Cruella e altri live-action Disney potrebbero arrivare direttamente in streaming

Autore: Mattia Chiappani ,
Disney+
1' 56''
Copertina di Cruella e altri live-action Disney potrebbero arrivare direttamente in streaming

Con l'emergenza sanitaria ancora in corso, gli studios stanno vagliando tante soluzioni differenti per rilasciare le proprie pellicole al pubblico. Le sale cinematografiche infatti sono ancora chiuse in diversi mercati e così si considerano tante strade diverse, spesso legate al mondo dello streaming. Proprio qualche settimana fa The Walt Disney Company ha lanciato sulla propria piattaforma digitale uno dei titoli più attesi dell'anno, ovvero la trasposizione live-action di Mulan con una formula particolare che vedeva il film accessibile a un prezzo premium oltre l'abbonamento. E a quanto pare potrebbe non essere l'unico titolo di quel filone a vedere la luce direttamente su Disney+.

Stanno infatti circolando alcuni rumor sui futuri progetti di adattamenti live-action della Casa di Topolino, secondo cui si sta valutando tante diverse possibilità per la loro release e quella di una distribuzione direttamente in streaming starebbe prendendo sempre più forza. Qualcuno suggerisce che a influenzare questo approccio siano state anche le decisioni della concorrenza a partire da quelle riguardanti l'uscita di Wonder Woman 1984 su HBO Max. 

Advertisement

Uno dei maggiori candidati per questo tipo di release, alternativa a quella cinematografica, sarebbe Cruella. Il film, in lavorazione da diverso tempo, racconterà le origini di Crudelia De Mon, un'operazione che ricorda quella compiuta con Maleficent. A interpretare la giovane villain ci sarà Emma Stone, diretta da Craig Gillespie insieme a un cast che vede tra gli altri Emma Thompson, Mark Strong, Paul Walter Hauser e Joel Fry. Anche altri attesissimi live-action potrebbero seguire la stessa strada, a partire dal Pinocchio di Robert Zemeckis e il Peter Pan and Wendy di David Lowery.

Advertisement

Disney
Yifei Liu in Mulan

I rumor per ora non hanno dato concrete indicazioni sul tipo di distribuzione in streaming che queste pellicole potrebbero avere, nel caso. Non si sa ancora quindi se si punterà a una pubblicazione aperta a tutti gli abbonati a Disney+ come per Soul o se si opterà per un contenuto premium che richiederà un pagamento aggiuntivo come nel caso di Mulan.

Sembra per ora che comunque si tratti di una scelta che, nel caso dovesse avverarsi, resterà contenuta a un certo numero di pellicole. I titoli più ricchi e attesi, a partire da quelli del Marvel Cinematic Universe, non sarebbero neanche stati considerati per una pubblicazione non cinematografica.

E tu cosa ne pensi? Ti piacerebbe vedere film come Cruella o Pinocchio su Disney+?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Golden Globe 2022, le nomination: dominano Succession e Belfast

Sono state rivelate le nomination ai Golden Globe 2021. A dominare le categorie delle serie TV è Succession, mentre per il Cinema i titoli che spiccano per numero di candidature sono Il potere del cane e West Side Story.
Autore: Manuela Greco ,
Golden Globe 2022, le nomination: dominano Succession e Belfast

In diretta da Beverly Hilton, a Beverly Hills, sono state annunciate le nomination ai Golden Globe 2022, la cui cerimonia di premiazione verrà trasmessa il prossimo 9 gennaio. A svelare i nominati Helen Hoehne, presidente della Hollywood Foreign Press Association (HFPA) e il rapper Snoop Dogg.

A dominare Belfast, Il potere del cane e West Side Story per quanto riguarda il cinema, Succession per le serie TV. Tra i candidati alla statuetta per il miglior film straniero anche l'italiano Paolo Sorrentino, con È stata la mano di Dio.

Sto cercando altri articoli per te...