Creed II: un nuovo teaser ci presenta Viktor, il figlio di Ivan Drago

Autore: Emanuele Zambon ,

"A Carnera l'ha salvato l'altezza". Ricordate lo scambio di battute tra Bruce McGill e Russell Crowe in Cinderella Man - Una ragione per lottare? I due discutevano dell'incontro di pugilato valido per il titolo dei massimi fra lo sfidante Max Bear e l'italiano Primo Carnera, poi costretto al k.o. tecnico. Impossibile non pensare a "La montagna che cammina" dopo aver visto il video promozionale di Creed II dedicato ad una new entry della saga di Rocky: il boxeur professionista Florian Munteanu.

Il breve filmato, infatti, scandito dalle note di "Who We Be" del rapper statunitense DMX (sembra quasi che non esista altro genere per "suonare" la boxe al cinema), introduce lo sfidante Viktor Drago, figlio della vecchia conoscenza Ivan, il pugile sovietico - impersonato da Dolph Lundgren - che in Rocky IV combatteva in un clima da Guerra Fredda contro Balboa il giorno di Natale del 1985.

Advertisement

Fathers and Sons

Advertisement

Il breve teaser di Creed II dedicato a Viktor Drago/Munteanu è impostato come una vera e propria scheda tecnica dell'avversario di Adonis, impersonato dal vero professionista del ring rumeno. 28 anni, alto 1 metro e 93 per 111 kg (le 245 libbre mostrate nel filmato), con un'apertura che raggiunge i 2 metri. Ecco allora che il paragone con Carnera appare giustificato: Munteanu è davvero un colosso dal fisico scolpito, forgiato attraverso sollevamenti, sacco e Battle Rope training, l'allenamento con le funi in voga tra gli sportivi che praticano arti marziali (e non solo).

Osservandolo, viene da chiedersi: chi salverà il povero Adonis? Non che Michael B. Jordan non sappia difendersi, ma la differenza di stazza tra i due è notevole. La speranza è che Adonis abbia fatto i compiti a casa, magari ripassando le gesta di Bear e (poi) Joe Louis, coloro che seppero mandare al tappeto una montagna umana come Carnera.

L'incontro che avverrà nel sequel dello spin-off di Rocky, Nato per combattere, andrà certamente oltre la mera sfida pugilistica. Sarà l'occasione, specie per Adonis (figlio del leggendario Apollo Creed, ucciso proprio da Ivan Drago, padre di Viktor) per chiudere una volta per tutte i conti col passato.

Creed II arriverà nelle sale italiane il 24 gennaio 2019 diretto da Steven Caple Jr. e interpretato da Michael B. Jordan, Sylvester Stallone, Dolph Lundgren, Tessa Thompson e Florian Munteanu.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Leggi per scoprire tutto quello che c'è sapere su 1899, la nuova serie TV targata Netflix, creata dagli stessi autori di Dark.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Era il dicembre 2017 quando Netflix sbalordiva i suoi abbonati con l'intricata Dark, una serie thriller fantascientifica partorita dalle menti geniali di Jantje Friese e Baran bo Odar. Dopo il successo di Dark, nel 2018 i due autori hanno siglato un accordo globale con Netflix per produrre contenuti in esclusiva per la piattaforma streaming (come riportato da The Hollywood Reporter) e così hanno messo in cantiere 1899, che porta in scena un nuovo mistero, questa volta legato alla storia di alcuni migranti; che mentre viaggiano per inseguire il sogno americano, finiscono invece per ritrovarsi dentro a un incubo.

Ecco tutto quello che sappiamo sulla serie TV 1899. Questo articolo è in continuo aggiornamento.

Sto cercando altri articoli per te...