Creed II, nella colonna sonora del film spazio a Kendrick Lamar e Lil Wayne

Autore: Emanuele Zambon ,
Copertina di Creed II, nella colonna sonora del film spazio a Kendrick Lamar e Lil Wayne

La saga di Rocky ha legato il proprio successo anche ad un motivo musicale trionfale, iconico, e ad una serie di canzoni indimenticabili che hanno accompagnato i guanti di sfida gettati da Balboa e i suoi training, che negli anni sono stati emulati dai fan di Sylvester Stallone (passi per le uova alle 5 del mattino, ma chi è che non si è mai esibito in una serie di flessioni avendo in mente il pugile di Philadelphia strigliato dal coach Mickey?).

Anche i due spin-off dell'universo immaginato a metà anni '70 da Sly hanno affiancato ai training del protagonista Adonis (lo interpreta Michael B. Jordan) una selezione di hit musicali capaci di trasmettere la spinta giusta, in un tripudio di machismo e determinazione.

Advertisement

Se il film di Ryan Coogler aveva optato per una soundtrack dominata dall'heavy-hip-hop (da Future a Meek Mill), la colonna sonora del sequel Creed II scomoda alcune superstar del rap come Kendrick LamarNicki Minaj e Pharrell Williams. Non è più tempo, forse, per "Eye of the Tiger" dei Survivor ma il risultato finale - merito soprattutto del produttore a 5 stelle Mike WiLL Made-It - è comunque travolgente. Se piace il genere, ovviamente.

Advertisement

La colonna sonora di Creed II

La colonna sonora di Creed II, rilasciata negli States in occasione dell'arrivo nelle sale del film (che in Italia uscirà solamente il 24 gennaio 2019) è attualmente in streaming su Spotify e Apple music. È possibile, quindi, scatenarsi in palestra sulle note di una soundtrack realizzata per il film sportivo per eccellenza, quello che vede in scena il mitico Rocky Balboa, uno che i guantoni li ha appesi al chiodo da un pezzo ma quando mostra i colpi, allena Adonis e sale sul ring sfidando con lo sguardo il vecchio rivale Ivan Drago (Dolph Lundgren), inevitabilmente rievoca un mito degli anni '70 e '80, che è pure mito dei giorni nostri e delle nuove generazioni.

La soundtrack di Creed II regala un interessante mix di alcuni dei più grandi rapper in circolazione, accogliendo allo stesso tempo diversi artisti emergenti che suscitano interesse tra gli addetti ai lavori e il pubblico. Se il singolo "The Mantra" nasce da una collaborazione tra Pharrell Williams e Kendrick Lamar, il brano "Runnin" è un featuring che vede la partecipazione di A$AP Rocky, A$AP Ferg e Nicki Minaj, senza contare il collettivo formato da Eearz, Gucci Mane, YG, Trouble, Quavo & Juicy J, capace di dar vita ad una hit come "F.I.G.H.T". Infine, così come nella precedente soundtrack, Tessa Thompson si sdoppia nel ruolo di attrice e cantante con la melodiosa "Midnight", realizzata assieme a Gunna.

La tracklist di Creed II

  1. Amen (Pre Fight Prayer) – Lil Wayne
  2. Do You Need Power? (Walk Out Music) – Bon Iver
  3. We Can Hit (Round 1) – Crime Mobb & Slim Jxmmi
  4. Kill’em With Success – Eearz, ScHoolboy Q & 2 Chainz
  5. Check – Nas & Rick Ross
  6. Fate – Young Thug & Swae Lee
  7. Shea Butter Baby – Ari Lennox & J. Cole
  8. The Mantra – Pharrell & Kendrick Lamar
  9. Watching Me – Rae Sremmurd & Kodak Black
  10. F.I.G.H.T – Eearz, Gucci Mane, YG, Trouble, Quavo & Juicy J
  11. Running – A$AP Rocky, A$AP Ferg & Nicki Minaj
  12. Midnight – Tessa Thompson & Gunna
  13. Bless Me (Demo) – Ama Lou
  14. Ice Cold (Final Round) – Vince Staples
  15. Love Me Like That (Champion Love) – Ella Ma

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Sylvester Stallone al veleno per i diritti di Rocky "Mi rode l'anima, datemeli"

Sylvester Stallone ha inviato il produttore Irwin Winkler a dargli parte dei diritti di Rocky, dato che Stallone vorrebbe lasciarli ai figli.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Sylvester Stallone al veleno per i diritti di Rocky "Mi rode l'anima, datemeli"

Sylvester Stallone è l'anima e il massimo rappresentante del personaggio di Rocky Balboa sul grande schermo. L'attore americano però, nonostante abbia scritto e inventato il personaggio del pugile italo-americano, non ha alcun diritto economico su Rocky e questo è per lui un argomento molto doloroso al quale vorrebbe porre rimedio.

Stallone infatti pensa che dopo tutti questi anni, quasi 50, gli spetti avere una fetta dei diritti di Rocky. Attualmente Irwin Winkler è il produttore che possiede i diritti del personaggio. Stallone ha dedicato a Irwin un post su Instagram non troppo amichevole nel quale Irwin è dipinto come un serpente, che ha un coltello al posto della lingua! L'immagine la si può vedere nel post di Stallone su Instagram.

Sto cercando altri articoli per te...