Chi è Aidan Turner, il nuovo Leonardo Da Vinci della televisione

Autore: Maria Teresa Moschillo ,
Copertina di Chi è Aidan Turner, il nuovo Leonardo Da Vinci della televisione

Sguardo intenso, ricci scuri (che hanno meritato addirittura una fanpage su Twitter!) e, alle spalle, una prolifica carriera. Nonostante vanti numerose partecipazioni cinematografiche e televisive, però, Aidan Turner non è mai stato sulla breccia dell'onda come in questo momento.

L'attore è stato scelto nel 2019 come protagonista della serie Leonardo, produzione internazionale firmata (tra gli altri) da Lux Vide e Rai Fiction, e interpreta Leonardo Da Vinci, artista, scienziato e visionario senza eguali. La serie, attualmente in onda su Rai 1, si propone di raccontare tra (molta) fantasia e realtà la gioventù di Leonardo, attraverso la sua arte e il suo amore per Caterina da Cremona, personaggio realmente esistito (ma nella serie parecchio romanzato per quanto riguarda il suo rapporto con Da Vinci) interpretato da Matilda De Angelis.

Advertisement

La performance di Aidan Turner sta ricevendo prevalentemente recensioni positive e la curiosità dei fan italiani nei suoi riguardi - a partire da quella fetta di pubblico che ancora non lo conosceva - si è accesa.

Ecco tutto quello che c'è da sapere su di lui, dalla vita privata alla carriera.

Biografia e vita privata

Nato nel 1983 nella cittadina di Clondalkin, nelle vicinanze di Dublino, Aidan Turner viene da una famiglia modesta e molto unita: la madre Eileen è un'impiegata, il padre Pearse un elettricista. Aidan ha anche un fratello maggiore, Colin. Sin da bambino dimostra una grande passione per lo sport, dal tennis allo snooker, e per il ballo: non tutti sanno, infatti, che Aidan Turner ha partecipato a numerose competizioni di ballo da sala e latino-americano. All'età di 16 anni inizia a lavorare, durante il suo periodo al college Tallaght, come addetto a una sala cinema. Ed è proprio da questa esperienza che nasce la sua passione per la settima arte.

Dopo aver lavorato per qualche tempo come elettricista insieme al padre, nel 2011 Aidan Turner si trasferisce a Dublino dove intraprende un corso breve di recitazione che lo entusiasma così tanto da decidere di affrontare il percorso di formazione completo, fino al conseguimento della laurea nel 2004.

A 21 anni inizia a recitare a teatro e nel 2007 appare come comparsa ne #I Tudors, cui segue il suo primo ruolo al cinema nel thriller irlandese Alarm. Negli anni a seguire, Turner colleziona svariate partecipazioni televisive e diventa famoso in tutto il mondo interpretando il vampiro John Mitchell nella serie sci-fi #Being Human, ruolo per cui viene notato dal regista Peter Jackson che nel 2011 gli offre la parte di Kili nella saga cinematografica Lo Hobbit. Durante le riprese, si unisce anche al cast di Shadowhunters - Città di ossa, in cui interpreta un lupo mannaro.

BBC

Aidan Turner in Being Human
Aidan Turner in Being Human

Nel 2015 arrivano ruoli televisivi molto importanti e popolari, specialmente nel Regno Unito, da Philip Lombard della miniserie Dieci piccoli indiani, a Ross Poldark, protagonista dell'omonima serie #Poldark (conclusasi nel 2019).

Advertisement

Ma giungiamo, finalmente, a oggi. Nel 2019 Aidan Turner è stato scelto per il ruolo di Leonardo Da Vinci nella serie internazionale Leonardo, un trampolino di lancio che lo sta proiettando sempre più verso il grande successo anche in Italia.

E per quanto riguarda la vita privata? Attualmente ha una fidanzata: l'attrice Caitlin FitzGerald. Statunitense classe 1983, ha debuttato in una grande produzione nel 2011 - dopo alcuni ruoli da guest star - prendendo parte alla quarta stagione di Gossip Girl. Ha girato anche i film Damsels in Distress - Ragazze allo sbando e Newlywed. Il primo ruolo da protagonista risale al 2012, quando interpreta Like the Water, mentre nel 2013 diventa un membro del cast della serie #Masters of Sex.

Advertisement

Aidan e Caitlin si sono conosciuti nel 2017 sul set del film #L'uomo che uccise Hitler e poi il Bigfoot. I due hanno annunciato il loro fidanzamento ufficiale nel 2018 e pare siano destinati a convolare presto a nozze. In realtà, sono insistenti le voci che fanno riferimento alla FitzGerald come moglie di Aidan Turner: e se si fossero già sposati?

