Dawson's Creek: a Michelle Williams piacerebbe tornare come fantasma per un revival

Autore: Luigi Toto ,
Copertina di Dawson's Creek: a Michelle Williams piacerebbe tornare come fantasma per un revival

Michelle Williams è favorevole ad un ritorno di Dawson's Creek. Nell'era dei revival e dei reboot, è inevitabile chiedersi se la serie cult sugli adolescenti di Capeside tornerà mai in qualche forma.

Nel finale di serie, Jen Lindley muore, non prima di spezzarci il cuore con un discorso strappalacrime rivolto alla figlia. La morte del personaggio fa riflettere gli altri protagonisti, tanto che Dawson decide di seguire i suoi sogni e Joey fa la sua scelta finale: Pacey è colui che ama, Pacey è l'uomo della sua vita.

Advertisement

Presentando la nuova serie TV Fosse/Verdon ai giornalisti, durante il panel FX del Winter TCA Press Tour, la Williams ha rivelato che è assolutamente favorevole ad una reunion di Dawson's Creek. L'attrice ha detto:

Sto portando avanti la causa da un po', perché no? Il mio personaggio è morto, quindi dovrei interpretare un fantasma.

Lo scorso anno, in occasione dei 20 anni dall'inizio dello show, il cast si era riunito su Entertainment Weekly e la Williams, che ora recita prevalentemente sul grande schermo, aveva già espresso il suo interesse per un possibile ritorno dello show, rivelando:

Ogni volta che si parla di una possibile reunion, penso sempre che... sarebbe così divertente interpretare un fantasma e apparire nei sogni degli altri personaggi.

Advertisement

Kevin Williamson, creatore della serie, aveva provato anche ad immaginare il presente dei personaggi: secondo lui Joey e Pacey si sono sposati e hanno divorziato. Ma c'è sempre qualcosa che li fa tornare l'uno dall'altra. Dawson ha avuto una crisi e cerca qualcosa che lo spinga a ritrovare l'ispirazione.

Sembrano premesse interessanti. E Jen come fantasma o come personaggio ricorrente nei sogni dei protagonisti sembra la ciliegina sulla torta.

Cosa ne pensate di un possibile ritorno di Dawson's Creek?

Fonte: E! On Line

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Chi morirà nel finale di Stranger Things 4? [VOTA]

Chi morirà nel finale della quarta stagione della serie più popolare di Netflix Stranger Things? Vota il sondaggio qui su NoSpoier.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Chi morirà nel finale di Stranger Things 4? [VOTA]

La quarta stagione di Stranger Things è certamente la più horror della serie. Infatti le prime morti sono davvero cruente e hanno un grande impatto visivo. Il grande villain di questa quarta stagione, Vecna, sembra imbattibile. L'unico modo per sopravvivere sembra quello di risvegliare chi è bloccato nel Sottosopra come vittima di Vecna. Ciò accade a Max nel bellissimo quarto episodio di Stranger Things 4 grazie alla canzone di Kate Bush Running Uo That Hill. Questa canzone risveglia Max, le fa ricordare i momenti felici passati con i suoi amici e le permettere di scappare da morte certa. Molti però non ce l'hanno fatta e pare che molti potrebbero non farcela negli ultimi due episodi della quarta stagione di Stranger Things.

Nei due episodi rimanenti della quarta stagione di Stranger Things 4, disponibili su Netflix il primo luglio 2022, alcuni potrebbero morire. Lo suggerisce il trailer del volume 2 e lo hanno confermato i creatori dello show ossia i fratelli Duffer in una intervista rilasciata a Variety. Inoltre, l'attore che interpreta Eddie, Joseph Quinn ha dichiarato a The Guardian che il finale di stagione di Stranger Things sarà "una carneficina".

Sto cercando altri articoli per te...