È morto Paolo Guerra: l'omaggio di Aldo, Giovanni e Giacomo e dei collaboratori di sempre

Autore: Emanuele Zambon ,

Il cinema e il teatro italiano piangono Paolo Guerra, morto ieri all'età di 70 anni nella sua Modena dopo aver lottato brevemente contro un male incurabile. Affermato manager teatrale, Guerra, nato il 26 dicembre 1949, a partire dalla seconda metà degli anni '90 è emerso come uno dei più illuminati produttori cinematografici nostrani con la sua Agidi, intuendo il potenziale da grande schermo di Aldo, Giovanni e Giacomo. Ha prodotto tutti i film del trio comico, compreso l'ultimo Odio l'estate.

Un legame professionale (oltre che affettivo), quello tra Guerra e Aldo, Giovanni e Giacomo, nato dopo un provino concesso al trio per esasperazione. Un'esibizione improvvisata - era il lontano '93 - in un teatro di Cesenatico tra le risate dei pochissimi presenti (in pratica la famiglia Guerra, cane compreso). E poi quell'accordo preliminare siglato su un tovagliolo unto di un ristorante.

Advertisement

A ricordare con affetto la figura di Paolo Guerra sono stati proprio Aldo, Giovanni e Giacomo attraverso un commovente post pubblicato su Instagram:

Advertisement

Il ricordo di amici e colleghi

Anche il regista Massimo Venier ha voluto ricordare l'amico produttore con un tweet in cui ha paragonato Guerra ad un "capitano valoroso", riuscito a salutare il proprio equipaggio dopo aver fatto attraccare la nave un'ultima volta. Una splendida, sentita metafora marittima per ringraziare Guerra dell'ultimo film di Aldo, Giovanni e Giacomo, Odio l'estate, gradito ritorno del trio sul grande schermo diretto appunto da Venier.

Anche Medusa Film si è unita al ricordo di Guerra, definito "un amico" dopo così tanti anni di collaborazione produttiva. Lo studio ha realizzato addirittura un video in cui ha ringraziato il compianto producer per le storie e i sogni che non smetteranno mai di far ridere il pubblico, mostrando le immagini dei film di Aldo, Giovanni e Giacomo, da Tre uomini e una gamba a Così è la vita. Un filmato toccante, accompagnato dalle note carezzevoli di Brunori Sas e della sua "La canzone che hai scritto tu". Potete vederlo in copertina a questo articolo.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

The Walking Dead 11, dove eravamo rimasti [RIASSUNTO]

Leggi per ricordare in che modo si era conclusa la seconda parte della stagione undici di The Walking Dead, che ritorna su Disney+ per il gran finale.
Autore: Francesca Musolino ,
The Walking Dead 11, dove eravamo rimasti [RIASSUNTO]

La serie TV di The Walking Dead è giunta alla sua conclusione con la stagione undici, di cui sono già state trasmesse le prime due parti. Dal 3 ottobre 2022 su Disney+ sarà disponibile anche la terza e ultima parte con cui terminerà sia la stagione in corso che la serie. Visto che ci sono state due pause nel mezzo e diversi mesi di distanza tra un blocco di episodi e l'altro, può essere utile fare mente locale sugli eventi principali dei primi sedici episodi già trasmessi e su dove si era momentaneamente conclusa la trama.

Premessa

  • La decima stagione di The Walking Dead è incentrata sulla guerra contro i Sussurratori: negli episodi finali fa il suo ritorno Maggie, che viene avvisata del pericolo che incombe sul gruppo, tramite una lettera scritta da Carol dopo il terribile evento delle picche. Tutte le comunità unite, con l'aiuto anche di Negan e di Maggie con il suo nuovo gruppo, alla fine vincono la battaglia. 
  • Su un altro frangente il trio composto da Eugene, Yumiko ed Ezekiel è in viaggio per raggiungere Stephanie, la misteriosa donna che Eugene ha conosciuto via radio e di cui si è invaghito. Lungo la strada incontrano Principessa, un'eccentrica ragazza che da molto tempo vive da sola e fa quindi di tutto per farsi accettare dal trio e unirsi al loro viaggio. Una volta giunti tutti insieme sul luogo dell'appuntamento, si ritrovano accerchiati da alcuni soldati in armatura che dopo averli catturati, li conducono da chi di dovere per essere sottoposti a degli interrogatori.
  • Dopo che Michonne parte alla ricerca di Rick, in quanto trova delle sue tracce nei pressi dell'isola in cui vive un uomo di nome Virgil, quest'ultimo decide di tornare ad Oceanside, il luogo del loro primo incontro. Durante il tragitto si imbatte in Connie, sopravvissuta all'esplosione nella grotta di Alpha, alla quale presta soccorso.

Stagione undici: dove eravamo rimasti

Sto cercando altri articoli per te...