The Falcon and the Winter Soldier sarà come un film di 6 ore: parola di Anthony Mackie

Autore: Elisa Giudici ,
Disney+
3' 5''
Copertina di The Falcon and the Winter Soldier sarà come un film di 6 ore: parola di Anthony Mackie

The Falcon and the Winter Soldier sembrerà un film Marvel, pur essendo una miniserie prodotta per Disney+. A rivelare qualche dettaglio in più sull'opulenza di questo progetto seriale è stato Anthony Mackie, l'interprete di Falcon, uno dei due supereroi Marvel protagonisti del progetto. L'attore ha raccontato molti particolari sulla lavorazione della miniserie, i cui sei episodi di un'ora di durata ciascuno dovrebbero arrivare sulla piattaforma streaming ad agosto 2020.  

Al momento la lavorazione della stessa è ancora interrotta, nonostante manchino solo un paio di settimane di riprese per completare la prima stagione. Come tanti altri progetti seriali e filmici statunitensi, The Falcon and the Winter Soldier è stata costretta a uno stop dalla pandemia globale di Covid-19.

Advertisement

The Falcon and the Winter Soldier The Falcon and the Winter Soldier "The Falcon and The Winter Soldier" dei Marvel Studios vede protagonisti Anthony Mackie nei panni di Sam Wilson/Falcon e Sebastian Stan nei panni di Bucky Barnes/Il Soldato d'Inverno. I due, ... Apri scheda

La serie è stata una delle prime a fermarsi, dato che in Marzo erano in corso le riprese in Europa. La produzione conta di tornare sul set a luglio, portando a termine le riprese in breve tempo e ultimando il montaggio e la post produzione degli episodi mancanti, secondo quanto ha dichiarato l'attore afroamericano.

Una serie TV che costa (quasi) quanto un film

Falcon e Bucky saranno i protagonisti di una serie che per organizzazione è molto simile a un film dei Marvel Studios. Lavorare in questo contesto è pazzesco, ha spiegato Mackie, non c'è niente di comparabile nelle altre produzioni cinematografiche per risorse e impegno sul set. 

The Falcon and the Winter Soldier si preannuncia come una serie mai vista prima per qualità, pur conoscendo qualche limite rispetto ai film cinematografici. Il costo ufficiale dei sei episodi è di 150 milioni di euro, di molto superiore alla media della serialità delle principali emittenti e servizi streaming concorrenti. Per darvi un'idea del divario: Stranger Things - la hit di casa Netflix in campo seriale - ha un costo tra i 6 e gli 8 milioni di dollari per episodio, The Falcon and the Winter Soldier invece di 25 milioni.

Advertisement

Marvel Studios

Falcon in una locandina di Endgame
Anthony Mackie spiega che non esistono progetti ambiziosi (e costosi) quanto i film Marvel

Si tratta comunque di un costo contenuto rispetto a un film come Avengers: Endgame, che ha avuto un budget di ben 350 milioni di dollari. In campo cinematografico non esistono limiti di tempo o d'ambizione, come ricorda Mackie. Si prova e riprova una scena fino a che non si ottiene il risultato sperato. Invece nel caso della miniserie la tabella di marcia è stata ben più serrata, con tutti i tempi accuratamente calcolati per rimanere nel numero di giorni di riprese previsti:

Questa serie non sarà molto differente [dai film]. L'ha realizzata lo stesso gruppo di persone, che si sono riunite ancora una volta per far funzionare la miniserie come è stato per i film. Lo stesso discorso vale per gli stunt - tutto è davvero su un altro livello. Ogni show, ogni film, tutti i titoli Marvel spingono il limite al massimo. 

Tutto quello che sappiamo su The Falcon and the Winter Soldier

The Falcon and the Winter Soldier vedrà per protagonisti i due possibili eredi di Captain America alla fine di Endgame: Falcon e Bucky. Tutti i sei episodi della prima stagione saranno diretti dal regista Kari Skogland (The Punisher, Il racconto dell'ancella) e scritti da una writing room capitanata da Derek Kolstad (John Wick).

Secondo le prime indiscrezioni rubate dai set, la serie potrebbe avere una minaccia virale globale come trama principale e potrebbe inserire un altro tassello importante dell'universo Marvel, fungendo da trampolino di lancio per i Thunderbolts, un gruppo di personaggi Marvel passati dall'essere villain a diventare supereroi. 

Advertisement

Marvel Studios

Falcon e Winter Soldier combattono fianco a fianco
Nella serie The Falcon and the Winter Soldier sono previsti anche alcuni camei dell'universo Marvel

Oltre ai protagonisti Anthony Mackie e Sebastian Stan, sono già stati confermati i ritorni di Emily VanCamp nei panni di Sharon Carter e di Daniel Brühl in quelli dell'antagonista Baron Zemo, il villain del film Captain America: Civil War. Secondo alcuni rumor è prevista anche l'apparizione della Dora Milaje, la guardia reale a protezione dei reggenti di Wakanda.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

US Agent non conosce ancora il suo futuro nell'MCU

Leggi cosa ha detto l'attore Wyatt Russell su un suo possibile ritorno nel Marvel Cinematic Universe nei panni di US Agent.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
US Agent non conosce ancora il suo futuro nell'MCU

John Walker interpretato da Wyatt Russell è apparso per la prima volta nel Marvel Cinematic Universe (MCU) all'interno della serie televisiva dal titolo The Falcon and the Winter Soldier. Nello show post-Endgame, il compito di questo personaggio è quello di sostituire Steve Rogers e di diventare, per volere del Governo degli Stati Uniti, il nuovo Captain America. John Walker però non ha nessun superpotere e non ha subito l'iniezione del siero del supersoldato, quindi è "soltanto" un eccellente soldato.

Questa condizione di inferiorità rispetto alle aspettative di un nuovo Captain America, in aggiunta alla morte di un suo caro amico, lo rendono alquanto folle da mettersi contro Falcon e Bucky Barnes. In un secondo momento Walker, già messo da parte dagli Stati Uniti, rinsavisce e torna utile alla causa, aiutando Sam Wilson nella battaglia finale contro i cattivi dei Flag Smashers.

Sto cercando altri articoli per te...