Colonna sonora Il re leone: le tracce da ascoltare

Autore: Alice Grisa ,

Mentre è in lavorazione il live-action de Il re leone, celebre film d'animazione Disney del 1994, ricordiamo la mitica soundtrack del primo capitolo. Il grande successo del titolo, diventato un vero cult, è dovuto anche alla colonna sonora potente e indimenticabile che ha accompagnato la storia di Simba alla ricerca di sé stesso e del proprio posto nel mondo.

La soundtrack è stata composta dal paroliere Tim Rice insieme a un cantautore d'eccezione come Elton John, che ha scritto con Rice 5 canzoni originali per il film:

Advertisement
  • Il cerchio della vita
  • Voglio diventare presto un re
  • Sarò re
  • Hakuna Matata
  • L'amore è nell'aria stasera

Precedentemente Disney aveva contattato Alan Menken, che aveva già lavorato sulle musiche di Aladdin, ma il professionista non poteva dedicarsi al progetto. John e Rice hanno poi lavorato con un raffinato compositore di colonne sonore come Hans Zimmer.

La canzone L'amore è nell'aria stasera ha vinto anche il Premio Oscar nel 1995.

Il re leone - Tracklist

Disney
Una scena de Il re leone
Le indimenticabili canzone de Il re leone

Ecco le tracce da riascoltare:

1. Il cerchio della vita

Composta da Elton John, ha una prima parte in lingua zulu e procede in inglese, cantata (nella versione originaria) da Carmen Twillie mentre in quella italiana da Ivana Spagna. Diventata popolare in pochissimo tempo, Il cerchio della vita fu nominata all'Oscar come Miglior canzone.

2. Voglio diventare presto un re

3. Sarò re

Advertisement

4. Hakuna matata

Popolarissima, Hakuna Matata si riferisce al momento in cui Simba incontra Timon e Pumbaa, che cercano di trasmettergli la loro filosofia di vita: stare senza pensieri e disinteressarsi di tutto per inseguire il proprio piacere personale. La locuzione deriva dalla lingua swahili, popolare negli Stati dell'Africa centrale. Candidata all'Oscar come Miglior canzone, è cantata da di Jimmy Cliff: la musica è stata composta da Elton John mentre le parole da Tim Rice.

5. L’amore è nell’aria stasera

L'amore è nell'aria stasera, composta da Elton John, ha vinto il Golden Globe e il Premio Oscar nel 1995 come Miglior canzone. Il brano è molto dolce e romantico e incornicia il momento in cui Simba e Nala, amici da sempre, iniziano a capire che forse per loro c'è in serbo qualcosa di diverso. Nella versione italiana è eseguita da Lorena Brancucci e Daniele Viri.

Advertisement

6. Il rapporto del mattino

7. Questa terra

Advertisement

8. Morire per…

9. Le iene

10. Sotto le stelle

11. Simba re

12. Can you feel the love tonight

13. Can you feel the love tonight (remix)

14. Circle of life (Disney all stars)

Il nuovo re leone: lavori in corso sul live-action

Il nuovo re leone è in lavorazione e uscirà nelle sale americane il 19 luglio 2019, mentre non abbiamo notizie certe per quelle italiane. Il cast che doppierà i personaggi è già stato definito e comprende Beyoncé, #Donald Glover, James Earl Jones (che doppiava anche il vecchio Mufasa), Chiwetel Ejiofor, Seth Rogen e Billy Eichner.

La regia è affidata a Jon Favreau e la colonna sonora sempre a Elton John, che sta creando una canzone originale che sarà eseguita da Beyoncé.

Che ne dite? Vi emozionate ancora per le stupende canzoni de Il re leone?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Il re leone avrà un sequel diretto dal regista di Moonlight, Berry Jenkins

Simba, Timon e Pumbaa torneranno presto a cantare insieme!
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Il re leone avrà un sequel diretto dal regista di Moonlight, Berry Jenkins

Era solo questione di tempo: Disney ha messo in lavorazione il sequel de #Il re leone, ovvero del film che al cinema ha incassato di più nel 2019 dopo Avengers: Endgame. Con ben oltre 1 miliardo e 600 mila dollari di incasso in tutto il mondo Il re leone è stato un successo clamoroso.

Il primo film è stato diretto da Jon Favreau; questo nuovo capitolo invece sarà nelle mani di Barry Jenkins. Quest'ultimo è conosciuto per aver diretto pellicole con un cast prevalentemente afroamericano di genere drammatico come Moonlight e Se la strada potesse parlare. Il sequel del remake de Il re leone, quasi certamente, darà la possibilità al regista di continuare - seppure in maniera molto diversa - un discorso di sensibilizzazione sul tema razziale.

Sto cercando altri articoli per te...