Il film di Harley Quinn sarà basato su Birds of Prey (e ha trovato una regista)

Autore: Alice Grisa ,

È da tempo che si parla di uno spin-off sulla vita di Harley Quinn, con Margot Robbie – candidata al Premio Oscar per I, Tonya – protagonista. 

I rumor su questa produzione e sul focus sull'iconica Harley Quinn (con o senza Joker al suo fianco) si rincorrono da oltre un anno e, a questo punto, pare esserci stata la svolta: come riporta Deadline, Warner Bros. avrebbe commissionato a Cathy Yan, sceneggiatrice e regista nata in Cina, la direzione del film, tratto dai fumetti Birds of Prey

Advertisement

Birds of Prey è una serie di fumetti targati DC ambientata a Gotham City (per poi spostarsi in California) con Oracolo (Barbara Gordon) protagonista insieme ad altre supereroine. Da Birds of Prey è stata già tratta nel 2002 una serie TV.

DC Comics

Copertina di Birds of Prey
I fumetti Birds of Prey

La storia di Harley Quinn è un progetto parallelo ad altre storie da sviluppare sull’universo DC, come il sequel di Suicide Squad oppure (discorso che era emerso mesi fa e che poi è stato accantonato) un film sull’amor fou tra Harley Quinn e il Joker. 

Al momento lo spin-off tratto da Birds of Prey sembrerebbe essere quasi realtà. Il copione, scritto da Christina Hodson (chiamata da Warner Bros. per occuparsi anche di Batgirl), sarebbe già in stesura. Stando a quanto viene riportato, la Yan accetterà definitivamente il lavoro solo dopo aver letto la sceneggiatura ultimata. 

Nel caso il progetto prendesse il volo, quella di Geoff Johns (direttore creativo di DC Comics) e Walter Hamada (produttore di Warner Bros.) sarebbe una scommessa particolare: il nome di Cathy Yan, semisconosciuta (ha all’attivo solo una pellicola, Dead Pigs), per un lavoro così importante avrebbe suscitato l’entusiasmo di Margot Robbie, che vorrebbe assolutamente che la regia del film fosse affidata a una donna, rispetto ai tanti uomini papabili, e di origine asiatica.

Le riprese dovrebbero iniziare alla fine dell’anno, dopo la conclusione dell’impegno della Robbie sul set di Tarantino per Once Upon a Time in Hollywood, la storia in chiave pulp dell’omicidio di Sharon Tate e dei suoi amici a opera della setta di Charlie Manson.

Che ne pensate? Siete curiosi di saperne di più sul progetto del film su Harley Quinn?

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Come finisce Top Gun 2? La missione e il futuro di Maverick

Il finale di Top Gun Maverick riprende la chiusura del primo film e svela il destino di Maverick come pilota e come uomo.
Autore: Elisa Giudici ,
Come finisce Top Gun 2? La missione e il futuro di Maverick

Top Gun: Maverick ha un finale chiuso, senza allusioni al futuro. Il finale del sequel del primo, storico film con Tom Cruise nei panni di un pilota della Marina militare statunitense che ha definito gli anni '80 al cinema è una scena conclusiva alla vecchia maniera. Top Gun: Maverick ha un finale compiuto, senza trame lasciate in sospeso e senza scene extra.

Ecco come si conclude Top Gun: Maverick, qual è l'esito della missione che il protagonista e i suoi allievi devono affrontare in territorio nemico e qual è il futuro di Maverick.

Sto cercando altri articoli per te...