Destiny, la nuova espansione si chiamerà Rise of Iron? Ecco quello che sappiamo

Autore: Andrea Guerriero ,

Orfani di Halo, i ragazzi di casa Bungie continuano a supportare la loro creatura multipiattaforma. 

Uscito nel settembre del 2014 su PS4, Xbox One, PS3 e Xbox 360, Destiny è ancora uno dei titoli più gettonati sulle console di vecchia e nuova generazione. Nonostante i difetti, l'MMOFPS americano è stato capace come pochi prima di lui di creare una solidissima community ancora affamata di novità. 

Advertisement

Novità che fanno rima con un nuovo e probabilmente ultimo DLC, al debutto in autunno e di nuovo al centro di rumor... galattici. 

Il portale All Games Delta ha infatti pubblicato un poster promozionale che ritrae il possibile nome della prossima espansione di Destiny. IL DLC dovrebbe intitolarsi Rise of Iron e, a giudicare dall'artwork, essere incentrato sulle prodezze dei Guardiani nel Crogiolo. 

Advertisement

[twitter id="733462203035082752"]

A troneggiare nello scatto - non ancora ufficializzato da Bungie - è Lord Saladin, proprio il mentore dello Stendardo di Ferro, mentre sullo sfondo vediamo le mura della Città messe a ferro e fuoco da quella che potrebbe essere la nuova minaccia da affrontare. 

Al momento nessun dettaglio aggiuntivo è trapelato su Rise of Iron, ma è assai probabile che scopriremo tutta la verità durante la conferenza Sony all'E3 2016, fissata al 13 giugno. 

Il quarto DLC di Destiny andrebbe così a rappresentare un golosissimo antipasto per quanti sono impazienti di mettere le mani sul vero e proprio sequel, il cui sviluppo è già stato confermato dal publisher Activision

Advertisement
Bungie/Activision
Destiny 2 per PS4 e Xbox One
Destiny 2 sarà protagonista all'E3 2016?

Stando a quanto riportato da Kotaku, i lavori su Destiny 2 avrebbero subito una battuta d'arresto per poi essere ravviati. Alla guida del progetto ci sarebbe Luke Smith, game director dell'espansione Il Re dei Corrotti.

Insomma, che siate Titani, Cacciatori o Stregoni tenete il dito pronto sul grilletto: Destiny sarà molto presto più grande che mai! 

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

L'infezione del fungo Cordyceps nel mondo di The Last of Us

Leggi per scoprire tutti i dettagli sull'infezione che ha causato l'epidemia nel mondo di The Last of Us attraverso il terribile fungo Cordyceps.
Autore: Francesca Musolino ,
L'infezione del fungo Cordyceps nel mondo di The Last of Us

La serie TV The Last of Us è ambientata in uno scenario post-apocalittico in cui è presente un'epidemia causata dalla mutazione del fungo Cordyceps. La serie TV The Last of Us trasmessa su Sky e in streaming su NOW TV è basata sull'omonimo videogame per PlayStation sviluppato da Naughty Dog. 

Tuttavia per una migliore narrazione e per dare più spessore sia alla storia che ai personaggi, nella serie TV The Last of Us i produttori Craig Mazin e Neil Druckmann hanno apportato alcuni cambiamenti e novità rispetto al videogame da cui è tratta. Una di queste novità riguarda la potenziale spiegazione legata all'infezione fungina che ha causato l'epidemia.

Sto cercando altri articoli per te...