Come sono ora Malcolm, Hal, Lois e gli altri personaggi della serie?

Autore: Francesco Ursino ,
Copertina di Come sono ora Malcolm, Hal, Lois e gli altri personaggi della serie?

“You're not the boss of me now” cantavano a squarciagola i They Might Be Giants nella sigla di Malcolm, la serie TV che portava sullo schermo le storie di una famiglia altamente disfunzionale in cui proprio Malcolm, terzo di cinque figli, viveva avventure di ogni tipo. Una commedia a volte crudele e ironica che raccontava la realtà della famiglia media in modo decisamente sopra le righe e che oggi, a più di dieci anni di distanza dalla sua fine, appare come uno degli show più iconici del primo decennio degli anni 2000. Ma come sono ora i membri del cast? Andiamolo a scoprire!

Frankie Muniz – Malcolm

Advertisement
20th Century Fox Television
Malcolm, il figlio di mezzo più famoso della TV

Il buon vecchio Malcolm, personaggio principale della serie, è un ragazzino molto intelligente che vive la delicata fase dell’adolescenza destreggiandosi tra genitori non proprio impeccaibli, bulli che cercano di complicargli la vita e quattro fratelli da gestire.

Malcolm è interpretato da Frankie Muniz, attore americano che ha continuato la sua carriera sul piccolo schermo con apparizioni in Preacher, Non fidarti della str**** dell'interno 23 e Criminal Minds. Non mancano, inoltre, ruoli in film TV come Sharknado: Heart of Sharkness, Sharknado 3: Attacco alla casa bianca.

Bryan Cranston – Hal

20th Century Fox Television
Hal durante una puntata di Malcolm

Marito devoto e innamoratissimo di Lois, Hal è il padre di Malcolm ed è presente in tutti i 151 episodi della serie. Anche lui, come quasi tutti i personaggi della serie, mostra lati decisamente bizzarri e un carattere amichevole che, di norma, soccombe all’autorità di Lois e dei figli.

Hal è impersonato da Bryan Cranston, attore americano conosciuto ai più per le sue straordinarie performance in Breaking Bad, ma protagonista anche nelle serie SuperMansion e Sneaky Pete, nonché dei film Argo e Godzilla.

Jane Kaczmarek – Lois

Advertisement
20th Century Fox Television
Lois, la madre vulcanica di Malcolm

Madre di Malcolm, Lois è un vero e proprio concentrato di autorità e occasionali sprazzi di rabbia. Un vulcano sempre in ebollizione che eccelle nel baseball, fischietta incredibilmente bene e non è particolarmente ben vista dai vicini di casa.

La travolgente Lois è interpretata da Jane Kaczmarek, attrice americana che può vantare una lunga carriera in cui spiccano le performance nei film Pleasantville e Fratelli nella Notte, così come nelle serie TV Playing House, Jake e i pirati dell'Isola che non c'è e Us & Them.

Justin Berfield – Reese

20th Century Fox Television
Reese è uno dei personaggi di Malcolm

Fratello maggiore di Malcolm, Reese è un ragazzo particolarmente irrequieto e dal carattere piuttosto irritante. Nonostante la sua natura inquieta, nel corso della serie mostrerà di essere dotato di un talento culinario fuori dal comune.

Reese è interpretato in tutte le sette stagioni della serie da Justin Berfield, attore e producer americano che, oltre a Malcolm, appare nello show ...e vissero infelici per sempre e La famiglia Bowman. La sua carriera come attore si è fermata nel 2010 con il film TV Padre in affitto.

Advertisement

Erik Per Sullivan – Dewey

20th Century Fox Television
Dewey ha recitato in Malcolm

Un personaggio decisamente particolare, quello di Dewey. Fratello più giovane di Malcolm, possiede un talento musicale eccezionale e, al contrario dei suoi fratelli, si dimostrerà gentile verso Jamie, l’ultimo figlio di Hal e Lois.

Dewey è interpretato da Erik Per Sullivan, attore apparso anche nei film Unfaithful - L'amore infedele, Armageddon - Giudizio finale e Le regole della casa del sidro. Il suo ultimo ruolo è nel film Twelve, nel 2010. Una curiosità: oltre alla recitazione, Per Sullivan coltiva altre passioni, ed è cintura nera di tae kwon do.

Christopher Kennedy Masterson – Francis

20th Century Fox Television
Francis, il fratello più grande di Malcolm

Francis è il più grande dei cinque fratelli, spesso punto di riferimento per Malcolm. Ribelle e particolarmente turbolento, verrà letteralmente sbattuto fuori di casa da Lois e Hal e mandato in un’accademia militare, che lascerà per rifugiarsi in Alaska e sposarsi con Piama.

