Chris Pratt sarà in Thor: Love and Thunder, forse insieme agli altri Guardiani della Galassia

Autore: Mattia Chiappani ,
Copertina di Chris Pratt sarà in Thor: Love and Thunder, forse insieme agli altri Guardiani della Galassia

Era una notizia nell'aria sin dai tempi di Avengers: Endgame, ma ora è arrivata una conferma più concreta. Stando infatti a Variety, nel quarto capitolo della saga dedicata al Dio del Tuono Marvel intitolato Thor: Love and Thunder, vedremo il ritorno di Chris Pratt nel franchise. L'attore sarà nuovamente nei panni del personaggio che ha interpretato sin dal 2014, ovvero Star-Lord, leader in pectore dei Guardiani della Galassia, protagonisti di due pellicole nell'universo della Casa delle Idee (e prossimamente al centro di un terzo).

La rivelazione, come anticipato, non arriva completamente a sorpresa. Nella conclusione di Avengers: Endgame, durante la narrazione degli eventi successivi allo scontro con Thanos, si è visto Thor lasciare a Valchiria il posto di leader della Nuova Asgard e imbarcarsi proprio con i Guardiani della Galassia. Il Dio del Tuono ha infatti legato con il team, partendo in missione con Groot e Rocket per creare la propria Stormbreaker. La scena si chiude con un simpatico siparietto in cui il biondo asgardiano si litiga con Star-Lord la leadership del gruppo.

Advertisement

Non era chiaro se e come questa scena avrebbe avuto conseguenze sulla storia dei diversi eroi. Nonostante la battuta di Thor sulla nascita degli "Asgardiani della Galassia", sembrava piuttosto improbabile che il Dio del Tuono entrasse a tutti gli effetti nella formazione della squadra. Tuttavia restava da capire se ci sarebbero stati riferimenti (e soprattutto apparizioni dei vari personaggi) nei futuri film dedicati a questi eroi. Questa notizia sembra confermare che i Guardiani della Galassia e Thor saranno ancora insieme nel quarto film dedicato al dio norreno. Resta da capire se si tratterà di un cameo, magari nella parte iniziale della pellicola, o se avranno un ruolo più consistente.

Advertisement

Disney/Marvel Studios
Chris Hemsworth in Thor: Ragnarok

Per il momento comunque non si sa ancora ufficialmente nulla sul coinvolgimento degli altri membri della squadra spaziale. Tuttavia dopo questa notizia sembra solo questione di tempo prima che venga confermato. Questa idea peraltro era già stata anticipata in parte da Vin Diesel (doppiatore di Groot nel MCU) lo scorso marzo nel corso di un'intervista.

Cosa ne pensi? Sei contento del fatto che il Dio del Tuono e Star-Lord torneranno a condividere lo schermo dopo gli ultimi due film sugli Avengers? Che ruolo vorresti per i Guardiani della Galassia in Thor: Love and Thunder?

La pellicola, nuovamente diretta da Taika Waititi, arriverà nelle sale americane l'11 febbraio del 2022. Nel cast torneranno Chris Hemsworth, Natalie Portman, Tessa Thompson e Chris Pratt e sarà presente anche Christian Bale in un ruolo ancora non svelato.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Christian Bale: "Esperienza monotona sul set di Thor 4"

Scopri le ultime dichiarazioni rilasciate da Christian Bale sull'esperienza vissuta durante le riprese di Thor 4, dove veste i panni di Gorr.
Autore: Rebecca Megna ,
Christian Bale: "Esperienza monotona sul set di Thor 4"

Thor: Love and Thunder è approdato nelle sale cinematografiche italiane lo scorso 6 luglio 2022, con Christian Bale nel ruolo di Gorr il Macellatore di Dei. L'attore britannico, senza peli sulla lingua, ha raccontato come ha vissuto l'esperienza sul set del film Marvel attraverso un'intervista per la rivista GQ. Sembra proprio che per l'interprete del nemico degli dei non sia stato un percorso particolarmente eccitante. Bale si era già espresso sul suo personaggio, poco dopo l'uscita del film, rivelando la sua iniziale preoccupazione per il particolare look del personaggio Gorr.

In questa nuova intervista, invece, l'attore classe '74 ha ammesso che è stato davvero difficile mantenere i panni del Macellatore di Dei in Thor 4 per via dei momenti "morti" sul set. In particolare, gli è stato chiesto se questo genere di film faccia al caso suo oppure no.

Sto cercando altri articoli per te...