Due iconiche canzoni dei Goblin tornano nell'edizione limitata Super Dario

Autore: Andrea Sala ,
Copertina di Due iconiche canzoni dei Goblin tornano nell'edizione limitata Super Dario

Suspiria, il classico horror del 1977 diretto da Dario Argento, è tornato sotto ai riflettori negli ultimi tempi per il remake del film da parte di Luca Guadagnino. Il regista di Chiamami col tuo nome, infatti, si sta occupando di una nuova versione della pellicola di Argento, di cui abbiamo potuto ammirare il trailer solo due giorni fa.

Se siete fan della produzione cinematografica di Dario Argento, allora di certo conoscerete anche i Goblin, ovvero la prog band fondata da Claudio Simonetti e Massimo Morante negli anni '70 che ha composto alcune delle colonne sonore più famose per il cineasta romano (e non solo).

Advertisement

Bene, proprio per il ritorno di Suspiria, è stata creata un'edizione speciale in vinile di due tracce indimenticabili dei Goblin, che hanno fatto la storia del cinema: Suspiria, appunto, e Profondo Rosso.

Aries
Cover della Super Dario Edition dei Goblin

Il disco si distingue per il packaging, davvero molto curato e originale. La Super Dario Edition delle canzoni, infatti, prende in prestito un'icona del mondo dei videogame: Mario, il celebre idraulico di Nintendo.

Ad occuparsi del concept è stata Sofia Prantera, creative director del brand cult Aries:

Advertisement

I film di Dario Argento hanno esercitato un'enorme influenza sul mio lavoro sia visivamente che musicalmente, la grafica del titolo è stata l'ispirazione per una serie di T-shirt per il mio primo brand Holmes ed è stato divertente rivisitarla. Il mix con lo stile di Super Mario proviene da una delle prime prove incluse nel brand book di Aries, un riferimento al mio background italiano e alla mia gioventù passata fra videogame e film horror.

Aries
Back dell'edizione speciale in vinile della Super Dario Edition dei Goblin

La Super Dario edition è limitata a 300 pezzi, già disponibile su Vinyl Factory a 20,83 sterline con una data di spedizione prevista per il 6 luglio.

Aries
Edizione speciale di due canzoni dei Goblin

Ah, per la cronaca, qualcuno ha sostituito il sonoro del trailer di Guadagnino con la colonna sonora originale proprio dei Goblin. Ecco il risultato:

Advertisement

Forse è ancora meglio così, non vi pare?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...