Eternals: le curiosità svelate dalla regista Chloé Zhao nel commento al film dell'edizione Home Video

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Home Video
3' 22''
Copertina di Eternals: le curiosità svelate dalla regista Chloé Zhao nel commento al film dell'edizione Home Video

Dal 15 febbraio 2022 Eternals è disponibile in DVD, Blu-ray e 4K UHD! Il film di Chloé Zhao ha portato nel Marvel Cinematic Universe dieci e più nuovi personaggi in un colpo solo offrendo al pubblico un'avventura in giro per il mondo, e l'universo, mai vista prima.

Con il supporto fisico di Eternals, presentato nelle confezioni amaray e steelbook, i fan possono rivivere le emozioni del film e possono anche scoprire quanto lavoro c'è dietro ciò che accade sullo schermo. Ciò che personalmente mi spinge a comprare una edizione Home Video è soprattutto il suo comparto extra: voglio sempre sapere di più su come viene realizzato un film, dove finisce una ripresa in loco e dove inizia il lavoro dei maghi degli effetti speciali, perché la regista ha scelto una location piuttosto che un'altra... insomma la mia curiosità mi spinge a spulciare ogni contenuto extra come se fossi Indiana Jones alla ricerca di qualcosa di inestimabile. Con il Blu-ray di Eternals ho avuto la possibilità di "entrare in contatto" con Chloé Zhao e di capire il suo cinema, di percepire a fondo il messaggio di un film, che in sala ho amato molto.

Advertisement

Prodotto Consigliato 34.22€ da Amazon 29.99€ da Marvel

Le edizioni Blu-ray e 4K UHD di Eternals sono fornite del prezioso commento al film della regista Chloé Zhao e dei Visual Effects Supervisor Stephane Ceretti e Mårten Larsson. Chi seleziona questa modalità di visione guarda il film e ascolta le parole dei filmaker, che in questo caso sono sottotitolate in italiano. Si tratta di una esperienza immersiva imperdibile per ogni appassionato di cinema. Ebbene, dal commento di Zhao e dei suoi collaboratori ho selezionato dieci curiosità dal film molto interessanti, che non sono presenti nel documentario della serie Assembled disponibile su Disney+.

Advertisement
  • Ogni scena di Eternals è stata girata due volte, la prima con il cast e la seconda senza ovvero solo con i fondali. Questo ha permesso alla squadra degli effetti visivi di avere delle "scene vuote" (Ceretti le ha chiamate così) utili a modificare una scena senza dover richiamare gli attori
  • Tutti gli Eterni hanno un potere diverso e per ognuno di loro è stato studiato un suono che li distinguesse. I compositori si sono ispirati a suoni antichi come, per esempio, quelli dei riti sacri
  • Per i raggi laser di Ikaris si è cercato un suono molto diverso da quello di Superman, proprio per differenziarlo del personaggio DC Comics
  • Chloé Zhao ha detto di essersi ispirata molto ai film di Terrence Malick e in modo particolare a The New World - Il nuovo mondo del 2005 e The Tree of Life del 2011. Il modo in cui Malick gira all'aperto è unico perché riesce a percepire l'ambiente attorno agli attori come se fosse un altro protagonista. Il regista statunitense è famoso per i suoi temi naturalistici e per le sue riprese in loco, che gli permettono di catturare la luce naturale

New Line Cinema

Il sole in mano
Una scena da The New World

  • Un altro film d'ispirazione per Zhao è stato Revenant - Redivivo del 2015 di Alejandro González Iñárritu. Quest'opera è stata utile come ispirazione per le scene girate nell'accampamento di Druig, dove vi sono diversi campi lunghi
  • Molte riprese sono state realizzate come se si trattasse di un documentario targato National Geographic: l'idea di Zhao è stata quella di osservare il mondo e i suoi fatti storici più importanti senza edulcorare o giudicare l'evento
  • Per la realizzazione visiva dei Devianti la regista ha suggerito di ispirarsi alle creature mostruose del film d'animazione giapponese di Hayao Miyazaki Princess Mononoke

Studio Ghibli

Un lupo gigante
La creatura Okkoto viene infestata dai demoni nel film Princess Mononoke

  • Sull'aereo di Kingo si può notare una mensola con una statua che riproduce una scena del film della saga di Star Wars L'Impero colpisce ancora
  • La scena post-credit con Eros e Pip il Troll è stata pensata e scritta dalla regista Chloé Zhao, che ha avuto il permesso di realizzarla direttamente da Kevin Feige
  • Il libro La storia del mondo in 100 oggetti ha ispirato Zhao per realizzare i titoli di coda

Prodotto Consigliato 19.29€ da Amazon 17.03€ da Marvel

Tra gli altri contenuti extra dell'edizione Home Video di Eternals si segnalano ben 4 scene tagliate, un video di gag sul set e gli approfondimenti "Immortali" (relativo alla nascita del film) e "Percorsi di Vita" (incentrato sul casting).

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Moon Knight, i dettagli del cameo eliminato degli Eterni

Scopri di più sul cameo eliminato degli Eterni da Moon Knight. Questo avrebbe mostrato il vecchio avatar di Khonshu e la presa di Ammit.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Moon Knight, i dettagli del cameo eliminato degli Eterni

Lo si era percepito fin dall'inizio: la mitologia di Moon Knight avrebbe dovuto legare e spiegare un po' tutti i mondi divini del Marvel Cinematic Universe. Ma alla fine poco è stato fatto se non per qualche accenno e l'importante e fugace cameo della Dea Pantera Bast alla fine del sesto episodio.

Quindi la prima stagione di Moon Knight non ha accontentato i fan che si aspettavano un cameo di qualche eroe locato a Londra (leggasi Dane Whitman o Blade) o di qualche nuovo personaggio come Werewolf by night, che inizialmente sembrava potesse esserci visti gli indizi nei titoli di coda. Adesso, in una intervista a The Direct, lo sceneggiatore e produttore Jeremy Slater ha rivelato che ha provato a inserire nella storia alcuni Eterni visti nel recente film Eternals. La loro presenza sarebbe stata legata al passato di Ammit:

Sto cercando altri articoli per te...