Code Vein, nuovi gameplay e informazioni per l'atteso soulslike

Autore: Andrea Guerriero ,
Copertina di Code Vein, nuovi gameplay e informazioni per l'atteso soulslike

Gli amanti delle sfide e dei giochi di ruolo avranno sicuramente di che divertirsi nei prossimi mesi.

Non solo grazie all'uscita della Remaster del primo capitolo di Dark Souls su Nintendo Switch, PlayStation 4, Xbox One e PC, ma anche per quella di Code Vein, che eredita meccaniche e caratteristiche principali proprio dall'acclamata serie From Software.

Advertisement

Rileggendole in chiave ''anime''.

E se è vero che la data di debutto rimane ancora avvolta nel mistero, oggi il publisher giapponese Bandai Namco ha ben pensato di rendere l'attesa ben più dolce pubblicato due nuovi video gameplay dedicati all'ultima fatica del team responsabile del franchise God Eater. 

Advertisement

Il primo dei due filmati si concentra sulla base del giocatore, dove avrà l'opportunità di prendersi una pausa dalle battaglie e interagire con i personaggi non giocanti, tra i quali figurano Mia, Io, Coco, Yakumo, Rin e Davis. La Home Base è il principale punto di ritrovo nel vasto e desolato mondo di Code Vein, una vecchia cappella rimodernata divenuta una vera e propria fortezza. 

L'altro video mostra invece il vero fulcro del videogame made in Japan, vale a dire i combattimenti. Questi si svolgono in due ambientazioni diametralmente opposte: una innevata, e l'altra avvolta nelle fiamme.

Non solo, il team di sviluppo ha presentato anche alcuni personaggi inediti, Louis e Yakumo. Il primo ha un forte senso di giustizia e si impegna per proteggere gli indifesi, forte della sua grande esperienza nel combattere i Lost. È una persona molto affidabile e difende il protagonista quando si trova in difficoltà. Yakumo è un Revenant - creature simili ai vampiri che necessitano di sangue per sopravvivere - che venne salvato proprio da Louis quando stava per diventare un Lost. I due ora viaggiano assieme.

Code Vein debutterà nel corso dell'anno su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Caso Batgirl: Kevin Feige, James Gunn e altri dicono la loro

Ecco il messaggio di Kevin Feige ai registi del film DC che non vedrà mai la luce. Anche James Gunn e Edgar Right hanno manifestato la loro vicinanza.
Autore: Carrara Manfredi ,
Caso Batgirl: Kevin Feige, James Gunn e altri dicono la loro

La cancellazione del film Batgirl dal DC Extended Universe, ha deluso il pubblico e i creatori. Questa è solo una delle "disgrazie" che vede coinvolta Warner Bros. Discovery. Lo sfortunato evento, ha riportato Variety, ha avvicinato molti colleghi famosi ai registi di Batgirl El Arabi e Bilall Fallah.

Il 2 agosto dell’anno corrente, giravano voci che la cancellazione del progetto da 90 milioni di dollari fosse dovuta a una qualità imperfetta e inadeguata. Dalla dichiarazione ufficiale di un portavoce di Warner Bros. invece, emerge che la cancellazione è stata causata da un conflitto sullo spostamento strategico della compagnia: Batgirl non è stato considerato un progetto abbastanza grande per uscire in sala né abbastanza piccolo per essere rilasciato sulla piattaforma streaming di HBO Max. Quindi il film non rientrava più nel percorso pensato per l'universo cinematografico DC e per il servizio streaming HBO Max (come tutto ciò che riguarda lo SnyderVerse). Ciò si evince anche dalle dichiarazioni del CEO di Warner Bros. David Zaslav, il quale ha chiarito che alla compagnia non interessa portare avanti un film per fare numero o in cui ripongono poca fiducia.  

Sto cercando altri articoli per te...