Demon Slayer: il nuovo arco narrativo chiamato il Quartiere dei Piaceri è finalmente iniziato

Autore: Silvio Mazzitelli ,
Copertina di Demon Slayer: il nuovo arco narrativo chiamato il Quartiere dei Piaceri è finalmente iniziato

Finalmente sono arrivati gli attesi episodi inediti di Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba. L’anime dei record ha infine iniziato il nuovo arco narrativo questa domenica, con uno special della durata di un’ora che ha introdotto la nuova saga dedicata al Quartiere dei Piaceri. La seconda stagione di Demon Slayer era iniziata lo scorso ottobre, ma i primi sette episodi trasmessi sono stati un rifacimento del film Demon Slayer: il treno Mugen uscito a ottobre 2020 in Giappone e poi arrivato nel resto del mondo. La saga del treno Mugen, in cui il Pilastro delle Fiamme Rengoku Kyojuro ha avuto un ruolo centrale, è stata raccontata in maniera molto simile a quella del film con qualche aggiunta extra, ma i fan della serie conoscevano già la storia dato l’enorme successo della pellicola animata. Adesso invece la storia raccontata da Koyoharu Gotouge nel manga originale potrà andare avanti anche nell’anime.

Demon Slayer: prime anticipazioni sull’arco narrativo del Quartiere dei Piaceri

Advertisement

Il nuovo arco narrativo è stato anticipato da un trailer che ci ha mostrato i personaggi principali che verranno coinvolti in questa nuova missione. Tanjiro, Zenitsu e Inosuke verranno coinvolti in una nuova missione dal Pilastro del Suono Uzui Tengen, che li porterà nel Quartiere dei Piaceri di Tokyo a caccia di alcuni pericolosi demoni. Il primo episodio fa da ponte tra quanto avvenuto dopo la fine della missione sul treno Mugen, in cui è possibile vedere anche l’impatto psicologico di quanto è successo sul protagonista Tanjiro e sui suoi amici.

Advertisement

L’anime ha anche visto un cambio della opening: questa è cantata dall’artista Aimer e si intitola Zankyosanka, ed è la terza opening della serie dopo quella della prima stagione e quella utilizzata per i sette episodi del Treno Mugen. Ancora non si conosce la durata complessiva del nuovo arco narrativo; sappiamo che la seconda stagione di Demon Slayer si concluderà a fine marzo 2022 per un totale di circa 24-26 episodi, e secondo quanto rivelato in questi giorni il Quartiere dei Piaceri non dovrebbe coprire tutti gli episodi mancanti, ma ci dovrebbe essere spazio per un ulteriore arco narrativo prima della conclusione.

Per il momento non ci resta che attendere ulteriori informazioni sul proseguimento della seconda stagione di Demon Slayer, sempre animata splendidamente dallo studio Ufotable, che per il momento può essere vista in simulcast su Crunchyroll. Demon Slayer è un’opera che ha ottenuto un successo straordinario vendendo oltre 100 milioni di copie dei volumi del manga in un periodo di tempo di poco superiore a un anno. La serie cartacea realizzata da Koyoharu Gotouge si è conclusa lo scorso 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Demon Slayer: dopo l'annuncio della terza stagione quanto manca alla fine dell'anime?

Dopo l'annuncio della terza stagione dell'anime di Demon Slayer parliamo del futuro della serie e di quanto manca ipoteticamente alla fine dell'anime.
Autore: Silvio Mazzitelli ,
Demon Slayer: dopo l'annuncio della terza stagione quanto manca alla fine dell'anime?

Domenica scorsa si è conclusa la seconda stagione di Demon Slayer, che non appena conclusa ha già rivelato l’arrivo della terza stagione. L’opera di Koyoaru Gotouge continua ad avere un successo stratosferico in tutto il mondo: il manga nella sua corsa totale di 23 numeri ha superato i 100 milioni di copie vendute nel solo Giappone, e i numeri continuano a salire nonostante la conclusione grazie alla spinta dell’anime.  La serie animata è tra le più popolari e seguite in tutto il mondo non soltanto sul suolo nipponico, ma in tutto il mondo grazie alla distribuzione internazionale. Il film ha incassato in tutto il mondo 500 milioni di dollari diventando il film d’animazione più visto della storia del Giappone e uno dei primi film in cima al botteghino nel 2020 non prodotto a Hollywood.

L’anime di Demon Slayer, che deve gran parte del suo successo anche alle animazioni sopraffine di Ufotable, è dunque inarrestabile nel suo successo, tanto che non si è atteso un minuto per annunciare la terza stagione dopo la fine della seconda. Tutte le cose belle però devono concludersi, e anche Demon Slayer non durerà per sempre, considerando inoltre che il manga si è concluso già da tempo. Quanto tempo resta dunque alla fine dell’anime di Demon Slayer? Mettendo in campo alcune ipotesi proviamo a rispondere a questa domanda.

Sto cercando altri articoli per te...