L'arrivo di Élite 4 sarà preceduto da quattro cortometraggi su un party folle

Autore: Alice Grisa ,
Netflix
2' 22''
Copertina di L'arrivo di Élite 4 sarà preceduto da quattro cortometraggi su un party folle

È in arrivo un’inedita sorpresa per i fan di Élite e qualcosa a cui Netflix non ci aveva abituato, a proposito di questa teen serie, una delle più viste degli ultimi anni. 

Élite si prepara a tornare “prima del tempo” con una serie di brevi storie che anticipano la nuova stagione.

Advertisement

Il terzo capitolo della serie creata da Darío Madrona e Carlos Santero è stato rilasciato oltre un anno fa. Causa pandemia e rallentamento dei lavori, abbiamo dovuto aspettare quattordici lunghi mesi prima di scoprire cosa potrebbe essere successo ai ragazzi di Las Encinas dopo il diploma. 

Il rilascio della quarta stagione è fissato per il 18 giugno, ma prima dell’evento Netflix mostrerà questi cortometraggi, quattro short stories che vedremo sulla piattaforma dal 14 al 17 giugno, alla vigilia delle nuove vicende.

L’Élite Week, com’è stata chiamata ufficialmente, è un regalo pensato dai creatori e da Netflix per i fan che hanno aspettato tanto: una serie di racconti brevi che precedono i fatti della nuova stagione. L’annuncio è stato dato da Netflix, con un mini-trailer che anticipa i contenuti.

Ma di cosa si tratta esattamente?

Di cosa parlano i cortometraggi di Élite

I corti di Élite saranno una cosa in stile Paura e delirio a Madrid: sono ambientati nell’estate dopo la maturità, presumibilmente i mesi che precedono i fatti della nuova stagione. Un'estate calda e spensierata e una festa che non si potrà dimenticare. La produzione ha rilasciato un breve video che ritrae gli storici personaggi, ovvero Guzmán, Cayetana, Rebeka, Omar e Ander che passano il tempo in piscina con i loro cellulari alla mano.

Advertisement

“Sorprese, party e cotte”: così la didascalia preannuncia i temi delle short stories. Nel video vediamo anche piscine, social, valigie, pasticche, funghi allucinogeni e statue con restyling pop. 

Scopriamo anche alcuni degli effetti delle sostanze allucinogene sui ragazzi.

Advertisement

Netflix

Una scena dei cortometraggi di elite
Non mancheranno... i funghi

Probabilmente i corti racconteranno degli antefatti che poi saranno utili per capire meglio la quarta stagione. In altre parole, Netflix consiglia caldamente di non perdersi questo appuntamento.

 

Una scena di Elite 4
I ragazzi a una festa da sballo

La trama di Élite 4

Di cosa parla Élite 4? Come sempre, lato produzione, c’è un grande riserbo sul tema. In attesa del trailer principale, possiamo concentrarci sul focus più importante: l’arrivo di alcune new entry che scombussoleranno gli equilibri recuperati a fatica sul finale della terza stagione, con la morte di Polo e la partenza di alcuni studenti per i college all’estero.

C’è chi va via e chi resta, come in tutte le cose. A Madrid è rimasta una buona parte di protagonisti, che intreccerà nuove dinamiche con quelle dei nuovi volti.

Élite Élite Quando tre adolescenti figli di operai sono ammessi in una delle scuole private più esclusive della Spagna, lo scontro con i ricchi coetanei sfocia in un omicidio. Apri scheda

Advertisement

Di certo i cortometraggi sono una sorpresa che non ci aspettavamo. Non vediamo l’ora di scoprire queste storie brevi e patinate, sicuramente nello stile a cui ci hanno abituato i creatori di Élite.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Cosa risolve e cosa lascia in sospeso il finale della quarta stagione di Élite

Al Club del Lago dove lavora Samuel si compie il pirotecnico epilogo della stagione, con un nuovo segreto che lega alcuni dei protagonisti.
Autore: Alice Grisa ,
Cosa risolve e cosa lascia in sospeso il finale della quarta stagione di Élite

Alla fine della terza stagione di Élite, uno spartiacque dal punto di vista produttivo (dato che poi diversi attori hanno lasciato la serie) e narrativo, si chiudeva un macrocerchio. La morte di Marina poteva finalmente essere archiviata, perché il colpevole aveva pagato tutti i suoi misfatti. E, di fronte a una prova di maturità, il gruppo di Las Encinas decideva di coprire insieme le tracce di quell’involontario delitto, compiuto a opera di Lu.

Con il finale della quarta stagione di Élite ci spostiamo di appena sei mesi in avanti. I ragazzi rimasti a Madrid stanno completando l’anno ma a gettare scompiglio arrivano il nuovo preside Benjamín Blanco e i suoi tre figli: Ari, Patrick e Mencía.

Sto cercando altri articoli per te...