Dopo Agents of S.H.I.E.L.D. ci sarà ancora spazio per Melinda May, ne parla l'attrice

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Dopo Agents of S.H.I.E.L.D. ci sarà ancora spazio per Melinda May, ne parla l'attrice

L'attrice Ming-Na Wen ha recentemente partecipato al FanX Salt Lake Comic Convention (svoltosi dal 17 al 19 settembre 2019) e, durante il suo panel di sabato, ha parlato degli agenti dello S.H.I.E.L.D. e del suo personaggio, ovvero l'agente Melinda May.

In primo luogo, Ming-Na Wen riflettendo sulla fine della serie TV #Agents of S.H.I.E.L.D., che si avrà con la prossima stagione, ha detto che per lei si tratta di un sentimento dolceamaro, perché insieme agli altri membri del cast ha formato una famiglia incredibile.

Advertisement

Qui sotto in un suo post su Instagram, per esempio, la potete vedere abbracciata a Elizabeth Henstridge, che nella serie TV Agents of S.H.I.E.L.D. interpreta Jemma Simmons.

Ha anche commentato l'ultima scena girata con il cast, dicendo che "c'era un preciso senso di conclusione". Tuttavia, l'attrice ha detto che:

Advertisement

I personaggi Marvel... non vanno mai davvero via, quindi sono sicura che ci sarà un posto prima o poi, ci sarà una sorta di situazione in cui dovrò riportare una reincarnazione dell'agente May.

Non c'è nessuna indicazione, in questo momento, sul fatto che il cast apparirà in qualsiasi prossimo progetto Marvel. Ma è importante sapere che l'agente May potrebbe ancora essere utile alla causa, per la gioia dei fan.

La prossima stagione di Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D.

Nella sesta stagione, andata in onda in prima assoluta su FOX, l'agente May è stata ingannata dai suoi sentimenti per Coulson proiettati sul personaggio di Sarge. La cosa potrebbe accadere ancora nella prossima stagione con l'LMD (Life Model Decoy) di Couslon?

L'attrice ha scherzato dicendo che l'intelligenza artificiale di Coulson potrebbe avere alcune funzioni interessanti a secondo di come lo si programma. 

In quale progetto futuro del Marvel Cinematic Universe vi piacerebbe rivedere l'agente May?

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...