Da Ripley a Sarah Connor: 10 eroine che hanno lasciato il segno nel cinema d'azione

Autore: Marcello Paolillo ,
Copertina di Da Ripley a Sarah Connor: 10 eroine che hanno lasciato il segno nel cinema d'azione

Il mondo del cinema d'azione è davvero ricco di eroi tutti d'un pezzo che, specie a cavallo tra gli anni '80 e i '90, hanno letteralmente invaso le sale cinematografiche di tutto il mondo. Da Arnold Schwarzenegger a Sylverster Stallone, passando per Jean-Claude Van Damme e Steven Seagal, sono davvero tantissimi gli attori di un certo livello che hanno dato uno scossone al genere degli action movie, sopravvissuto anche nel nuovo millennio con star del calibro di Vin Diesel e Jason Statham.

Ciò non toglie che anche il cosiddetto "gentil sesso" è stato graziato negli anni da un numero realmente sorprendente di icone tutte al femminile, in grado di sdoganare ampiamente la figura della donna fragile e indifesa, spesso alla mercé del cattivo di turno. Ecco quindi una lista delle eroine che hanno davvero lasciato il segno nell'industria cinematografica internazionale, influenzando negli anni a venire il genere delle pellicole d'azione.

Advertisement

Ellen Ripley

20th Century Studios
Un'immagine di Ripley in Alien

Mostrata per la prima volta nel leggendario Alien del 1979 diretto da Ridley Scott e interpretato dalla statuaria Sigourney Weaver, il tenente Ellen Ripley (creato da Dan O'Bannon e Ronald Shusett) è una delle icone del cinema di stampo action più importanti di tutti i tempi.

Sopravvissuta all'attacco dello Xenomorfo nel primo film del fortunato franchise, Ripley è tornata a sfidare la creatura ideata da Scott, O'Bannon e H.R. Giger anche in Aliens - Scontro finale (1986), Alien 3 (1992) e Alien - La clonazione (1997). La ricordiamo per il suo estremo spirito di sopravvivenza, oltre che per la sua assoluta tenacia nello sterminare orde di alieni.

Sarah Connor

Carolco Pictures
Un'immagine di Sarah Connor

Dopo aver scoperto di essere la madre del salvatore dell'umanità (John Connor), la giovane Sarah Connor decide di cambiare il suo destino e quello dell'intera razza umana, cercando in tutti i modi di evitare il giorno del giudizio innescato dall'intelligenza artificiale nota come Skynet.

Esatto opposto della classica damigella in pericolo, diventando lei stessa un "soldato" pronto a mettersi in prima fila nella guerra contro le macchine, Sarah è interpretata da Linda Hamilton in Terminator (1984), Terminator 2 - Il giorno del giudizio (1991) e Terminator - Destino oscuro (2019), mentre in Terminator Genisys ha il volto dell'attrice Emilia Clarke (Il Trono di Spade).

Lara Croft

Paramount Pictures
Un'immagine di Lara Croft

Basata sull'omonimo personaggio della saga di videogiochi di Tomb Raider - creata da Toby Gard nel 1996 - l'archeologa Lara Croft è sbarcata anche al cinema con il volto di Angelina Jolie in Lara Croft: Tomb Raider, diretto da Simon West (2001).

Advertisement

Tenace, atletica e dotata di un intuito fuori dal comune (esattamente come la controparte videoludica) la Miss Croft di Jolie è tornata anche in Tomb Raider - La culla della vita, di Jan De Bont (2003), mentre nel reboot chiamato semplicemente Tomb Raider (2018) il personaggio ha il volto e le fattezze di Alicia Vikander.

Andy

Netflix
Un'immagine di Andy

Protagonista del film Netflix The Old Guard (ispirato a sua volta al fumetto di Greg Rucka e Leandro Fernandez), Andy è interpretata dall'attrice Charlize Theron: è a capo degli Immortali, un gruppo di guerrieri dotati di uno straordinario fattore di guarigione che li rende di fatto incapaci di morire.

Venerata in tempi antichi come una vera e propria divinità (Andromaca di Scizia), Andy è aiutata da Booker, Joe e Nicky ed è costantemente alla ricerca di altri immortali sparsi in giro per il mondo. Sicuramente, la forza e il carisma del personaggio della Theron vanno di pari passo con la sua eterna giovinezza.

Nikita

Gaumont
Un'immagine di Nikita

Nikita, interpretata da Anne Parillaud, è la protagonista del film omonimo del 1990 diretto da Luc Besson: dopo essere stata condannata all'ergastolo per l'omicidio di un poliziotto, la giovane ribelle viene "assunta" da un agente segreto di nome Bob, il quale la farà diventare in breve tempo una spietata killer professionista al soldo del governo francese.

