David Huddleston, il grande Lebowski, si è spento all'età di 85 anni

Autore: Rina Zamarra ,

David Huddleston si è spento a Santa Fe martedì 2 agosto 2016 per le complicazioni di una malattia renale e cardiaca. A darne l'annuncio è la moglie Sarah Koeppe, sua compagna di vita per 32 anni. 

David ha calcato le tavole dei palcoscenici ed ha frequentato i set televisivi e cinematografici per circa 50 anni, ma il ruolo per cui verrà ricordato è sicuramente quello di Lebowski nel film del 1998 Il Grande Lebowski dei fratelli Coen.

Advertisement

Poche scene che lo hanno reso popolarissimo, come ha raccontato la moglie Sarah al Los Angeles Times.

Gramercy Pictures

Il Grande Lebowski, 1988

David coltiva la passione per la recitazione sin da ragazzo partecipando alle produzioni teatrali di Villamont, la città in cui è cresciuto.

Inizia però a studiare presso l'American Academy of Dramatic Arts solo dopo un periodo di lavoro come meccanico aeronautico nell'Air Force.

Advertisement

Nella sua lunga carriera ha preso parte a oltre 140 produzioni tra cui le serie TV #La signora in giallo con Angela Lansbury, #Una Mamma per amica e Blue jeans. Per quest'ultima ha ottenuto anche una nomination agli Emmy per il suo ruolo di nonno Albert. 

Tra i film si ricordano Mezzogiorno e mezzo di fuoco di Mel Brooks, Frantic di Roman Polanski e il film italiano I due superpiedi quasi piatti con Bud Spencer e Terence Hill. 

La moglie ha dichiarato che David amava particolarmente il teatro e considerava il ruolo di Benjamin Franklin nello spettacolo di Broadway 1776 la sua performance più importante.

Advertisement

Non è un caso che fosse così entusiasta del ruolo di Franklin dato che la politica era un'altra delle sue passioni, al punto che avrebbe voluto studiare legge all'Università per poter intraprendere la carriera di politico.

E quale modo migliore per ricordarlo se non dare un'occhiata alla sua storica performance nei panni di Lebowski?!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

I migliori anime del 2022 (finora)

Quali anime hanno dominato la prima metà del 2022? Ecco i titoli d'animazione della prima metà dell'anno che ci sono piaciuto di più.
Autore: Elisa Giudici ,
I migliori anime del 2022 (finora)

Quali sono i migliori anime del 2022? Dopo i primi sei mesi, si può già dire che il 2022 è stato un anno particolarmente ricco di anime popolari e memorabili. 

A farla da padre sono sempre gli shounen (anime tratti da manga destinato a un pubblico giovane e maschile) ma anche altri filoni ci hanno regalato titoli sorprendenti e appassionanti. 

Sto cercando altri articoli per te...