Dan Aykroyd nel trailer di Ghostbusters: The Video Game Remastered

Autore: Stefania Sperandio ,

Acchiappafantasmi o aspiranti tali, l'appuntamento è stato fissato: nel corso della Gamescom di Colonia, in svolgimento in questi giorni, Columbia Pictures e Saber Interactive hanno confermato ufficialmente che il debutto di Ghostbusters: The Video Game Remastered è calendarizzato per il prossimo 4 ottobre.

La notizia è stata accompagnata da un trailer che farà battere forte il cuore dei fan: insieme ad alcune fasi di gameplay, infatti, il video (in apertura al nostro articolo), presenta nientemeno che Dan Aykroyd in persona a raccontare i dettagli del gioco.

Advertisement

Saber Interactive, Columbia Pictures
Un concept art da Ghostbusters: The Video Game Remastered
Ghostbusters: The Video Game Remastered uscirà su PC attraverso Epic Games Store e sulle maggiori console

Uscito per la prima volta nel 2009 e ora rimasterizzato per le più recenti piattaforme. Ghostbusters: The Video Game propone una storia originale firmata proprio da Aykroyd, in collaborazione con Harold Ramis. Nei panni di una nuova recluta degli acchiappafantasmi più famosi del cinema, il giocatore dovrà unirsi a quelli ben più celebri che ha imparato a conoscere nella saga.

Advertisement

Insieme, i membri dell'improbabile squadra dovranno vedersela con gli spiriti che infestano Manhattan, nel tentativo di riportare la Grande Mela alla sua pace originaria a colpi di gadget, di armi scaccia-spiriti e dell'inconfondibile umorismo della serie Ghostbusters.

Saber Interactive, Columbia Pictures
La boxart su console di Ghostbusters: The Video Game Remastered

Ghostbusters: The Video Game Remastered è atteso, al prezzo di listino di circa 30 euro, su PC (attraverso Epic Games Store), PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

Siete già impazienti di unirvi alla nuova caccia ai fantasmi videoludica?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Leggi per sapere quali draghi potrebbero venir mostrati nella prima stagione di House of the Dragon, lo spin-off/prequel de Il Trono di Spade.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Nella serie TV Il Trono di Spade ci sono tre draghi nati dalle uova che ha accudito Daenerys Targaryen: un vero e proprio miracolo, perché, come è spiegato nella trama, tutti i draghi si sono estinti da moltissimo tempo; quindi questi sono gli unici esemplari presenti nella serie. Invece, in House of the Dragon, spin-off/prequel de Il Trono di Spade, è possibile vedere nuovi draghi nel periodo antecedente allo loro estinzione, in quanto la trama è ambienta duecento anni prima degli eventi narrati nella serie madre.

A tale proposito il co-showrunner di House of the Dragon Miguel Sapochnik, in una intervista del 2 agosto 2022 rilasciata alla testata Empire, ha detto che nella prima stagione dello spin-off verranno mostrati nove dei diciassette draghi della Casa Targaryen. Senza rivelare in dettaglio quali sono tutti i draghi di House of the Dragon in questione, Sapochnik ha spiegato che ogni esemplare avrà una sua personalità particolare che lo distinguerà da tutti gli altri.

Sto cercando altri articoli per te...