Claire Dunphy ama i suoi figli seriali

Autore: Redazione NoSpoiler ,

Ha già vinto due Primetime Emmy Awards per ilruolo di Claire Dunphy, ma nonostante questo non sembra aver fretta diapprodare su altri lidi. L’amore di Julie Bowen per “Modern Family” èsempre più forte, a cominciare dal suo attaccamento verso gli altri membri delcast.

Advertisement

Le parole più dolci le riserva ai suoi figlitelevisivi, Alex e Luke. Della prima, interpretata da Ariel Winter, ammette: “è la cosa più vicina ad una vera figliaadolescente che potrò mai avere ed è sorprendente”. Mentre sul secondo,che ha il volto del giovane Nolan Gould,l’attrice racconta di come sia cambiato il loro rapporto nell’arco degli ultimiquattro anni. “Non so se lui adora me, ma io adoro lui e ci siamo divertititantissimo insieme”.

Advertisement

Anche i fan di “ModernFamily” si divertono un sacco con le avventure dei Pritchett e dei Dunphy, chepresto vedremo scorrazzare nelle bellissime terre australiane. In attesa di questo episodio speciale, non perdetevi le puntate inedite della quintastagione. Ogni giovedì alle 21.25, in prima visione assoluta, solo su Fox.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Leggi per sapere quali draghi potrebbero venir mostrati nella prima stagione di House of the Dragon, lo spin-off/prequel de Il Trono di Spade.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Nella serie TV Il Trono di Spade ci sono tre draghi nati dalle uova che ha accudito Daenerys Targaryen: un vero e proprio miracolo, perché, come è spiegato nella trama, tutti i draghi si sono estinti da moltissimo tempo; quindi questi sono gli unici esemplari presenti nella serie. Invece, in House of the Dragon, spin-off/prequel de Il Trono di Spade, è possibile vedere nuovi draghi nel periodo antecedente allo loro estinzione, in quanto la trama è ambienta duecento anni prima degli eventi narrati nella serie madre.

A tale proposito il co-showrunner di House of the Dragon Miguel Sapochnik, in una intervista del 2 agosto 2022 rilasciata alla testata Empire, ha detto che nella prima stagione dello spin-off verranno mostrati nove dei diciassette draghi della Casa Targaryen. Senza rivelare in dettaglio quali sono tutti i draghi di House of the Dragon in questione, Sapochnik ha spiegato che ogni esemplare avrà una sua personalità particolare che lo distinguerà da tutti gli altri.

Sto cercando altri articoli per te...