Advertisement
Advertisement

Ex tossicomane, ladra e assassina, Nikita è senza dubbio una delle anti-eroine più aprezzate del cinema d'azione degli anni '90, tanto che il personaggio è stato poi protagonista anche di due serie televisive (uscite rispettivamente nel 1997 e nel 2010). 

Imperatrice Furiosa

Village Roadshow Pictures
Un'immagine di Imperatrice Furiosa

Charlize Theron ha anche dato il volto a Imperatrice Furiosa, ex schiava del temibile Immortan Joe in Mad Max: Fury Road, di George Miller (2015). Con l'aiuto di Max Rockatansky (Tom Hardy) la donna tenterà di fuggire per mettere in salvo le concubine del despota attraverso un ambiente post-apocalittico. 

Dotata di un braccio meccanico, Furiosa è forte, intelligente e brutale, nonché abilissima alla guida. Il suo obiettivo è trovare finalmente il suo angolo di paradiso dove poter iniziare una nuova vita, lontana dalle pratiche bestiali di Immortan Joe.

Beatrix Kiddo

A Band Apart
Un'immagine di Beatrix Kiddo

In Kill Bill Vol. 1 e 2 di Quentin Tarantino (usciti nel 2003 e nel 2004), protagonista assoluto è il personaggio di Beatrix Kiddo interpretato da Uma Thurman. Barbaramente giustiziata alla vigilia delle nozze dal suo "compagno" Bill e la sua banda di assassini professionisti, Beatrix (nota anche come La Sposa) sopravvive miracolosamente alla mattanza e decide di vendicarsi dei suoi aguzzini, uno dopo l'altro.

Intenta a portare a termine la sua missione a ogni costo grazie al suo carattere forte e implacabile, Beatrix è una delle donne simbolo del cinema di Tarantino (impossibile infatti non ricordarla vestita con l'iconica tuta di colore giallo, armata di katana).

Wonder Woman

Warner Bros./DC
Un'immagine di Wonder Woman

Diana Prince, figlia della regina delle Amazzoni Ippolita sull'isola di Themyscira, è l'eroina più grande e carismatica dei fumetti DC Comics. Ispirata al personaggio omonimo nato nel 1941, la Wonder Woman di Gal Gadot è apparsa sul grande schermo per la prima volta in Batman v Superman: Dawn of Justice (2016), per poi tornare in un film tutto suo nel 2017, diretta da Patty Jenkins.

Innamorata perdutamente del capitano dell'Esercito degli Stati Uniti Steve Trevor, Diana è chiamata a proteggere gli innocenti usando le sue straordinarie abilità speciali. La principessa delle Amazzoni è tornata anche nel sequel ufficiale della serie chiamato Wonder Woman 1984 (2021).

Katniss Everdeen

Warner Bros. Pictures
Un'immagine di Katniss Everdeen

La metropoli di Capitol City e i suoi tredici grandi distretti fanno da sfondo agli Hunger Games, una competizione nella quale i partecipanti combattono per la sopravvivenza del più forte. Katniss Everdeen, una coraggiosa ragazza estremamente abile nel tiro con l'arco, sarà chiamata a partecipare ai "giochi" al posto della sorellina, riuscendo così a salvarla da morte certa.

La paladina e icona femminista interpretata da Jennifer Lawrence è la protagonista dell'intera saga composta da ben quattro film (usciti dal 2012 al 2015), nata come trasposizione cinematografica del romanzo di fantascienza omonimo scritto da Suzanne Collins.

Letty Ortiz

Universal Pictures
Un'immagine di Letty

Apparso nel primo capitolo della fortunata (e longeva) saga di Fast & Furious, Leticia "Letty" Ortiz è uno dei personaggi chiave del franchise nato nel 2001, interpretata dalla carismatica Michelle Rodriguez.

Moglie estremamente gelosa di Dominic Toretto (Vin Diesel), Letty è appassionata di motori sin da ragazzina, cosa questa che la spingerà presto a salire a bordo della gang di Dom e vivere la sua vita "un quarto di miglio alla volta". La vedremo anche in Fast & Furious 9 - The Fast Saga, la cui uscita è stata rinviata al 25 giugno 2021 negli USA.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Ecco come Mad Max ha ispirato la realizzazione di Prey

Scopri da quale film Dan Trachtenberg ha tratto ispirazione per realizzare il film Prey, da poco uscito in streaming su Disney+.
Autore: Giulia Angonese ,
Ecco come Mad Max ha ispirato la realizzazione di Prey

Dopo aver approfondito come regia e produzione di Prey abbiano messo in luce storia, tradizione e cultura dei nativi americani Comanche, è giunto il momento di chiedersi a quali film si sia ispirato Dan Trachtenberg nel realizzare il prequel di Predator.

La risposta arriva direttamente dal regista statunitense, che, intervistato da Total Film, ha indicato l’opera cinematografica che ha avuto un’influenza importante per lui, in fase di ideazione della pellicola.

Sto cercando altri articoli per te...