El Camino: Jesse Pinkman è protagonista del nuovo teaser trailer

Autore: Francesco Ursino ,
Netflix
2' 9''

El Camino: Il film di Breaking Bad continua a far notizia. Come annunciato nei giorni scorsi, durante la cerimonia degli Emmy è stato trasmesso un nuovo teaser trailer della pellicola, che si concentrerà sulla storia di Jesse Pinkman.

E proprio il personaggio interpretato da Aaron Paul è protagonista centrale del breve video. Nella clip è possibile osservarlo mentre ascolta, con apprensione, il resoconto di una sparatoria nella quale sono rimaste uccise nove persone. La continuità con gli avvenimenti che hanno concluso la serie AMC, e con la fuga di Jesse dalla prigionia, sembra evidente. Il messaggio ascoltato alla radio termina con una frase che sembra chiamare in causa proprio Jesse:

Advertisement

Gli investigatori sono sulle tracce di un sospettato che è riuscito a fuggire.

Fuggire dal proprio passato, allora, sembra essere più che mai una questione di vita o di morte per l’ex partner in affari di Walter White, già protagonista di un trailer che ripercorreva la sua storia in Breaking Bad.

Comicbook riporta la sinossi ufficiale del film:

El Camino: Il film di Breaking Bad di Netflix fa riavvicinare Jesse Pinkman (interpretato da Aaron Paul, vincitore di tre Emmy) ai suoi fan. Sulla scia della sua drammatica fuga dalla prigionia, Jesse deve fare i conti con il passato per poter costruire un qualche futuro. Questo thriller avvincente è scritto e diretto da Vince Gilligan, il creatore di Breaking Bad. Il film è prodotto da Mark Johnson, Melissa Bernstein, Charles Newirth, Diane Mercer e Aaron Paul, in collaborazione con Sony Pictures Television.

Solo pochi giorni fa Gilligan e Paul avevano rilasciato un'intervista nella quale veniva chiarito che El Camino: Il Film di Breaking Bad non sarà un’esperienza adatta a chi non ha mai visto le avventure di Walter White. La pellicola, come si nota anche dal nuovo teaser trailer, continuerà la storia di Jesse riprendendo da dove si era fermata la serie TV. A detta di Gilligan, sarà un progetto ricco di dettagli che stuzzicheranno i fan più attenti.

Advertisement

El Camino - Il film di Breaking Bad El Camino - Il film di Breaking Bad Jesse Pinkman è sopravvissuto alla trappola che Walter White, a costo della sua vita, ha fatto scattare contro i nazisti in un ultimo atto di redenzione. Quindi, dopo aver ucciso ... Apri scheda

El Camino: Il film di Breaking Bad è atteso su Netflix il prossimo 11 ottobre. Stando a quanto dichiarato da Gilligan, la pellicola dovrebbe durare circa due ore, e vedrà il ritorno sulla scena di almeno dieci personaggi già visti nello show AMC.

Che ve ne pare del nuovo teaser trailer?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Come potrebbe finire Better Call Saul? 7 modi in cui lo spin-off di Breaking Bad potrebbe concludersi

Dal destino di Saul a quello di Kim, passando per l’ascesa di Gus e la fine dei Salamanca, sono diversi gli interrogativi su come possa concludersi Better Call Saul. La sesta stagione dello dello spin-off di Breaking Bad è anche l’ultima.
Autore: Elena Arrisico ,
Come potrebbe finire Better Call Saul? 7 modi in cui lo spin-off di Breaking Bad potrebbe concludersi

Nata dalla costola di Breaking Bad – prodotta dal 2008 al 2013 per 5 stagioni – Better Call Saul è considerata sia prequel che sequel della serie che vede protagonista Walter White (Bryan Cranston): professore di chimica che, dopo aver scoperto di essere malato di tumore ai polmoni, si reinventa cuoco di metanfetamine - con il nome Heisenberg - per riuscire a pagarsi le cure e a garantire un futuro alla propria famiglia.

Proprio in Breaking Bad abbiamo conosciuto Saul Goodman (Bob Odenkirk), personaggio a cui è dedicata l’intera Better Call Saul, prodotta dal 2015 al 2022 per 6 stagioni. Ideata da Vince Gilligan e Peter Gould, la serie ci mostra cosa accade a Saul dopo le vicende di Breaking Bad - quando come Gene Takovic si nasconde a Omaha in Nebraska, per scappare dalla vita ad Albuquerque in New Mexico - e, al tempo stesso, ci consente di percorrere la sua storia prima di diventare Goodman, ovvero quando era semplicemente l’avvocato Jimmy McGill.

Ci si aspetta, quindi, che Better Call Saul 6 concluda tutte le trame irrisolte della serie, collegandosi anche alla storia di Breaking Bad: Saul è, infatti, ormai invischiato con il cartello, Mike è diventato il braccio destro di Fring e quest'ultimo sta per creare il suo impero della droga. Ci sono, inoltre, personaggi – come quello di Kim - non presenti in Breaking Bad, a cui è necessario dare una conclusione.

Come potrebbe finire Better Call Saul, quindi? Ecco alcuni modi in cui potrebbe concludersi la storia dello spin-off di Breaking Bad.

Sto cercando altri articoli per te...