Cell: dal romanzo di Stephen King il film con Samuel L. Jackson

Autore: Chiara Poli ,

Nel trailer di Cell, il film tratto dall'omonimo romanzo di Stephen King e sceneggiato dallo stesso King insieme ad Adam Alleca (L'ultima casa a sinistra), si punta sull'elemento vincente del romanzo: la trasformazione di un oggetto dall'uso comune in un'arma.

Oggi tutti possiedono (almeno) un telefono cellulare. Quale mezzo migliore, allora, per prendere il controllo delle menti di chi se ne serve?

Advertisement

La storia inizia con un misterioso segnale che passa attraverso tutti i telefoni cellulari, dando origine a un caos senza precedenti e trasformando le persone in assassini.

Un uomo, Clay Riddell (Cusack), è determinato a ritrovare il figlioletto, e sulla strada incontra Tom McCourt (Jackson), che lo accompagna nel suo viaggio.

Advertisement

Una scena del film Cell
John Cusack e Samuel Jackson sul set di Cell

I rischi della globalizzazione sono il centro nevralgico della storia di Cell sulla carta, e lo saranno anche al cinema: il film di Tod Williams (Paranormal Activity 2) trasferisce nelle immagini il senso di isolamento dei protagonisti (John Cusack e Samuel L. Jackson su tutti), l'omaggio al film catastrofico (spettacolare la scena all'aeroporto) e la minaccia della fine del mondo (con un'atmosfera post-apocalittica che ricorda tanto gli zombie movies e #The Walking Dead. Non a caso il film è stato girato interamente ad Atlanta).

In uscita il prossimo luglio, Cell ha vissuto complesse vicissitudini fin dalla pre-produzione. Ci sono voluti oltre tre anni per trovare un distributore, e quasi sette perché la sceneggiatura di King - che aveva annunciato nel 2009 di aver scritto il film, con un finale diverso da quello del romanzo - trovasse i giusti produttori.

Ma alla fine tutto è andato come doveva, e Cell arriverà nelle sale di tutto il mondo in estate.

Con i protagonisti, John Cusack e Samuel L. Jackson, che si ritrovano a lavorare insieme per la seconda volta all'adattamento di un romanzo di King, dopo l'inquietante 1408.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Jessica Jones e il mistero del titolo cambiato su Disney+

Perché Marvel si è presa il disturbo di cambiare il titolo che appare nella sigla di Jessica Jones, appena caricato su Disney+?
Autore: Elisa Giudici ,
Jessica Jones e il mistero del titolo cambiato su Disney+

Problemi contrattuali o una mossa a lungo, lunghissimo raggio che non abbiamo ancora modo di comprendere? Non è dato sapere, però un fatto è certo: Disney ha alterato il titolo di Jessica Jones, la serie Marvel con protagonista Krysten Ritter. 

Ve l'avevamo anticipato: Disney+ ha aggiunto al suo catalogo tutte e sei le serie TV originariamente prodotte da Marvel Television, una costola dell'universo produttivo Marvel ora assorbita dai Marvel Studios. Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage, Iron Fist, The Defenders e The Punisher sono in sestetto di serie originariamente prodotte da Marvel e lanciate da Netflix sulla sua piattaforma. Correva l'anno 2015 e la Casa del Topo ancora non aveva una sua piattaforma di streaming. 

Sto cercando altri articoli per te...