Francis è interpretato da Christopher Kennedy Masterson, attore statunitense che dopo Malcolm ha continuato la sua carriera nelle serie TV Men at Work, CollegeHumor Originals e Haven, così come nei film TV Kat Fight! e Mystic Cosmic Patrol.

James Rodriguez e Lukas Rodriguez – Jamie

20th Century Fox Television
Jamie, l'ultimo arrivato nella famiglia di Malcolm

Jamie è l’ultimo arrivato nella sconclusionata famiglia di Malcolm. Presente a partire dalla puntata finale della quarta stagione, anche lui col tempo si rivelerà particolarmente intelligente e in grado di tenere testa come nessun altro alla povera Lois.

Jamie è interpretato dai due fratelli gemelli James e Lukas Rodriguez. Dopo essere stati protagonisti in Malcolm, la loro breve carriera è proseguita con un’apparizione in un episodio di Senza Traccia.

Craig Lamar Traylor – Stevie Kenarban

20th Century Fox Television
Stevie in un episodio di Malcolm

Presente in 56 episodi, Stevie è il migliore amico di Malcolm, con cui condivide l’amore per i fumetti. Costretto su una sedia a rotelle e privo di un polmone, Steve non si perde d’animo e dimostra di saper affrontare la sua condizione con un certo senso dell’umorismo.

Stevie è impersonato da Craig Lamar Traylor, attore nato in California apparso in E.R. - Medici in prima linea e nei film Matilda 6 mitica, Dance Fu e Forgiven This Gun4hire.

David Anthony Higgins – Craig Feldspar

20th Century Fox Television
Craig, uno dei personaggi secondari di Malcolm

Suonatore di banjo e ukulele, Craig è collega di Lois presso il Lucky Aide, parodia della classica catena di supermercati americani. Dotato di un carattere piuttosto infantile e al centro di numerosi episodi, è segretamente innamorato di Lois, che ovviamente non ricambia.

Craig è interpretato da David Anthony Higgins, scrittore e attore americano con un curriculum ricco di partecipazioni a show per la TV come American Horror Story, Big Time Rush, International Ghost Investigators e Mike & Molly.

Emy Coligado – Piama Tananahaakna

20th Century Fox Television
Piama, uno dei personaggi di Malcolm

Piama è la moglie di Francis. La notizia del matrimonio dei due non lascia proprio entusiasti Hal e soprattutto Lois, che per un lungo periodo non vedrà la ragazza di buon occhio. Con il passare del tempo, però, la vulcanica mamma di Malcolm accetterà la presenza di Piama.

La sposa di Francis è impersonata da Emy Coligado, attrice statunitense conosciuta per i suoi ruoli negli show Crossing Jordan e Ctrl, ma anche per apparizioni in altre serie TV come Chuck, Grey's Anatomy, Shameless e, più recentemente, Claws.

Eric Nenninger – Eric Hansen

20th Century Fox Television
Eric Hansen durante una sequenza di Malcolm

Protagonista ricorrente delle prime stagioni della serie, il cadetto Eric Hansen è compagno di Francis all’accademia militare. Spesso trascinato nelle bizzarre avventure del fratello maggiore di Malcolm, Eric lascerà l’accademia nella speranza di trovare lavoro in Alaska.

Il cadetto è interpretato da Eric Nenninger, attore e scrittore americano protagonista delle serie TV Generation Kill, Weeds, Suit Up e Giorno per Giorno. Non mancano, inoltre, le apparizioni in film TV come Amy’s Brother e Tour de Pharmacy.

Kenneth Mars – Otto Mannkusser

20th Century Fox Television
Otto, uno dei personaggi di Malcolm

Figura ricorrente nelle stagioni quattro e cinque di Malcolm, Otto è a capo del ranch in cui si ritroverà a lavorare Francis. Personaggio amichevole anche se un po’ ingenuo, si dimostrerà sempre gentile nei confronti del fratello maggiore di Malcolm.

Otto è stato impersonato da Kenneth Mars, attore purtroppo scomparso nel 2011 a causa di un cancro al pancreas. Nella sua decennale carriera spiccano il doppiaggio del Re Tritone ne La Sirenetta, così come l’immortale e irresistibile interpretazione dell’Ispettore Kemp in Frankenstein Junior.

