È morta Della Reese, Tess nella serie TV Il Tocco di un Angelo

Autore: Silvia Artana ,
Copertina di È morta Della Reese, Tess nella serie TV Il Tocco di un Angelo

È stata un'attrice di talento, una grandissima cantante e ministro del culto della chiesa che lei stessa ha fondato, ma per il grande pubblico resterà sempre la saggia, disincantata e ironica Tess de Il Tocco di un Angelo.

Della Reese è morta domenica 19 novembre 2017 all'età di 86 anni.

Advertisement

La notizia è stata data da People e poi è stata confermata da Roma Downey, co-star nella fortunata serie CBS e praticamente una figlia per la celebre artista:

A nome del marito, Franklin Lett, e di tutti i familiari e gli amici, condivido con voi la notizia che la nostra amata Della Reese si è spenta in pace ieri sera nella sua casa in California, circondata dall'affetto delle persone che le volevano bene. È stata un'incredibile moglie, madre, nonna, amica e ministro del culto, oltre che una cantante e un'attrice vincitrice di numerosi premi. Con la sua vita e il suo lavoro ha ispirato milioni di persone in tutto il mondo. Per me è stata una mamma e io ho avuto il privilegio di lavorare al suo fianco per tanti anni ne Il Tocco di un Angelo. Oggi in Paradiso c'è un nuovo angelo. Della Reese resterà per sempre nei nostri cuori. Riposa in pace, dolce angelo. Ti amiamo.

L'attrice ha reso omaggio a Della anche con numerosi post e foto su Instagram, ricordando il grande calore umano della collega:

Stare tra le sue braccia significava sentire l'amore.

Roma e l'interprete di Tess avevano un rapporto speciale. In un'intervista a CBN News del 2015 (che trovate nel video qui sotto), l'attrice ha raccontato di avere perso la mamma quando aveva 10 anni e di avere cercato a lungo una figura femminile di riferimento. Nel periodo turbolento dell'adolescenza, ha rivelato di avere pregato spesso di incontrare qualcuno che potesse darle l'affetto, l'aiuto e l'esempio di cui aveva bisogno.

La sua richiesta è stata esaudita... 20 anni dopo. Quando si è presentata il primo giorno sul set de Il Tocco di un Angelo e ha conosciuto Della, ha capito che aveva finalmente trovato quello che stava cercando:

Le ho teso la mano, come si fa quando ci si presenta a qualcuno. Ma lei non voleva prenderla, non era interessata. Lei voleva prendermi tra le sue braccia e stringermi. È stato un abbraccio forte, rassicurante e pieno di amore. È stata la risposta a una preghiera. E tra le sue braccia, io ho pianto come una bambina. Ho capito che nella mia vita c'era di nuovo l'amore di una mamma.

Della ha celebrato il matrimonio tra Roma e Mark Burnett ed è stata la madrina della figlia della coppia, Reilly Marie.

Anche CBS ha reso omaggio all'attrice, ricordando il suo grande talento e il coraggio e l'ottimismo che ha trasmesso a milioni di persone in tutto il mondo con il ruolo di Tess ne Il Tocco di un Angelo.

Advertisement

La carriera di Della Reese

Della Reese era nata nel 1931 a Detroit, in Michigan. La sua prima passione (e quella che l'ha accompagnata per tutta la vita) è stata il canto.

Della iniziato a cantare in chiesa all'età di 6 anni e a 13 è entrata a fare parte del gruppo gospel della celebre Mahalia Jackson.

In un'intervista a The Hollywood Reporter, ha raccontato:

Mia madre diceva che quando sono nata e mi hanno schiaffeggiata, non ho tossito, ma ho iniziato a cantare e non ho più smesso.

La morte della madre e la grave malattia del padre l'hanno costretta ad abbandonare l'università e a fare una gran numero di lavori (tra cui anche la camionista e l'operatore di ascensore), ma nel 1953 è tornata nel mondo della musica e ha firmato un contratto con la casa discografica Jubilee Records. Tuttavia, quest'ultima non ha saputo valorizzarla e Della è stata notata dal pubblico e dagli addetti ai lavori solo nel 1957, con il singolo And That Reminds Me.

Advertisement

Il nuovo accordo con RCA Records, sottoscritto nel 1959, le ha permesso di fare il salto di qualità e Della si è affermata tra le cantanti più apprezzate dell'epoca, incidendo numerosi album ed esibendosi per 9 anni a Las Vegas.

Nel 1987 e nel 1998 ha ricevuto due nomination agli Emmy Awards e in seguito ha creato una propria etichetta discografica, collegata alla sua attività di ministro del culto presso la Up Church-Understanding Principles for Better Living, da lei stessa fondata.

Advertisement

Il cavallo di battaglia di Della era Don't You Know (che riprende il tema de La Bohème di Giacomo Puccini) e sua è anche la sigla de Il Tocco di un Angelo, Walk with You.

A partire dal 1969, Della ha affiancato all'attività di cantante quella di attrice

L'esordio è avvenuto sul piccolo schermo in un episodio di The Mod Squad e in seguito è apparsa in numerose altre serie TV, tra cui Sanford and Son, dove ha recitato al fianco del vecchio amico Redd Foxx, Love Boat e McGyver.

Nel 1987 ha preso parte a Harlem Nights con Eddie Murphy, con il quale ha lavorato ancora ne Il Distinto Gentiluomo (1992).

Ma la grande notorietà presso il pubblico è arrivata con Il Tocco di un Angelo, andata in onda su CBS dal 1994 al 2003.

Nella serie, Della interpreta Tess, un angelo esperto e pieno di buonsenso, che fa da mentore e guida a Monica (Roma Downey), un angelo alle prime armi. Insieme ad Andrew, l'angelo della morte, le due vengono inviate sulla Terra da Dio per stare al fianco delle persone e guidarle nei momenti più difficili e bui della loro vita.

Il ruolo è rimasto "cucito addosso" a Della, che in seguito è stata spesso chiamata a dare vita a personaggi materni, empatici e rassicuranti.

Ma del resto, sembra proprio che nel suo caso il confine tra finzione e realtà fosse molto sottile. Natura divina a parte.

Buon viaggio, Della Reese.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

7 attori che hanno odiato un film in cui hanno recitato

Scopri quali sono state le motivazioni per cui questi 15 famosi attori hanno odiato un film in cui hanno recitato in passato.
Autore: Agnese Rodari ,
7 attori che hanno odiato un film in cui hanno recitato

La vita dell'attore non è certo tutta rosa e fiori. Anche se in campagna marketing gli attori parlano bene del loro ultimo film, in realtà molti di loro non pensano esattamente cose positive a riguardo. Alcuni si pentono di aver recitato in un film molto tempo dopo l'uscita dello stesso, per questioni personali di cui non si poteva proferir parola prima, oppure per un normale cambio d'idee. Non c'è da stupirsi se un attore parlasse male di un film che ha infangato la sua immagine.

La maggior parte di questi film non sono stati ben accetti nemmeno da critica e pubblico, cosa che può scusare ancor più l'atteggiamento degli attori verso questi prodotti. Andiamo quindi a scoprire insieme 7 attori che hanno odiato un film in cui hanno recitato, insieme alle loro motivazioni.

Sto cercando altri articoli per te...