Christian Bale su Terminator Salvation: 'Accettai il ruolo anche perché mi dicevano di non farlo'

Autore: Simona Vitale ,
Copertina di Christian Bale su Terminator Salvation: 'Accettai il ruolo anche perché mi dicevano di non farlo'

Sono numerosi i film di successo interpretati da Christian Bale nel corso della sua lunga carriera di attore. Basta pensare ai panni di Batman da lui magistralmente indossati nella trilogia de Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan, oppure alla sua interpretazione da Oscar nei panni del pugile Dicky Eklund in The Fighter. Tuttavia, accade anche ai migliori di inciampare in progetti che si rivelano, alla fine, praticamente dei flop.

Probabilmente il film #Terminator Salvation del 2009 rientra in tale categoria.

Advertisement

Diversi anni fa, infatti, Bale ha riconosciuto come le cose non siano andate per il verso giusto lavorando al quarto film di Terminator. Ma, in tempi più recenti, l'attore ha evidenziato come Terminator Salvation sia stato colpito da più problemi che avrebbero reso il prodotto finale semplicemente scadente.

Ho detto no tre volte. Pensavo al franchise e mi dicevo: 'Nah, non c'è storia qui'. Avevo visto il primo e mi sono divertito, sono andato al cinema e ho visto anche il secondo. È stata una sfortunata serie di eventi che ha coinvolto lo sciopero degli sceneggiatori e Jonah Nolan. Aveva cominciato a scrivere una sceneggiatura meravigliosa, ma poi è stato chiamato via per un impegno precedente. Per me è stata una grande spina nel fianco, perché speravo che avremmo potuto rinvigorire il franchise. E sfortunatamente, durante la produzione, si capiva che ciò non stava accadendo. È stato un vero peccato.

Dalle parole di Bale, dunque, sembra facile evincere come quella di Terminator Salvation non sia stata un'esperienza piacevole per l'attore. Ma a quanto pare, la ragione per cui Bale ha ignorato il suo istinto originale di rifiutare il ruolo di John Connor nel film è legata al fatto che tante persone gli avevano detto di non farlo. Bale ha aggiunto, nel podcast di Happy Sad Confused di Mtv (via CinemaBlend):

C'è un lato perverso in me. Le persone mi dicevano che assolutamente non avrei dovuto accettare quel ruolo e anche io pensavo la stessa cosa. Ma quando la gente ha iniziato a dirmelo con insistenza, ho iniziato a dirmi: 'Oh davvero? Va bene, guardate qui allora'. Ecco, il motivo per cui ho accettato c'entra un po' con questa cosa.

Terminator Salvation doveva essere il primo capitolo di una nuova trilogia, ma a causa delle critiche ricevute e del flop al botteghino (a livello mondiale ha incassato 371 milioni di dollari), i film successivi furono cancellati. Nonostante tutto, per il franchise c'è ancora speranza.

Advertisement

Christian Bale
Christian Bale in Terminator Salvation

Dopo Terminator Genesys, che ha visto il ritorno di Arnold Schwarzenegger nel ruolo del Terminator senza per questo risollevare gli incassi del franchise (la pellicola ha incassato 440 milioni di dollari a livello globale, di cui 90 negli USA), è in lavorazione un sesto film della saga. 

Linda Hamilton riprenderà il ruolo di Sarah Connor, mentre Tim Miller (Deadpool) è stato chiamato a dirigere la pellicola da James Cameron, che darà il suo contributo a questo film apparentemente destinato ad essere il primo di una nuova trilogia.

Staremo a vedere!

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

I migliori film, documentari e serie TV sul calcio

Ecco una lista di produzioni per il grande e il piccolo schermo che meglio ritraggono, seppur con toni e punti di vista differenti, il mondo del calcio.
Autore: Agnese Rodari ,
I migliori film, documentari e serie TV sul calcio

L'industria cinematografica ha sempre prestato particolare attenzione al calcio, lo sport in grado di coinvolgere milioni di persone anche con un singolo evento da 90 minuti. Passione, sacrificio, divertimento, rivalsa e sana competizione sono gli ingredienti perfetti per una buona performance calcistica.

In vista dei mondiali di calcio 2022 che si svolgeranno in Qatar, abbiamo preparato per voi una selezione di migliori prodotti, dai film alle serie TV, a tema calcistico. Ricordiamo che il campionato mondiale di calcio si svolgerà dal 20 novembre al 18 dicembre 2022. Se non sapete come poterli vedere, vi consigliamo di dare un'occhiata all'articolo su come vedere i mondiali di calcio 2022.

Sto cercando altri articoli per te...