Dark Souls III, il primo video gameplay di The Ringed City mostra i nuovi nemici

Autore: Andrea Guerriero ,

Il brutale sadismo di Dark Souls è pronto a tornare e a trascinare ancora una volta i giocatori del terzo capitolo nel cuore della battaglia. 

Namco Bandai e gli sviluppatori di From Software hanno infatti annunciato il secondo DLC di Dark Souls III. Chiamato The Ringed City, il pacchetto scaricabile sarà disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One a partire dal prossimo 28 marzo, al prezzo di 14,99 euro (in download gratuito per tutti quelli che hanno già acquistato il Season Pass).

Advertisement

E se è vero che un po' tutti quelli che hanno apprezzato l'ultima creatura di Hidetaka Miyazaki non vedono l'ora di collezionare nuove anime maledette, il team di sviluppo ha pubblicato un primo video di gameplay per The Ringed City

Advertisement

Il filmato, visibile in testata di questo stesso articolo, mostra per la prima volta a schermo le nuove location che andremo ad esplorare, popolate come di consueto da terribili - ed inediti! - nemici. Fanno la loro comparsa fantasmi, angeli e guerrieri piromanti, così come un enorme demone di fuoco, che potrebbe essere uno dei nuovi boss del DLC. 

Stando a quanto dichiarato da Namco Bandai, la seconda ed ultima espansione di Dark Souls III andrà a risolvere tutte le questioni lasciate in sospeso dell'intera trilogia di giochi di ruolo made in Japan. In The Ringed City i giocatori dovranno inseguire il cavaliere schiavo Gael fino alla vera e propria fine del mondo nella sua ricerca dell'Anima Oscura dell'Umanità:

Al termine dell'Era del Fuoco, mentre il mondo si avvicina alla sua fine e le terre convergono su loro stesse, un eroe solitario scende sulla terra per scoprire i segreti del passato. Mentre si fanno strada verso la leggendaria Ringed City, i giocatori incontreranno antichi mostri, nuovi personaggi sull'orlo della follia, nuove armi, armature, incantesimi ma, soprattutto, una città a lungo abbandonata piena di nuovi orrori da superare.

Le sorprese non finiscono qui. Il publisher di Tekken ha svelato anche la The Fire Fades Edition di Dark Souls III. Questa edizione speciale sarà disponibile dal 21 aprile e includerà il gioco base e entrambi gli add-on (The Ringed City e il precedente Ashes of Ariandel).

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La trasformazione di Ana de Armas in Marilyn Monroe

Leggi per scoprire alcune interessanti curiosità sulla protagonista del film Blonde, ispirato alla vita di Marilyn Monroe.
Autore: Francesca Musolino ,
La trasformazione di Ana de Armas in Marilyn Monroe

Presentato in anteprima alla Mostra del Cinema di Venezia e approdato nel catalogo di Netflix il 28 settembre 2022, il film Blonde dedicato all'intramontabile stella del cinema Marilyn Monroe ha fatto molto discutere in positivo e in negativo. La pellicola infatti non è una fedele biografia dell'icona bionda senza tempo, ma è una rivisitazione alternata tra fantasia e realtà, in cui il regista Andrew Dominik ha voluto rappresentare una vita fatti di eccessi e lati oscuri dell'attrice. Scelta che parte del pubblico e della critica non ha particolarmente gradito, in quanto non tutto corrisponde al vero e alcuni temi risultano troppo crudi.

Ciò che ha invece trovato ampi consensi a prescindere da tutto, è stata senza dubbio la magistrale interpretazione dell'attrice Ana de Armas; che non solo è diventata la perfetta sosia fisica di Marilyn, ma ha saputo anche renderle omaggio in tutto e per tutto con la sua straordinaria performance. Per chi non ha ancora avuto modo di guardare il film, nel trailer di Blonde è possibile avere un primo assaggio su Ana nelle vesti di Marilyn Monroe. Un ruolo ben riuscito grazie al grande impegno che de Armas gli ha dedicato in modo certosino e instancabile. Di seguito spieghiamo come ci è riuscita:

Sto cercando altri articoli per te...