David Duchovny riceve la sua stella sulla Walk of Fame di Hollywood

Autore: Fabrizio Tarricone ,

Anche David Duchovny ha finalmente la sua stella sulla storica Walk of Fame. Il lungo camminamento che segue Hollywood Boulevard, a Los Angeles, accoglie le stelle con i nomi di tutti gli artisti che con le loro carriere hanno contribuito in modo significativo all'industria dello spettacolo.

La cerimonia si è svolta ieri mattina, 25 gennaio 2016, e ha visto la partecipazione di amici e colleghi, tra cui Chris Carter, creatore di X-Files, e Evan Handler e Pamela Adlon, che hanno affiancato Duchovny in Californication

Advertisement

Gallery: David Duchovny riceve la sua stella sulla Walk of Fame

Advertisement

Gillian Anderson, che affianca l'attore in X-Files nei panni dell'agente Dana Scully e con il quale ha sempre avuto un'alchimia particolare, pur non essendo presente all'evento ha mandato un messaggio che è stato letto ad alta voce, nel quale si "congratulava" con lui in maniera particolare:

Era un brav'uomo. Un uomo gentile. Intelligente. Gli piacevano avocado e pilates. Attore, scrittore, amico. Sarà sempre la mia stella luminosa. Possa la sua anima essere perdonata e riposare in pace.

L'arrivo della stella sulla Walk of Fame segna per l'attore il coronamento di una carriera altalenante ma sempre prolifica, nella quale spiccano senza dubbio X-Files e Californication.

Proprio in questi giorni l'abbiamo visto tornare sul piccolo schermo nei panni di Fox Mulder con la prima puntata della mini-serie evento di #X-Files, in prima assoluta alle 21:00 su FOX dal 26 gennaio.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

I migliori anime del 2022 (finora)

Quali anime hanno dominato la prima metà del 2022? Ecco i titoli d'animazione della prima metà dell'anno che ci sono piaciuto di più.
Autore: Elisa Giudici ,
I migliori anime del 2022 (finora)

Quali sono i migliori anime del 2022? Dopo i primi sei mesi, si può già dire che il 2022 è stato un anno particolarmente ricco di anime popolari e memorabili. 

A farla da padre sono sempre gli shounen (anime tratti da manga destinato a un pubblico giovane e maschile) ma anche altri filoni ci hanno regalato titoli sorprendenti e appassionanti. 

Sto cercando altri articoli per te...