Aidan Turner su Instagram

Aidan Turner è estremamente riservato e non ha un ottimo rapporto con la sovraesposizione che deriva dall'essere un personaggio pubblico. Possiamo asserire che non ama particolarmente i social media: non è presente su Instagram né su Facebook con account personali, nonostante siano tante le fanpage a lui dedicate che raccolgono scatti rubati dal set e momenti della sua vita privata "paparazzati" dai tabloid e dai magazine di gossip.

Non solo Lo Hobbit: i film

La carriera cinematografica di Aidan Turner è, nell'immaginario collettivo, prevalentemente legata al personaggio di Kili, Nano della stirpe di Durin che l'attore ha interpretato nella trilogia #Lo Hobbit.

Advertisement

New Line Cinema/Metro-Goldwyn-Mayer/WingNut Films

Aidan Turner è Kili nella trilogia Lo Hobbit
Aidan Turner è Kili nella trilogia Lo Hobbit

Di seguito, gli altri suoi film:

  • Alarm (2008)
  • Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato (2012)
  • Shadowhunters - Città di ossa (2013)
  • Lo Hobbit - La desolazione di Smaug (2013)
  • Lo Hobbit - La battaglia delle cinque armate (2014)
  • Il segreto (2016)
  • L'uomo che uccise Hitler e poi il Bigfoot (2018)
  • Love Is Blind (2019)

Recentemente ha girato The Way of the Wind, nuovo film di Terrence Malick incentrato sulla vita di Gesù in cui interpreta Andrea, fratello di Pietro.

Da Poldark a Leonardo, tutte le serie TV

Kili sta al cinema come Ross Poldark sta al mondo della serialità televisiva. Il ruolo dell'eroe romantico ottocentesco Ross nella serie Poldark - personaggio che l'attore ha interpretato per ben 4 stagioni - ha fatto conquistare ad Aidan Turner una grande fama internazionale.

Mammoth Screen/Masterpiece

Aidan Turner è Ross Poldark
Aidan Turner è Ross Poldark

Nel dettaglio, ecco tutte le serie a cui ha preso parte dagli esordi a oggi:

  • I Tudors (2007)
  • The Clinic (2008-2009)
  • Disperatamente romantici (2009)
  • Being Human (2009-2011)
  • Hattie (2011)
  • Dieci piccoli indiani (2015)
  • Poldark (2015-2019)
  • Leonardo (2021)

Aidan Turner a teatro

Come anticipato, la carriera attoriale di Aidan Turner è iniziata proprio a teatro, nei primi anni '00. All'età di soli 21 anni, infatti, Turner ha calcato i palcoscenici irlandesi riscuotendo grandi consensi e ricevendo sin da subito recensioni positive.

Nel dettaglio, le rappresentazioni teatrali a cui ha preso parte:

  • L'aratro e le stelle (2005)
  • Improvvisamente l'estate scorsa (2005)
  • A Cry from Heaven (2005)
  • The Yokohama Delegation (2005)
  • Tito Andronico (2005)
  • L'orcio d'oro (2006)
  • Drive-by (2006–2007)
  • La Marea (2007)
  • Cyrano (2007)
  • Romeo e Giulietta (2008)

Vi ricordiamo che Leonardo, serie internazionale con protagonista #Aidan Turner nei panni di Leonardo Da Vinci, va attualmente in onda ogni martedì alle 21:25 su Rai 1. Tutti gli episodi sono disponibili in streaming su RaiPlay.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Outlander: 5 serie da vedere, se ami l'historical drama con Caitriona Balfe e Sam Heughan

Romanticismo, pezzi di storia, paesaggi mozzafiato e viaggi nel tempo sono ciò che rende Outlander una serie magica. Se sei in crisi di astinenza da Claire e Jamie Fraser, ci sono alcune serie che potrebbero aiutarti a combattere la nostalgia.
Autore: Elena Arrisico ,
Outlander: 5 serie da vedere, se ami l'historical drama con Caitriona Balfe e Sam Heughan

Claire Beauchamp Randall Fraser e Jamie MacKenzie Fraser hanno conquistato persino Susan Sarandon, che ha dichiarato di essersi appassionata all’historical drama durante la pandemia.

Creata da Ronald D. Moore, prodotta dal 2014 e alla sua quinta stagione, la serie è tratta dalla saga di romanzi firmata da Diana Gabaldon che racconta la storia di Claire, viaggiatrice nel tempo e infermiera – poi dottoressa - della Seconda Guerra Mondiale che, dal 1945, si trova inspiegabilmente nella Scozia del 1743.

Sto cercando altri articoli per te...