Forrest Gump: in arrivo da Bollywood il remake con Aamir Khan

Autore: Paola Maria Farina ,

Romantico, divertente, profondo nella sua leggerezza e tenace nella volontà, il personaggio di Forrest Gump torna sul grande schermo. Arriva, infatti, da Bollywood – la mecca del cinema indiano – il remake della pellicola che nel 1994 si portò a casa sei Oscar e incassò nei botteghini di tutto il mondo una cifra superiore ai 677 milioni di dollari.

L’annuncio è arrivato dalla star indiana Aamir Khan che nella versione del film attesa per il 2020 interpreterà proprio l’indimenticabile ruolo che fu di Tom Hanks. Alla regia ci sarà invece Advait Chandan, già dietro la macchina da presa di Secret Superstar, e il titolo con cui il lavoro sarà nelle sale è Lal Singh Chadha.

Advertisement

In attesa del primo ciack nel prossimo mese di ottobre, Chandan e Khan non lesinano entusiasmo di fronte alla nuova avventura: "Abbiamo acquistato i diritti da Paramount. Ho sempre amato Forrest Gump e la sua sceneggiatura" – ha dichiarato il regista – La storia di questo personaggio è straordinaria e il film è per tutta la famiglia, fa stare bene".

Impresa non certo facile, almeno sulla carta, quella di essere all’altezza di un precedente tanto apprezzato. Pochissimi gli ulteriori dettagli trapelati, a parte il fatto che le vicende narrate sui grandi schermi indiani saranno legate a luoghi ed eventi locali. E questo potrebbe anche, in qualche modo, rendere più sfumato il confronto con l’originale.

Advertisement

Paramount
Un frame dal film Forrest Gump
Frame dal film Forrest Gump (USA, 1994)

Chi è Aamir Khan

Attore, sceneggiatore e produttore – insieme a Viacom18 Movies produrrà Lal Singh Chadha –, Aamir Khan è una star del cinema asiatico. A prova di ciò, il popolo dei social non mente: sono oltre 24 milioni i followers che il Forrest Gump di Bollywood conta sul suo profilo Twitter e 2 milioni su Instagram.

Neo cinquantaquattrenne, Khan ha esordito sul set a soli otto anni e vanta una filmografia di tutto rispetto con svariati titoli di successo. Tra gli impegni più recenti ci sono stati Thugs of Hindostan, dramma storico al fianco delle colleghe Katrina Kaif e Amitabh Bachcha, e Dangal, pellicola sulla vita dell’ex wrestler Mahavir Singh Phogat.

Sarà all’altezza di un’icona del cinema mondiale come Tom Hanks? Chissà. Intanto nelle orecchie riecheggia la frase iconica di Gump: la vita è come a una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita. In bocca al lupo, Khan.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Community il film: questa volta è realtà

Scopri le ultime novità su Community: The Movie, il film che tornerà a parlare dei protagonisti dell'amatissima sitcom americana.
Autore: Rebecca Megna ,
Community il film: questa volta è realtà

La notizia è ormai ufficiale: il film di Community si farà! Verso la fine di agosto 2022 Dan Harmon, lo sceneggiatore e il regista, aveva già sorpreso i fan della famosa serie televisiva anticipando che il progetto sarebbe andato in porto, attraverso un'intervista per The Wrap

Ebbene, a settembre 2022 è finalmente arrivata la conferma. Il tormentone 'Sei stagioni e un film'  diventa realtà dopo l'accordo raggiunto con il servizio di streaming americano Peacock, che ha avanzato la sua richiesta: la piattaforma di proprietà di NBC Universal ha chiesto al creatore Dan Harmon di realizzare Community: The Movie. A dare l'annuncio ufficiale ci ha pensato, attraverso il suo account ufficiale di Twitter, Joel McHale. L'interprete di Jeff Winger ha confermato che le trattative sono, appunto, andate in porto e che a produrlo con Sony Television sarà Universal. 

Sto cercando altri articoli per te...