Eva LaRue si sposa con Bob Saget!

Autore: Redazione NoSpoiler ,

La Fuller House èpronta ad accogliere nuovi personaggie già nei giorni scorsi molte sono state le conferme per questa serie in uscitanel 2016. Uno dei nuovi ingressi però ci riguarda molto da vicino: Eva LaRue, infatti, è stata scritturataper interpretare il ruolo della mogliedi Danny Tanner, il padre vedovo protagonista della serie.

Come è ormai di consuetudine ultimamente, la conferma è arrivaproprio dall’attrice sui social network. Eva ha infatti “cinguettato” che sarà la nuova moglie di Danny Tanner.

Advertisement


Un ruolo davvero stimolante per l’attrice in quanto Teri vienedescritta come “attraente, vivace egiovanile” e diciamo che le calza parecchio a pennello. Questa donna saràpronta a donare tutto il suo amore e a riempiredi attenzioni speciali il fortunato Danny.

Advertisement

Teri sarà ufficialmente la seconda moglie del protagonista,rimasto vedovo nel capitolo originale degli anni ’90 Gli amici di papà. La sitcom aveva raggranellato un buon numero difans che di sicuro non vedranno l’ora di scoprire cosa accadrà in questa nuova stagione.

A quanto pare però, in Fuller House non sarà dato molto risalto aTeri perché la storia graviterà attornoal personaggio di D.J, costretta a crescere 3 figli da sola dopo la mortedel marito. Nuovi intrighi amorosi potrebbero riguardare anche lei, ma ancoranon ci sono novità a riguardo.

Insomma, sarà dura passare da specialista di casi irrisolti amadre di famiglia, ma siamo sicuri che Evanon deluderà le aspettative. Un forte inbocca al lupo alla nostra Natalia Boa Vista per questa nuova avventura chela attende!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Thor: Love and Thunder, recensione: tanto amore, poco tuono

Convince a metà Thor: Love and Thunder, che solo nella sua seconda parte trova un equilibrio tra comico e drammatico: la recensione.
Autore: Elisa Giudici ,
Thor: Love and Thunder, recensione: tanto amore, poco tuono

Thor: Love and Thunder è un film che parla d'amore. Davvero? Davvero. Posso quasi immaginare la smorfia d'orrore di alcuni di voi mentre leggono queste righe, perciò vi rassicuro subito: è anche (ma non soprattutto) un cinecomics ricco d'azione e ricolmo di gag e comicità in purissimo Waititi-style.

Tuttavia ci sono due motivi se nel titolo c'è quel "love" che precede il classico "thunder". Uno viene spiegato a fine film ed è piuttosto letterale, l'altro invece è una sorta di manifesto dei temi di questo film

Sto cercando altri articoli per te...