen riscopre una realtà, che aveva lasciato alle spalle e che ora gli offre emozioni contrastanti e dolorosi ricordi. 

L'idea di The Bear si sarebbe potuta sviluppare in due modi ovvero quella della commedia e quello del dramma. Christopher Storer, ideatore e produttore esecutivo, ha scelto di puntare al dramma e senza fare sconti a nessuno: difficilmente in The Bear avrete la sensazione che qualcosa andrà bene, perché l'intento dell'autore è quello di mettere in scena situazioni umane potenzialmente vere. Questa scelta rende The Bear quindi una serie altamente drammatica che però va in contrasto con gli episodi della durata di 20 o 30 minuti (fa eccezione l''ottavo e ultimo episodio da 47 minuti), che nel 99% dei casi si confanno al genere comedy. La durata contenuta della prima stagione di The Bear offre spazio per approfondire - e nemmeno in maniera completa - la natura del protagonista Carmy. È pur vero che nuove stagioni potrebbero scavare più affondo nella personalità del protagonista o dei suoi comprimari, ma la sensazione è che a The Bear manchi qualcosa per fargli fare il salto di qualità che meriterebbe. Questo perchè la scrittura dei dialoghi è molto gradevole, la regia stretta, asfissiante e claustrofobica delle caotiche scene in cucina risulta molto azzeccata e gli attori e le attrici coinvolte sono brave.

Sto cercando altri articoli per te...