Tutti i componenti dell'Ordine della Fenice nella saga di Harry Potter

Autore: Paola Pirotti ,
Copertina di Tutti i componenti dell'Ordine della Fenice nella saga di Harry Potter

Dopo il ritorno di Voldemort in Harry Potter e il Calice di Fuoco, Harry è tormentato dall'idea di cosa potrebbe succedere adesso che il Signore Oscuro può usare tutte le sue forze per trovarlo e ucciderlo. 
Ma per avere una speranza sul futuro, il giovane mago ha bisogno di scavare nel passato. Ed è nel quinto capitolo della saga di J.K. Rowling che viene fuori l'Ordine della Fenice.

Sono i suoi amici Ron e Hermione a rivelargli tutto quello che sanno sulla misteriosa organizzazione: si tratta di una società segreta nata con lo scopo di riunire tutti i maghi e la streghe che si oppongono a Voldemort e vogliono sconfiggerlo. L'Ordine della Fenice fu creata da Albus Silente in persona. Non a caso il suo animale preferito è proprio la fenice.

Advertisement

L'Ordine originale nacque intorno agli anni '70 e tra i membri d'eccezione figuravano anche i genitori di Harry, Lily e James Potter, la famiglia Weasley, la professoressa McGranitt e... Severus Piton!

Advertisement
Warner Bros Pictures.
Harry Potter e l'Ordine della Fenice
I protagonisti di Harry Potter e l'Ordine della Fenice

Ecco la lista ufficiale dei membri dell'Ordine della Fenice:

  • Sirius Black
  • Edgar Bones
  • Caradoc Dearborn
  • Dedalus Diggle
  • Elphias Doge
  • Aberforth Silente
  • Albus Silente
  • Benjy Fenwick
  • Arabella Figg
  • Mundungus Fletcher
  • Rubeus Hagrid
  • Hestia Jones
  • Alice Paciock
  • Frank Paciock
  • Remus Lupin
  • Dorcas Meadowes
  • Minerva McGranitt
  • Marlene McKinnon
  • Alastor "Malocchio" Moody
  • Sturgis Podmore
  • James Potter
  • Lily Potter (nata Evans)
  • Fabian Prewett
  • Gideon Prewett
  • Kingsley Shacklebolt
  • Severus Piton
  • Ninfadora Tonks
  • Emmeline Vance
  • Arthur Weasley
  • Bill Weasley
  • Charlie Weasley
  • Molly Weasley

Anche Peter Minus era un membro dell'Ordine, prima di tradire i suoi amici e allearsi con Voldemort. Dopo la scoperta della società segreta, Harry e i suoi amici hanno dato vita all'Esercito di Silente durante il periodo in cui l'amato Preside viene cacciato via da scuola.

L'Ordine della Fenice, le differenze tra libro e film

Come sempre, tra il romanzo di J.K. Rowling e l'adattamento cinematografico di David Yates ci sono diverse differenze, ma solo i fan più attenti hanno notato quelle che riguardano in particolare l'Ordine ideato da Silente.

  • Nel film, i membri dell'Ordine che arrivano a casa Dudley per portare Harry Potter in un posto più sicuro e lontano dai Dissennatori arrivano immediatamente, mentre nel libro si presentano qualche giorno dopo.
  • Nel film Lupin, Deadlus Diggle, Hestia Jones e Sturgis Podmore non fanno parte della Guardia Avanzata. Il gruppo, infatti, viene ridotto a Alastor Moody, Kingsley Shacklebolt, Ninfadora Tonks, Elphias Doge e Emmeline Vance. Quest'ultima non ha nessuna battuta nel film.
  • Hestia Jones e Sturgis Podmore sono gli unici personaggi appartenenti all'Ordine che non compaiono nei film della saga. 
  • Nel libro della Rowling c'è un'intera storyline dedicata al ritorno di Bill Weasley in Inghilterra per riprendere la sua posizione nell'Ordine della Fenice e alla ricerca di nuovi membri stranieri da parte di Charlie Weasley. Nel film questa linea narrativa è stata completamente cancellata. Bill apparirà direttamente nei capitoli finali della saga, I Doni della Morte Parte 1 e 2. Mentre Charlie non è mai comparso nei film.

Cosa ne pensate dell'Ordine della Fenice e dei suoi membri?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Il significato del nome Voldemort e la sua pronuncia

Leggi per scoprire una curiosità davvero molto interessante sul mondo di Harry Potter, la saga della scrittrice J.K.Rowling.
Autore: Francesca Musolino ,
Il significato del nome Voldemort e la sua pronuncia

A distanza di alcuni anni dalla conclusione della saga letteraria e cinematografica, nata dalla penna dell'autrice J.K. Rowling, la storia di Harry Potter riserva ancora delle curiosità che forse non tutti conoscono. Ciò che è ben noto invece, è che la trama ruota attorno a un grande antagonista e nemico giurato di Harry, magistralmente interpretato da Ralph Fiennes (che inizialmente aveva quasi rifiutato questo ruolo). Un personaggio talmente sinistro, che anche solo pronunciare il suo nome è motivo di disagio per chiunque lo tema: vale a dire Lord Voldemort. 

Colui che non deve essere nominato

Nei primi momenti dei libri e dei film della saga di Harry Potter, Voldemort è noto a tutti come "colui che non deve essere nominato". Questo almeno fino a quando Harry non fa il suo ingresso nella scuola di Hogwarts, luogo in cui scopre di più sulle sue origini e sull'esistenza del suo futuro nemico. Quando capisce che i piani malvagi di Voldemort lo coinvolgono in prima persona, decide di fare la sua parte per risolvere il problema e inizia a chiamare le cose con il proprio nome, partendo proprio dal Signore Oscuro aka Voldemort. 

Sto cercando altri articoli per te...