Élite: la prima immagine ufficiale con i nuovi protagonisti

Autore: Alice Grisa ,
Netflix
3' 5''
Copertina di Élite: la prima immagine ufficiale con i nuovi protagonisti

Come avevamo già sottolineato, Élite è in un momento di turnover. I protagonisti di Las Encinas si sono diplomati e gli showrunner Darío Madrona e Carlos Montero stanno puntando tutto su un salto nel buio, un prosieguo con la quarta e quinta stagione che faranno a meno di alcuni dei personaggi cardine delle prime stagioni.

Ci siamo già rassegnati a un addio ufficiale a diversi personaggi, come Danna Paola, Mina El Hammani, Álvaro Rico, Jorge López ma soprattutto Ester Expósito, l’ormai iconica marchesina Carla, coinvolta in una storia d’amore con Samuel, la “quota proletaria” del lussuoso liceo spagnolo.

Advertisement

Abbiamo anche accennato alle new entry, di cui erano trapelate indiscrezioni sui social.

Adesso la pagina ufficiale della serie ha confermato i nuovi attori con una foto ufficiale che rappresenta il cast della nuova stagione.

Nella foto ci accorgiamo subito che i personaggi che già conosciamo sono in piedi, mentre i nuovi arrivati compongono la fila degli attori seduti o accovacciati a terra.

La didascalia del post ufficiale di Élite tagga i protagonisti che ci prepariamo a conoscere:

  • Manu Rios,
  • Carla Díaz,
  • Martina Cariddi,
  • Pol Granch.

Manu Rios, classe 1998, è musicista e attore. Ha un fisico longilineo e un gran ciuffo di capelli.

Carla Díaz è una brunetta tutto pepe che ha preso parte già a produzioni come Tierra de lobos, El Príncipe e La caza. Monteperdido.

Advertisement

Martina Cariddi è una modella e attrice che ha preso parte a film e serie in Spagna. Élite rappresenterà però la sua possibile consacrazione.

Advertisement

Pol Granch è nato nel 1998 ed è un attore e cantante. Da Instagram scopriamo che ama anche i gatti e le foto artistiche.

Questi affiancheranno i volti che già conosciamo e che torneranno nel nuovo capitolo, ovvero Itzan Escamilla (Samuel), Miguel Bernadeu (Guzmán), Omar Ayuso (Omar), Aron Piper (Ander), Georgina Amorós (Cayetana) e Claudia Salas (Rebeka).

Advertisement

“Benvenuti nella famiglia di Élite”, recita il post, e noi non vediamo l’ora di scoprire in quali trame questi nuovi personaggi saranno coinvolti.

Netflix

Polo in Elite 3
La terza stagione si è chiusa con la morte di Polo

Al momento non sappiamo di cosa parlerà la quarta stagione di Élite. I creatori avevano parlato di questioni produttive che, per forza di cose, interferiscono sicuramente con la trama.

Tra queste questioni spiccano anche le decisioni degli attori e i loro contratti. Se un attore si allontana dal cast (a meno che non venga re-castato come in Beautiful), è chiaro che il suo personaggio subirà delle ripercussioni e quindi anche un “exit” che probabilmente, in situazioni differenti, gli sceneggiatori non avrebbero predisposto.

Abbiamo gestito un sudoku complicato, perché c'erano molti fattori da considerare, […] anche di produzione (disponibilità di attori, contratti, calendari).

Secondo gli showrunner la scelta di affiancare nuovi ingressi a personaggi già noti può essere un compromesso vincente per non disorientare lo spettatore e rinfrescare le linee narrative.

Probabilmente il finale della terza stagione (l’ultimo frame mostrava Cayetana-bidella, a fare i conti con i cocci della propria tentata scalata sociale, e a pulire i corridoi di Las Encinas) potrebbe essere un motore potente per il proseguimento, con una storia sempre articolata sul tema centrale, ovvero la lotta di classe.

Netflix

Una scena di Cayetana in Elite
Cayetana tornerà a essere una bidella?

Non sappiamo neanche quando potrebbe arrivare la nuova stagione. Le riprese sono cominciate ma la situazione Covid-19 ha imposto delle restrizioni che stanno rallentando il lavoro, come spiegava anche Álvaro Morte per La Casa di Carta 5. È possibile che la nuova stagione non sia disponibile fino al 2021.

Élite Élite Quando tre adolescenti figli di operai sono ammessi in una delle scuole private più esclusive della Spagna, lo scontro con i ricchi coetanei sfocia in un omicidio. Apri scheda

Voi cosa ne pensate? Siete curiosi di vedere i nuovi attori alle prese con i misteri e le perversioni di Élite?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Cosa risolve e cosa lascia in sospeso il finale della quarta stagione di Élite

Al Club del Lago dove lavora Samuel si compie il pirotecnico epilogo della stagione, con un nuovo segreto che lega alcuni dei protagonisti.
Autore: Alice Grisa ,
Cosa risolve e cosa lascia in sospeso il finale della quarta stagione di Élite

Alla fine della terza stagione di Élite, uno spartiacque dal punto di vista produttivo (dato che poi diversi attori hanno lasciato la serie) e narrativo, si chiudeva un macrocerchio. La morte di Marina poteva finalmente essere archiviata, perché il colpevole aveva pagato tutti i suoi misfatti. E, di fronte a una prova di maturità, il gruppo di Las Encinas decideva di coprire insieme le tracce di quell’involontario delitto, compiuto a opera di Lu.

Con il finale della quarta stagione di Élite ci spostiamo di appena sei mesi in avanti. I ragazzi rimasti a Madrid stanno completando l’anno ma a gettare scompiglio arrivano il nuovo preside Benjamín Blanco e i suoi tre figli: Ari, Patrick e Mencía.

Sto cercando altri articoli per te...