Catherine Lloyd Burns – Caroline Miller

20th Century Fox Television
Caroline, uno dei personaggi di Malcolm

Personaggio particolarmente importante nelle prime due stagioni della serie, Caroline è una professoressa che fin da subito mostrerà una particolare predilezione per Malcolm. Caroline uscirà definitivamente di scena, però, dopo aver dato alla luce la sua bambina.

La gentile Caroline è interpretata da Catherine Lloyd Burns, scrittrice e attrice newyorchese che prima di apparire in Malcolm era stata protagonista delle serie TV Partners e LateLine. La sua ultima apparizione è nel film Clara’s Ghost.

Kyle Sullivan – Dabney Hooper

20th Century Fox Television
Dabney in una scena di Malcolm

Tra i compagni di classe di Malcolm, Dabney è uno di quelli più presenti all’interno della serie. Caratterizzato da un’indole piuttosto codarda, inizialmente il buon Dabney è totalmente controllato dalla madre. Col tempo, però, imparerà a fronteggiare le difficoltà quotidiane e a essere più deciso.

Dabney è impersonato da Kyle Sullivan, attore nato a Los Angeles che può vantare apparizioni nelle serie TV Fillmore! e All That. La sua carriera si è fermata nel 2007, dopo essere stato protagonista della serie The War at Home.

Fermi tutti: Malcolm potrebbe tornare sugli schermi!

A più di dieci anni di distanza dalla messa in onda dell’ultimo episodio sono in molti a sperare in un ritorno delle avventure di Malcolm. Lo show, d’altra parte, sembra essere amato non solo dai fan ma anche dagli attori che l’hanno interpretato. Bryan Cranston, intervistato nei mesi scorsi da Metro.co.uk, ha infatti dichiarato di essere disponibile a tornare a vestire i panni di Hal e a capire cosa sia successo alla famiglia.

Advertisement

Se c’è una storia che mi è rimasta impressa è proprio questa. Penso che i fan siano curiosi di sapere cosa sia successo. Sarei disponibile a partecipare al progetto.

Nell’attesa di capire cosa succederà, cogliamo l’occasione per riproporvi la psichedelica sigla dello show, immediatamente riconoscibile grazie alla canzone Boss Of Me dei già citati They Might be Giants, di cui provvediamo a segnalarvi il testo subito dopo il video.

Boss of Me - testo della sigla di Malcolm

Yes, no, maybe, I don't know

Can you repeat the question?

You're not the boss of me now

You're not the boss of me now

You're not the boss of me now

And you're not so big

You're not the boss of me now

You're not the boss of me now

You're not the boss of me now

And you're not so big

Life is unfair so I just stare

At the stain on the wall where

The TV'd been but ever since

We've moved in, it's been empty

Why I, why I'm in this room

There is no point explaining

You're not the boss of me now

And you're not so big

You're not the boss of me now

You're not the boss of me now

You're not the boss of me now

And you're not so big

Life is a test but I confess

I like this mess I've made so far

Grade on a curve and you'll observe

I'm right below the horizon

Yes, no, maybe, I don't know

Can you repeat the question?

You're not the boss of me now

You're not the boss of me now

You're not the boss of me now

And you're not so big

You're not the boss of me now

You're not the boss of me now

You're not the boss of me now

And you're not so big

You're not the boss of me now

You're not the boss of me now

You're not the boss of me now

And you're not so big

You're not the boss of me now

You're not the boss of me now

You're not the boss of me now

And you're not so big

You're not the boss of me now

You're not the boss of me now

You're not the boss of me now

And you're not so big

Life is unfair

Anche voi siete dei fan di Malcolm, e qual è il vostro personaggio preferito della serie?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

I progetti originali di Netflix che si sono rivelati un buco nell'acqua

Quali sono le produzioni originali Netflix che hanno ampliamente deluso le aspettative, rivelandosi dei flop? Ecco 10 titoli tra film e serie TV da cui ci si aspettava di più.
Autore: Manuela Greco ,
I progetti originali di Netflix che si sono rivelati un buco nell'acqua

Da quando, nel 2013, Netflix ha iniziato a produrre contenuti originali, molti film e serie TV si sono rivelati dei successi senza precedenti. Basti pensare a titoli come Stranger Things e House of Cards, acclamati da critica e pubblico e vincitori dei più importanti premi e riconoscimenti del settore per rendersi conto della portata del fenomeno.

Purtroppo, però, accanto alle produzioni più acclamate, ce ne sono state altre decisamente non all'altezza, che si sono rivelate dei grossi buchi nell'acqua, alcune in termini di visualizzazioni, altre per il riscontro negativo della stampa, altre ancora per entrambi i fattori.

Sto cercando altri articoli per te...