Crudelia è come il Joker di Joaquin Phoenix? La parola a Emma Stone

Autore: Giulia Greco ,
Disney+
2' 0''
Copertina di Crudelia è come il Joker di Joaquin Phoenix? La parola a Emma Stone

l film che racconterà le origini di Crudelia De Mon, la cattiva de La carica dei 101, verrà distribuito al cinema e su Disney+ il 28 maggio 2021.

Ora che l'attesa si fa sempre più breve, col debutto della pellicola dietro l'angolo, Emma Stone, protagonista di Crudelia, ha rilasciato un'intervista a Total Film.

Advertisement

L'attrice premio Oscar ha discusso del controverso personaggio, già adattato in live-action nel 1996 e interpretato da Glenn Close.

In particolare, Emma Stone si è trovata a rispondere a una domanda che in molti ci siamo posti dopo aver visto il trailer del film rilasciato nel mese di febbraio: la storia delle origini di Crudelia ricalcherà il modello del Joker di Joaquin Phoenix?

Secondo Stone si tratta di due racconti estremamente diversi, di due personaggi molto distanti tra loro:

Crudelia è un film diverso da Joker sotto molti punti di vista. E poi non potrei mai mettermi a paragone con Joaquin Phoenix, anche se vorrei essere come lui.

La sola similitudine consiste nel fatto che il film di Todd Phillips e quello di Craig Gillespie sono entrambi dedicati a personaggi che siamo soliti vedere sotto una luce negativa, si tratta di antieroi, di veri e propri antagonisti per Batman e i 101 dalmata.

Advertisement

Gillespie ha spiegato che:

Toccheremo temi profondi ed emotivi attraverso i quali racconteremo come Crudelia si è avvicinata al suo lato oscuro e malvagio. In questo senso, ci sono delle similitudini tra i due film.

Ma il regista ha anche aggiunto che il ritmo, lo stile e lo humor in Crudelia sono molto distanti dai toni più cupi e violenti presenti in Joker, che voleva essere il racconto della discesa verso la bestialità di un uomo fondamentalmente solo, Arthur Fleck.

Lo scopo di Craig Gillespie nel ricreare il personaggio di Crudelia in una nuovissima veste live-action è, sì, quello di mostrare, così come già Phillips aveva fatto con Joker nel 2019, i moventi e le ragioni che hanno spinto Crudelia ad abbracciare il suo lato più oscuro, ma Gillespie e Stone assicurano che il film Disney porterà a termine l'operazione in modo del tutto diverso rispetto a quanto abbiamo visto in Joker.

Probabilmente dovremmo aspettarci una pellicola che si collochi sul solco già tracciato da Maleficent nel 2014, non un film che racconta di eroi e cattivi, ma una storia tutta dedicata a un personaggio grigio, fatto di luci e ombre, che sceglie consapevolmente il proprio cammino. Non resta che chiederci: dove la condurrà?

Advertisement

Crudelia Crudelia L'adolescente Estella ha un sogno. Desidera diventare una stilista, essendo dotata di talento, innovazione e ambizione in egual misura. Ma la vita sembra intenzionata ad assicurarsi che i suoi sogni ... Apri scheda

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Golden Globe 2022, le nomination: dominano Succession e Belfast

Sono state rivelate le nomination ai Golden Globe 2021. A dominare le categorie delle serie TV è Succession, mentre per il Cinema i titoli che spiccano per numero di candidature sono Il potere del cane e West Side Story.
Autore: Manuela Greco ,
Golden Globe 2022, le nomination: dominano Succession e Belfast

In diretta da Beverly Hilton, a Beverly Hills, sono state annunciate le nomination ai Golden Globe 2022, la cui cerimonia di premiazione verrà trasmessa il prossimo 9 gennaio. A svelare i nominati Helen Hoehne, presidente della Hollywood Foreign Press Association (HFPA) e il rapper Snoop Dogg.

A dominare Belfast, Il potere del cane e West Side Story per quanto riguarda il cinema, Succession per le serie TV. Tra i candidati alla statuetta per il miglior film straniero anche l'italiano Paolo Sorrentino, con È stata la mano di Dio.

Sto cercando altri articoli per te...