Christian: il cast e i personaggi della serie sovrannaturale Sky

Autore: Alessandro Zoppo ,
Copertina di Christian: il cast e i personaggi della serie sovrannaturale Sky

"La cosa più bella della natura è che un fiore ha ancora le sue radici nella terra e nel letame": con queste parole del controverso poeta e scrittore inglese David Herbert Lawrence si presentava Christian, cortometraggio scritto e diretto da Roberto "Saku" Cinardi per le agenzie creative milanesi K48 e Quiet, Please!.

Nel corto, un intenso Gabriele Mainetti (il futuro regista di #Lo chiamavano Jeeg Robot e #Freaks Out) presta il proprio corpo al Christian del titolo, un reietto di periferia che torna a vivere con la nonna in un piccolo appartamento di Tor Bella Monaca.

Advertisement

Apparentemente senza dio, pieno di tatuaggi segno della sua devozione e del suo modo di essere, Christian si guadagna da vivere spacciando e picchiando.

La sua strada, però, è disseminata di simboli religiosi che un giorno, all'improvviso, assumono significato: le mani che gli fanno male da giorni cominciano a sanguinargli. Sono delle stimmate.

Quello che inizialmente appare un problema, perché gli impedisce di fare il suo lavoro, diventa presto un potere, perché Christian con quelle mani riesce a guarire le persone. Ma quel potere è anche qualcosa difficile da maneggiare e che deve imparare a gestire.

Il sorprendente cortometraggio di Saku, che lavora da anni in Italia e all'estero come regista di videoclip (da Salmo ai Lacuna Coil), spot (per brand come Mercedes, Coca-Cola, Michelin, Visa e Vodafone) e corti (nel 2017 ha diretto Yonder - La bomba intelligente con Simon Merrels, l'attore britannico che è stato Crassus in Spartacus ed è apparso in Good Omens, Knightfall, Dominion e Index Zero), diventa ora una serie TV prodotta da Sky e Lucky Red.

Cinardi ha diretto i sei episodi espandendo l'universo fatto di crudo realismo e fantastico di Christian e lavorando con Stefano Lodovichi, anche produttore creativo.

Il risultato, frutto delle sceneggiature di Valerio Cilio, Enrico Audenino, Renato Sannio e Patrizia Dellea, è un crime drama soprannaturale che arriverà prossimamente su Sky e NOW TV.

Nicola Maccanico, vicepresidente esecutivo di Sky Italia, ha spiegato che una storia "decisamente originale" come quella di Christian, in bilico tra degrado, fantascienza, spiritualità e grottesco, "meritava un cast alla 'sua altezza'".

Advertisement

Una grande squadra di talenti italiani che daranno vita ad un progetto coraggioso che si muoverà tra il crime drama e il cinecomic supereroistico, con sfumature mistiche e soprannaturali.

Ecco gli attori come compongono il cast e i personaggi che interpretano.

Edoardo Pesce

L'attore romano, vincitore del David di Donatello per #Dogman di Matteo Garrone, è il Christian del titolo, il criminale coatto con le stimmate grazie alle quali inizierà a fare miracoli.

L'uomo vive con Italia, l'anziana che l'ha cresciuto e che ora soffre di Alzheimer: adesso è Christian a prendersi cura di lei.

Silvia D'Amico

L'attrice, ammirata in #Non essere cattivo, #The Place e #Hotel Gagarin, sarà Rachele, una ragazza tossica e problematica vicina a Christian.

Advertisement

È proprio lui a salvarla miracolosamente da un'overdose: da quel momento, Rachele si attacca a lui per invitarlo a cambiar vita, visto che può curare la gente.

Giordano De Plano

Christian "mena le mani" per conto di Lino, il boss locale che considera una sorta di fratello adottivo maggiore perché i due sono cresciuti insieme con Italia.

Advertisement

Ad interpretare Lino è Giordano De Plano, già visto in #Squadra antimafia, Padrenostro, La terra dell'abbastanza, Paz! e #A Tor Bella Monaca non piove mai.

Antonio Bannò

Bannò, l'interprete di Flavio (il figlio di Romolo) in #Suburra - La serie e attualmente in onda su Sky con #Romulus, sarà Davide, il figlio di Lino.

È l'erede del piccolo "impero" criminale del padre e il miglior amico di Christian.

Andrea Pennacchi

Apparso di recente in un'altra serie Sky di successo, #Petra, nel ruolo del vice ispettore Antonio Monte, Pennacchi interpreterà Tomei.

Si tratta di un personaggio singolare: è il veterinario del quartiere che arrotonda curando e cucendo i criminali di zona che ne hanno bisogno e per ovvie ragioni non possono andare in ospedale.

Gabriel Montesi

Montesi, anche lui nel cast di Romulus e prossimo Antonio Cassano per Speravo de morì prima (la serie su Francesco Totti con Pietro Castellitto nel ruolo dell'ex capitano della Roma), sarà Penna, un amico del giro di Christian e Davide.

Pure lui, che di periferia se ne intende come il suo Amelio di #Favolacce, è un altro piccolo malvivente al soldo del potente Lino.

Lina Sastri

In scena con la tradizione popolare napoletana, al cinema per Nanni Moretti, Giuseppe Bertolucci e Nanni Loy, sulla pista da ballo televisiva di Ballando con le stelle, l'attrice e cantante ama mettersi alla prova.

Per Chirstian si trasformerà in Italia, la madre di Christian e Lino affetta da Alzheimer.

Claudio Santamaria

Oltre all'attenzione di Lino, che vede il suo regno minato alle radici, i poteri di Christian attirano quella di Matteo, un postulatore del Vaticano che è ossessionato dall'idea di trovare qualcuno i cui poteri taumaturgici siano veri.

L'ecclesiastico, che spinge per le cause di beatificazione e di canonizzazione, sarà interpretato da Santamaria, chiamato ad un'altra prova eclettica dopo esser diventato una sorta di uomo lupo per Freaks Out.

Questo il "grande cast artistico e tecnico", come l'ha definito Andrea Occhipinti, messo insieme da Sky e Lucky Red.

Con queste premesse, Christian occupa senza dubbio un posto di primo piano tra i tanti titoli della ricca line up di serie Sky Original in arrivo nei prossimi mesi.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

I migliori anime del 2022 (finora)

Quali anime hanno dominato la prima metà del 2022? Ecco i titoli d'animazione della prima metà dell'anno che ci sono piaciuto di più.
Autore: Elisa Giudici ,
I migliori anime del 2022 (finora)

Quali sono i migliori anime del 2022? Dopo i primi sei mesi, si può già dire che il 2022 è stato un anno particolarmente ricco di anime popolari e memorabili. 

A farla da padre sono sempre gli shounen (anime tratti da manga destinato a un pubblico giovane e maschile) ma anche altri filoni ci hanno regalato titoli sorprendenti e appassionanti. 

Sto cercando altri articoli per te...