Dragon's Dogma: ecco cosa sappiamo del nuovo anime di Netflix

Autore: Silvio Mazzitelli ,
Netflix
2' 4''
Copertina di Dragon's Dogma: ecco cosa sappiamo del nuovo anime di Netflix

Netflix ha annunciato a sorpresa l’arrivo di una nuova serie animata tratta dal videogioco di Capcom chiamato Dragon’s Dogma. La piattaforma di streaming aveva rivelato un po’ di tempo fa di stare lavorando per avere show animati esclusivi, tratti anche da opere inaspettate. Castlevania è stato un po’ un apri pista, e dato il suo successo ora un’altra serie videoludica si trasformerà in un anime.

La serie dedicata a Dragon’s Dogma sarà realizzata in collaborazione con Sublimation, e, da quanto rivelato dall’account ufficiale di Twitter di Netflix, arriverà il 17 settembre. Molto prima del previsto dunque. Oltre alla data è stato mostrato un primo poster e alcuni screenshot.

Advertisement

[twitter id="1283181094989295616"]

L’anime sarà realizzato con animazioni in CGI, una tecnica che vede la creazione di ambientazioni e personaggi in 3D, con in aggiunta un filtro chiamato cel-shading atto a riprodurre lo stile classico degli anime. Questa tecnica è molto utilizzata anche nel mondo dei videogiochi, soprattutto in quelli tratti da anime e manga.

Advertisement

Ancora non sappiamo da quanti episodi sarà composta la serie animata, mentre sono stati rivelati i ruoli principali dello staff che si occuperà di realizzarla. Shinya Sugai sarà director e producer, accompagnato da Taiki Sakurai e Hiroyuki Kobayashi di Capcom, sempre alla produzione. La sceneggiatura sarà di Kurasumi Sunayama e il character design di Iku Nishimura.

La storia di Dragon’s Dogma segue le vicende di un uomo che cerca vendetta nei confronti di un possente drago che gli ha rubato il cuore. L’uomo, dopo la sua morte a causa del furto del cuore, è diventato un Arisen, un potente guerriero dotato di alcune capacità speciali che gli saranno utili nella sua avventura alla ricerca del drago.

[twitter id="1283191069501530119"]

L’anime è tratto da un videogioco di Capcom uscito nel 2012 in origine per PlayStation 3 e Xbox 360. Nel corso degli anni è arrivato anche su PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch. Il titolo è un action RPG ambientato in un mondo fantasy liberamente esplorabile. Si potrà creare da zero il proprio personaggio decidendo aspetto e classe, tra guerriero, mago e ladro, e assoldare altri due compagni per andare a caccia di potenti mostri nell’intento di trovare e sconfiggere il drago che ha rubato il cuore al nostro protagonista. Del videogioco esiste anche una versione espansa chiamata Dragon’s Dogma Dark Arisen che aggiunge un nuovo capitolo della storia dopo la conclusione dell’originale.

Cosa ne pensate di questa nuova serie animata Netflix, siete curiosi di vedere come sarà l’anime dedicato a Dragon’s Dogma?

Via: Crunchyroll

Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

The Last of Us, 10 easter egg presenti nel quarto episodio

Leggi per scoprire quali sono le easter egg nascoste nel quarto episodio della serie TV di The Last of Us legate all'omonimo videogioco da cui è tratta.
Autore: Francesca Musolino ,
The Last of Us, 10 easter egg presenti nel quarto episodio

Ogni episodio della serie TV The Last of Us in onda su Sky e in streaming su NOW TV, continua a regalare grandi emozioni al pubblico. I fan sembrano essere soddisfatti di come è stata sviluppata finora la storia di The Last of Us rispetto al videogioco, nonostante alcune modifiche apportate dai produttori Neil Druckmann e Craig Mazin.

Nel corso degli episodi di The Last of Us, sono diversi i tributi all'omonimo videogioco survival di Naughty Dog da cui la serie TV è tratta. Nel terzo episodio ci sono state alcune easter egg legate al videogame di The Last of Us e non solo. Ma anche nell'episodio 4 della serie TV non sono mancati omaggi e riferimenti come vi spieghiamo di seguito.

Sto cercando altri articoli per te...