Destiny 2, come ottenere l'arma esotica Leggenda di Acrius

Autore: Andrea Guerriero ,
Copertina di Destiny 2, come ottenere l'arma esotica Leggenda di Acrius

Nuova settimana, nuova guida dedicata a Destiny 2 sulle pagine di NoSpoiler.

D'altronde il sequel dell'acclamato MMOFPS di casa Bungie è sbarcato da pochissimo sugli scaffali di tutto il mondo, almeno in versione PlayStation 4 e Xbox One, per poi debuttare su PC il prossimo 24 ottobre.

Advertisement

Le attività massive dei Guardiani sono allora nel pieno, e la nostra redazione ha intenzione di dare una mano ai suoi fedeli lettori in alcune delle imprese più impegnative a cui sono chiamati a rispondere Stregoni,Titani e Cacciatori.

Destiny 2 per PS4, Xbox One e PC

Dopo Il Re dei Ratti, il Multi-Strumento Mida, Cuore Gelido e Sturm, è dunque tempo di scoprire come mettere le mani sul fucile a pompa esotico Leggenda di Acrius. Attivare la missione stessa per fare vostra l'arma richiede un po' di fortuna, ed il suo completamento è strettamente legato alla prima Incursione del gioco, Il Leviatano, affrontabile in compagnia di altri cinque amici. 

Advertisement

La guida al Divora-Mondi

Prima di tutto dovrete finire la storia principale di Destiny 2 e raggiungere il livello 20. Uccidendo qualsiasi Cabal potreste ottenere un oggetto che va a inserirsi tra gli slot delle armi distruttive, denominato "In ascolto". Dovrete poi andare su Nessus e uccidere dei Cabal, non importa in quale attività. Casualmente potrete ricevere cinque oggetti di missione denominati "Comunicazione della Legione Rossa".

Completando l'incursione Il Leviatano si sbloccherà un personaggio non giocante inedito: Benedict 99-40, un exo che ci affiderà il passo successivo.

Passo che fa rima con un Assalto nella Zona Morta Europea, il Trafficante d'Armi, a livello 300 - cosa che lo rende impegnativo quanto un Cala la Notte. Portando a termine questo Assalto potremo finalmente mettere le nostre mani su Leggenda di Acrius, ma non sulla sua versione finale e completa di tutte le sue caratteristiche.

A questo punto vi toccherà tornare da Benedict e portare a compimento le attività che andrà ad affidarvi, impugnando il vostro nuovo Acrius. Nello specifico, dovrete uccidere 25 Cabal, poi 15 a distanza ravvicinata ed effettuare 10 uccisioni multiple sui Cabal senza ricaricare. 

Advertisement

Lo stesso Benedict vi chiederà poi di trovare 100 Guarnizioni Imperiali all'interno dell'Incursione fino all'ultimo step: parlate ancora con Benedict e completate poi l'Incursione in difficoltà autorevole una volta che sarà disponibile nell'universo di Destiny 2.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...