Code Vein, la demo dell'erede di Dark Souls è disponibile su PS4 e Xbox One

Autore: Andrea Guerriero ,

Quando il primo Dark Souls è approdato sul mercato, ereditando in parte le meccaniche del precedente Demon's Souls, molto probabilmente From Software non aveva idea di quello che sarebbe accaduto dopo.

La saga di actionRPG giapponese è stata infatti tanto apprezzata da pubblico e critica da riuscire non solo ad ergersi a regina di vendite, ma anche a dare vita ad un vero e proprio genere videoludico. Oggi, i cosiddetti soulslike sono una realtà consolidata e hanno dato origine a tutta una serie di cloni o di prodotti ispirati alle loro stesse meccaniche di gioco. Prodotti come Code Vein, che ne reinterpreta i caratteri distintivi per trascinare i gamer in un universo oscuro e sanguinoso.

Advertisement

Gallery: Stile anime e un pizzico di Dark Souls si incontrano in Code Vein

Advertisement

L'ultima fatica dagli stessi autori di God Eater - edita da Bandai Namco - ha fin dall'annuncio catturato l'attenzione di quanti apprezzano l'epopea ruolistica di Hidetaka Miyazaki, soprattutto per il suo stile visivo, che ricorda da vicino quello degli anime. E se è vero che l'uscita è fissata per il prossimo 27 settembre su PlayStation 4, Xbox One e PC, già da ora è possibile testare con mano - e pad! - il gioco, per lo meno sulle console di ultima generazione di Sony e Microsoft.

Una demo di Code Vein è infatti disponibile per il download gratuito da PlayStation Store e Xbox Store. Come svelato dal trailer in testata di articolo, tutti i curiosi possono scaricare il file dal peso di circa 9 GB, per iniziare a perdersi nelle atmosfere e nelle location plasmate da Shift. La versione test di quella che dal producer Keita Iizuka viene definita come la perfetta commistione tra Dark Souls e Devil May Cry mette sul piatto quasi tutte le funzioni dell'editor per creare il nostro personaggio, così come la primissima fase della campagna principale, ed in particolare il dungeon denominato Profondità.

Bandai Namco
La Collector's Edition di Code Vein

Code Vein, lo ricordiamo, ci porta in un futuro non troppo lontano, in cui un misterioso disastro ha portato il mondo che conosciamo sull'orlo del collasso. Nel cuore di questo scenario di distruzione, esiste una società segreta di Redivivi, chiamata Vein. Quest'ultima fortezza è dove i pochi rimasti lottano per sopravvivere, benedetti dai Doni del potere in cambio dei propri ricordi e della sete di sangue.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Caso Batgirl: Kevin Feige, James Gunn e altri dicono la loro

Ecco il messaggio di Kevin Feige ai registi del film DC che non vedrà mai la luce. Anche James Gunn e Edgar Right hanno manifestato la loro vicinanza.
Autore: Carrara Manfredi ,
Caso Batgirl: Kevin Feige, James Gunn e altri dicono la loro

La cancellazione del film Batgirl dal DC Extended Universe, ha deluso il pubblico e i creatori. Questa è solo una delle "disgrazie" che vede coinvolta Warner Bros. Discovery. Lo sfortunato evento, ha riportato Variety, ha avvicinato molti colleghi famosi ai registi di Batgirl El Arabi e Bilall Fallah.

Il 2 agosto dell’anno corrente, giravano voci che la cancellazione del progetto da 90 milioni di dollari fosse dovuta a una qualità imperfetta e inadeguata. Dalla dichiarazione ufficiale di un portavoce di Warner Bros. invece, emerge che la cancellazione è stata causata da un conflitto sullo spostamento strategico della compagnia: Batgirl non è stato considerato un progetto abbastanza grande per uscire in sala né abbastanza piccolo per essere rilasciato sulla piattaforma streaming di HBO Max. Quindi il film non rientrava più nel percorso pensato per l'universo cinematografico DC e per il servizio streaming HBO Max (come tutto ciò che riguarda lo SnyderVerse). Ciò si evince anche dalle dichiarazioni del CEO di Warner Bros. David Zaslav, il quale ha chiarito che alla compagnia non interessa portare avanti un film per fare numero o in cui ripongono poca fiducia.  

Sto cercando altri articoli per te...