In Doctor Strange nel Multiverso della Follia, c'è un cameo "horror" per i fan di Sam Raimi

Autore: Elisa Giudici ,
Copertina di In Doctor Strange nel Multiverso della Follia, c'è un cameo "horror" per i fan di Sam Raimi

In Doctor Strange nel Multiverso della Follia ci sono tanti camei e apparizioni speciali legate all'universo Marvel. C'è però un easter egg nascosto, un cameo che non dirà molto ai fan dei cinecomics. Questa presenza invece farà batte il cuore di quanti amano il genere horror e i film che hanno lanciato la carriera di Sam Raimi prima della trilogia dedicata a Spider-Man. 

Nel film infatti fa una piccola apparizione un attore molto amato dal regista e suo personale amico. Per scoprire chi è e capire la sua importanza, potete proseguire la lettura o leggere la spiegazione delle due scene post credit del film

Advertisement

Attenzione Spoiler!
Clicca per leggere il contenuto ;)

Chi è Bruce Campbell, il venditore ambulante di Doctor Strange 2

Nel primo multiverso che il "nostro" Steven Strange e America Chavez esplorano insieme, i due hanno un incontro poco piacevole con un venditore ambulante di Pizza Poppa (palline fatte con gli ingredienti della pizza). Il personaggio torna poi nella scene post credit che chiude il film, infrangendo la quarta parete e rivolgendosi direttamente al pubblico. 

A fare un balzo sulla sedia saranno i fan dei film horror e in particolare del franchise di La casa, che conta quattro film "classici" e un remake, di cui tre girati proprio da Sam Raimi. L'interprete del venditore è infatti l'attore Bruce Campbell! 

Chi è Bruce Campbell? Un'icona del cinema horror a basso budget e un caro amico del regista, che conosce Raimi e collabora con lui fin dai tempi dell'adolescenza. È il protagonista della serie di film horror The Evil Dead (titolo originale tradotto in italiano La casa) franchise di genere horror comedy la cui fortuna commerciale ha lanciato la carriera di Raimi. 

La casa La casa Un gruppo di amici va in una sperduta casupola nei boschi del Tennessee per trascorrere un’amena vacanza, ma inavvertitamente scatena un’orda di demoni leggendo un antico libro trovato abbandonato. Le ... Apri scheda  

Tutto nasce da un cortometraggio intitolato Within the Woods, girato a bassissimo budget da Raimi con gli amici Bruce Campbell e Robert Tapert. Il corto serve a trovare i fondi necessari per girare The Evil Dead (noto in Italia come La casa). Il film uscì nelle sale sia negli Stati Uniti (1981) sia in Italia (1983), rivelandosi un discreto successo grazie al bassissimo costo di produzione.

Inizialmente considerato controverso per alcune scene forti al suo interno, La casa diventa con gli anni un cult del genere horror a basso costo, trasformando Bruce Campbell in una star tra i cultori del genere. 

 

© 20th Century Fox
I protagonisti della prima stagione di Ash vs Evil Dead

Il personaggio che interpreta si chiama Ash ed è una vera e propria icona horror. È il protagonista di La casa: Ash Williams insieme a quattro amici decide di passare un fine settimana in uno chalet di montagna. Qui però il quintetto finisce erroneamente per evocare un antico demone. Il personaggio di Ash, fucile a canne mozze in una mano e motosega in sostituzione dell'altra, è indissolubilmente legato al volto di Bruce Campbell. Rimasto amico di Raimi, l'attore ha interpretato il ruolo nei film successivi della saga e anche nella serie Ash vs Evil Dead, sempre diretta dal regista di Doctor Strange nel Multiverso della Follia.

 

Sam Raimi ha voluto quindi omaggiare l'amico regalandogli un piccolo cameo nel suo nuovo film Marvel. Non è la prima volta che succede: anche nei tre film di Spider-Man appaiono a vario titolo molti interpreti legati alla produzione horror di Raimi. 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La strana morte di Captain Marvel in Doctor Strange 2, spiegata

Scopri com'è possibile che Captain Marvel muoia schiacciata da una statua nel combattimento di Doctor Strange nel Multiverso della Follia.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
La strana morte di Captain Marvel in Doctor Strange 2, spiegata

La battaglia tra Wanda e gli Illuminati nel film Doctor Strange nel Multiverso della Follia è sicuramente uno dei momenti più emozionanti, ma anche terribili, visti di recente nelle pellicole Marvel. La facilità con cui Wanda/Scarlet Witch si libera di personaggi potenti come Captain Carter, Freccia Nera e Captain Marvel è stata oggetto di numerose discussioni tra i fan su internet. In particolare vogliamo rispondere alla domanda: perché una supereroina potente come Captain Marvel muore schiacciata dalla statua, che rappresenta un personaggio cult degli anni '90, che Scarlet Witch le fa cadere sopra? Non dovrebbe essere invulnerabile o quasi?

Osservando bene la scena del combattimento nel film Doctor Strange nel Multiverso della Follia, Scarlet sembra proprio assorbire tutti i superpoteri di Maria. Infatti guardando con attenzione, si nota che l'elmetto indossato da Captain Marvel svanisce proprio mentre stanno lottando. In seguito, quando Wanda colpisce con un colpo di energia Captain Marvel, il colore dell'energia è arancione. Questo indica che Wanda usa l'energia che ha sottratto a Captain Marvel per il suo potente attacco, infatti se fosse energia della Magia del Caos, il suo colore sarebbe rosso e non arancione. Per questo motivo, quando Scarlet fa schiantare la statua su Captain Marvel, quest'ultima si trova senza poteri e quindi senza la sua super-resistenza. Ormai inerme, Captain Marvel non può sopravvivere al crollo.

Chi è la Captain Marvel che lotta con Wanda?

In Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il combattimento tra Wanda e gli Illuminati a cui facciamo riferimento non avviene nell'universo 616, quello in cui sono ambientati i film Marvel Studios, ma in un altro universo che si chiama universo 838. In questa realtà, alternativa a quella nota dell'universo 616, il supergruppo degli Illuminati è molto potente e ha perfino sconfitto Thanos. Di questo supergruppo fanno parte, oltre a Captain Marvel, il Professor X, Captain Carter, Freccia Nera e Mr. Fantastic. Quando Wanda procede con il suo piano e si trova davanti il gruppo di supereroi, non esita ad attaccare, dando inizio alla battaglia.

Sto cercando altri articoli per te...