Come si collega il ritorno del Doctor Octopus in No Way Home a Spider-Man 2?

Autore: Giulia Greco ,
Copertina di Come si collega il ritorno del Doctor Octopus in No Way Home a Spider-Man 2?

Spider-Man: No Way Home vedrà il ritorno di numerosi villain provenienti da universi narrativi finora rimasti estranei al Marvel Cinematic Universe.

Lo Spider-Man interpretato da Tom Holland dovrà affrontare, tra gli altri, lo stesso Doctor Octopus con cui si era confrontato Tobey Maguire in Spider-Man 2 nel 2004.

Advertisement

Il finale della storia di Octopus in Spider-Man 2 fa inevitabilmente nascere numerose domande riguardo al coinvolgimento del personaggio nella prossima avventura di Peter Parker.

Il finale del Doctor Octopus in Spider-Man 2

Quando Peter fa la conoscenza di Otto Octavius, lo scienziato sta eseguendo alcune ricerche. Desidera scoprire come controllare la fusione nucleare adoperando un esoscheletro dotato di tentacoli meccanici collegato alla sua mente. Tuttavia, durante una dimostrazione che dovrebbe mostrare i risultati delle sue ricerche, qualcosa va storto. Non solo i tentacoli diventano un tutt'uno col corpo del dottore, ma finiscono per assumere vita propria, prendendo il controllo della mente di Octopus.

Così, il mentore di Peter diviene un suo feroce avversario. Spider-Man comprende che è necessario fermarlo ora che l'esoscheletro che il Doctor Octopus ha costruito lo sta portando alla follia.

Nel finale di Spider-Man 2 di Sam Raimi, nel bel mezzo della lotta, il Doctor Octopus torna in sé e aiuta Peter a salvare New York dal disastro imminente.

Affermando di non voler “morire come un mostro”, il Doctor Octopus si sacrifica distruggendo il pericoloso macchinario che aveva costruito.

Advertisement

Spider-Man 2 Spider-Man 2 A New York, il mite Peter Parker fa sempre più fatica a conciliare la vita del tranquillo e timido studente con quella del supereroe al servizio della giustizia. Peter, tormentato ... Apri scheda

Come si svilupperà l'arco di redenzione del Doctor Octopus in No Way Home

Nonostante i fan siano su di giri all'idea di rivedere Alfred Molina nei panni di Otto Octavius, dobbiamo domandarci: che ne sarà del suo arco di redenzione? Il finale di Spider-Man 2 aveva riscattato il personaggio, permettendogli di farsi perdonare per gli errori commessi.

Nel trailer di Spider-Man: No Way Home, tuttavia, il Doctor Octopus sembra tornato ad essere un villain. Che il Doc Ock che vedremo in No Way Home provenga da una timeline precedente al suo sacrificio è da escludere. Sarebbe impensabile immaginare che il personaggio abbia viaggiato attraverso gli universi nel bel mezzo della sua lotta con lo Spider-Man di Tobey Maguire. E oltretutto è già stato confermato che Spider-Man: No Way Home si riallaccerà direttamente al finale di Spider-Man 2.

Advertisement

Dunque dobbiamo immaginare che Otto Octavius non sia morto nel fiume Hudson, ma che abbia trovato il modo per salvarsi. Se in No Way Home ci trovassimo di fronte a uno scienziato folle e malvagio, il sacrificio del personaggio si renderebbe nullo così come l'arco di redenzione che aveva fatto di lui un eroe.

C'è da considerare anche un'altra possibilità: alcune sequenze cui abbiamo assistito nel trailer potrebbero essere ingannevoli. Octavius potrebbe lottare contro il Peter Parker del MCU perché forse lo crede un impostore, ed è possibile che infine scelga di fidarsi di lui e di stringere col ragazzo un'alleanza che concluderà quell'arco di redenzione appena accennato nel film del 2004.

Se fosse questo il caso, non ci sarebbe da preoccuparsi: la storia di Spider-Man: No Way Home non intaccherebbe in alcun caso quanto narrato in Spider-Man 2, non verrebbe considerata una contraddizione rispetto allo sviluppo del personaggio di Molina e servirebbe, anzi, a completare il processo di espiazione di Octopus.

Spider-Man: No Way Home Spider-Man: No Way Home In seguito agli eventi di Spider-Man: Far from Home, la vita di Peter Parker viene stravolta dopo che Mysterio rivela al mondo la sua identità. Peter chiede aiuto a Stephen ... Apri scheda

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Peter Parker e MJ protagonisti in Madame Web? Le foto dal set

Scopri quali sono le teorie più apprezzate dai fan dopo le foto pubblicate su Twitter direttamente dai set di Madame Web
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Peter Parker e MJ protagonisti in Madame Web? Le foto dal set

Uno dei film più attesi in arrivo dal cosiddetto Sony-Verse è Madame Web, che è attualmente in lavorazione. L'account Twitter Marvel Updates ha postato due immagini dal set: in una si può intravedere la protagonista, interpretata da Dakota Johnson, dietro un pannello opaco. Nell'altra foto sembra inquadrata dall'obiettivo l'attrice Emma Roberts (nipote di Julia Roberts, nota per American Horror Story e Scream 4). Non se ne vede il viso ma c'è l'ipotesi che si tratti proprio di lei dato che è entrata da poco nel cast, come ha scritto Screenrant. Ecco le immagini:



La donna appare visibilmente in stato di gravidanza. Particolare che lascia spazio a numerose ipotesi. Non si sa nulla di quale sia il ruolo che è stato affidato alla giovane attrice, ma in base ai contratti di Sony Pictures, dovrebbe trattarsi di un personaggio che ha a che fare con Spider-Man. Infatti la casa di produzione cinematografica è in possesso dei diritti dei personaggi del cosiddetto "Ragno-Verso", ossia tutti quelli che nel mondo dei fumetti escono in testate di Spider-Man o strettamente collegate, come ad esempio Venom e Morbius.

Madame Web: le teorie e il cast

Quali sono le ipotesi più gettonate tra i fan? Secondo alcuni, Roberts potrebbe interpretare Jessica Drew aka Spider-Woman. La supereoina era incinta in un ciclo di storie a fumetti che è stato pubblicato nel 2015, ma non risulta che il personaggio abbia mai avuto molto a che fare con Madame Web.
Un'altra fetta di pubblico pensa che possa trattarsi di Mary Jane aka MJ, magari in una versione alternativa che prende ispirazione dal ciclo di fumetti in cui era in dolce attesa, in un periodo in cui Peter Parker era senza poteri.

Quest'ultima teoria viene anche collegata a delle recenti foto dell'attore Adam Scott (protagonista della serie Apple TV+ Scissione) sul set, pubblicate sulla pagina Twitter di Marvel News:



A causa della barba e della semplice camicia a scacchi, molti hanno pensato che questo look potrebbe essere in linea con una versione adulta di Spider-Man. Potremo davvero vedere la coppia Peter-MJ vivere una vita di famiglia "normale" in attesa di un figlio? Non ci sono certezze ma certamente l'attesa dei fan per questo film fa nascere le teorie più disparate, anche grazie all'alone di mistero che circonda la trama e i ruoli del cast. Potete leggere le teorie sul periodo in cui è ambientato il film, e su un possibile coinvolgimento della superstar Tobey Maguire, nel nostro articolo Lo Spider-Man di Tobey Maguire sarà in Madame Web? Nuovi indizi dal set.

Sto cercando altri articoli per te...