Edie Falco si unisce ai sequel di Avatar: sarà lei la nuova villain?

Autore: Claudio Rugiero ,

Il cast dei sequel di Avatar si è appena arricchito di una new entry. Si tratta di Edie Falco, nota soprattutto per suoi ruoli sul piccolo schermo e per aver vestito i panni di Carmela nella serie I Soprano.

Stando alle prime indiscrezioni, in parte confermate dai primi dettagli sul suo personaggio, l'attrice potrebbe essere la nuova forza antagonista di uno o più dei quattro film in arrivo.

Advertisement

La notizia ufficiale della sua entrata nel cast è arrivata direttamente dal profilo Twitter di Avatar, dove è stata condivisa una foto della Falco con tanto di rivelazione circa il suo ruolo all'interno dei sequel:

[twitter id="1093177524727803909"]

Siamo entusiasti di condividere [la notizia, n.d.r.] che Edie Falco si unirà alla famiglia di Avatar nel ruolo del Generale Ardmore, il Comandante responsabile degli interessi della RDA nei Sequel di Avatar!

Siete entusiasti quanto noi?

Non è ancora ben chiaro quale dei quattro sequel in arrivo vedrà coinvolto il personaggio della Falco, di cui di seguito riportiamo i (possibili) titoli precedentemente rivelati:

  • Avatar: The Way of Water
  • Avatar: The Seed Bearer
  • Avatar: The Tulkun Rider
  • Avatar: The Quest for Eywa

Avatar 2 e 3 hanno già completato le riprese con il cast principale, mentre i capitoli 4 e 5 sono ancora fermi alla fase di pre-produzione. Come viene spiegato su Slashfilm, il team di James Cameron vorrebbe infatti attendere il lancio dei primi due sequel e di un loro eventuale successo prima di decidere se procedere o meno.

Advertisement

Tuttavia, dal tweet sopra riportato traspare che il personaggio della Falco, tale Generale Ardmore, sarà ai vertici della RDA (Resources Development Administration, già incontrata nel film del 2009).

Come ricorderete, la RDA è la più grande organizzazione non governativa nello spazio umano. Il suo potere è tale da superare la maggior parte dei governi della Terra in termini di ricchezza, influenza politica e capacità militare. La RDA gode inoltre dei diritti di monopolio su tutti i prodotti spediti, derivati o sviluppati da Pandora e da qualsiasi altra sede al di fuori della Terra. 

Con quel suo ruolo all'interno della RDA, si può quindi tranquillamente supporre che la Falco potrebbe essere il nuovo villain. L'alta carica militare di cui gode il suo personaggio renderebbe invece meno credibile l'idea che possa trattarsi di una semplice "tirapiedi".

Advertisement

Quindi dopo il colonnello Quaritch ci aspetta il Generale Ardmore? Voi cosa ne pensate? Ce la vedete nelle vesti di "cattiva"?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...