Forrest Gump, il remake di Bollywood ha trovato il protagonista

Autore: Alice Grisa ,
Copertina di Forrest Gump, il remake di Bollywood ha trovato il protagonista

È in arrivo un remake bollywoodiano di Forrest Gump, uno dei film più popolari, coinvolgenti ed emozionanti degli anni ’90, la storia di un uomo semplice (con un QI leggermente inferiore alla media) che riesce a rivoluzionare la propria vita e la storia.

Come riporta Movie Web, il protagonista dell’operazione indiana sarà Aamir Khan, affiancato da Kareena Kapoor Khan. Diretto da Advait Chandan, il remake sarà in lingua hindi e avrà il titolo Laal Singh Chaddha

Advertisement

Il progetto è in fase di produzione e dovrebbe uscire a Natale 2020. Coprodotto da Viacom18 Studios e Aamir Khan Productions, sulla falsariga della pellicola d’ispirazione, il film racconterà la storia di un uomo semplice che ha la straordinaria capacità di essere presente in fondamentali eventi storici. In questo caso, è lecito supporre che si parlerà di eventi della storia indiana.

Andrew Gumpert di Paramount ha dichiarato il proprio entusiasmo per questa idea.

Siamo entusiasti di essere in affari con Aamir Khan Productions e Viacom18 Studios, e di vederli portare questa storia senza tempo a un pubblico di nuova generazione.

Sulla stessa linea anche il commento di Ajit Andhare di Viacom18 Studios.

Advertisement

Conoscendo la passione ardente di Aamir per questo argomento da molti anni, è il partner perfetto per realizzare questo sogno.

Forrest Gump è stato un successo del 1994 di Robert Zemeckis. La pellicola, tratta dal romanzo omonimo di Winston Groom (1986) aveva conquistato 6 Oscar, tra cui quello per il Miglior film, il Miglior regista e il Miglior attore per Tom Hanks. 

Il progetto si inserisce in una febbre bollywoodiana collettiva per i remake. Ricordiamo, tra i più recenti, quello di Colpa delle stelle e di Tutto può cambiare.

Chissà come sarà il nuovo Forrest Gump...

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

The Watcher è basata su una terrificante storia vera

The Watcher, l'inquietante serie di Ryan Murphy con Naomi Watts e Bobby Cannavale, è basata su una storia realmente accaduta in New Jersey.
Autore: Chiara Missori ,
The Watcher è basata su una terrificante storia vera

La miniserie Netflix The Watcher di Ryan Murphy e Ian Brennan con Naomi Watts e Bobby Cannavale, ha una trama particolarmente inquietante: un pessimo vicino, uno stalker che continua a scrivere lettere minatorie. Una storia che sembrerebbe troppo folle per essere vera se non fosse ispirata a un fatto di cronaca reale.

Murphy, già creatore di American Horror Story, lavora su generi diversi, ma quello a cui sembra sempre tornare è proprio l’horror. The Watcher è un adattamento televisivo di The Haunting of a Dream House ovvero una storia scritta da Reeves Wiedeman e pubblicata nel 2018 su The Cut. Poco dopo la pubblicazione della storia, Netflix aveva già acquistato i diritti della storia.

Sto cercando altri articoli per te...