Frank Grillo ricorda il (folle) stunt che Scarlett Johansson lo convinse a fare in The Winter Soldier

Autore: Marcello Paolillo ,
Copertina di Frank Grillo ricorda il (folle) stunt che Scarlett Johansson lo convinse a fare in The Winter Soldier

La partecipazione di Frank Grillo nel Marvel Cinematic Universe non è stata (purtroppo) particolarmente longeva, avendo l'attore vestito i panni di Brock Rumlow/Crossbones, il villain apparso in Captain America: The Winter Soldier, Captain America: Civil War e Avengers: Endgame.

Ora, nel corso di un’intervista con Collider, Grillo ha raccontato un particolare aneddoto avvenuto proprio sul set di The Winter Soldier. L'attore infatti si era categoricamente rifiutato di fare uno stunt, ritenuto da Grillo troppo pericoloso. Scarlett Johansson (che nel film vestiva i panni di Black Widow/Nathasha Romanoff) riuscì a convincerlo "con le buone".

Advertisement

Ecco le parole di Frank Grillo, interrogato sul singolare episodio:

Stavamo girando il sequel di Captain America, Winter Soldier, eravamo a Long Beach, su una vera portaerei. Non ricordo quanto fosse alta quella nave.. forse 45 metri. C’era una gru in coperta che raggiungeva i 45 metri di altezza, quindi saranno stati 90 metri sopra il livello del mare. Praticamente dovevano agganciarci alla gru e aspettare che ci facessero scendere per dare l’impressione che ci stessimo paracadutando.

Grillo ha poi continuato a raccontare la "spaventosa" esperienza:

Io non volevo farlo, mi impuntai: 'Quello non lo faccio! Chiamate la mia controfigura, io non posso'. Scarlett Johansson mi disse: 'Beh, io invece lo faccio'. Lo fece per davvero e di conseguenza toccò per forza farlo anche a me. Nel film volai letteralmente dietro di lei, che non fece una piega. Io me la feci sotto, stavo morendo dalla paura. Era tutto buio, era notte fonda!

Sempre a Collider, Grillo ha confermato che riprenderà (perlomeno come doppiatore) il ruolo di Crossbones in What If... ?, la serie animata targata Marvel che arriverà prossimamente sul catalogo Disney+.

Advertisement

Se il Presidente ti chiama e dice 'Ti voglio alla Casa Bianca', non ti fai troppe domande. Prendi un aereo e ti rechi alla Casa Bianca. I miei agenti mi hanno chiamato e hanno detto: 'Stanno facendo questa serie, What If… ?, hanno quattro o cinque episodi in lavorazione, li puoi fare tutti in una volta'. E io: 'Assolutamente, non mi interessa quanto mi pagano, non importa, lo farò di certo'.

Lo show sarà incentrato sulle realtà parallele, narrandoci eventi visti nel Marvel Cinematic Universe ma in una chiave del tutto inedita (ad esempio cosa sarebbe successo se Peggy Carter si fosse iniettata il siero di Captain America, oppure quali conseguenze avrebbe avuto la trasformazione di Peter Parker in Occhio di Falco).

Captain America: The Winter Soldier Captain America: The Winter Soldier Ambientatosi nei nostri giorni Steve Rogers continua a servire gli Stati Uniti attraverso lo S.H.I.E.L.D., nonostante non sia contento della poca trasparenza e delle scarse informazioni che riceve su quel ... Apri scheda

Uscito nelle sale italiane durante il mese di marzo del 2014, Captain America: The Winter Soldier è stato diretto da Joe e Anthony Russo (autori anche degli ultimi due capitoli dedicati agli Avengers, ossia Infinity War ed Endgame).

Nel cast, oltre a Chris Evans ne panni di Cap/Steve Rogers, anche Emily VanCamp, Anthony Mackie (Falcon), Samuel L. Jackson (Nick Fury), Toby Jones, Scarlett Johansson e Cobie Smulders, oltre a Sebastian Stan (Soldato d'Inverno) e Robert Redford.

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Chadwick Boseman onorato con un Emmy postumo

Leggi per sapere le ultime novità sui premi postumi ricevuti dall'attore di Black Panther, Chadwick Boseman, uno degli eroi più amati dell'MCU.
Autore: Francesca Musolino ,
Chadwick Boseman onorato con un Emmy postumo

Nella notte tra il 12 e il 13 settembre 2022 si svolgerà l'evento degli Emmy Awards, uno dei premi più ambiti e attesi dell'anno per tutti coloro che fanno parte del mondo dello spettacolo e dell'intrattenimento. Sabato 3 settembre nel frattempo, è stata celebrata un'anteprima dell'evento con una prima serata dedicata ai Creative Arts Emmy Awards: si tratta di riconoscimenti che vengono rilasciati ai migliori contenuti artistici e tecnici tra quelli presenti in gara. Dopo aver in precedenza ricevuto la relativa candidatura postuma per questa categoria, il compianto Chadwick Boseman si è aggiudicato un Emmy Awards per il suo lavoro di doppiaggio nella serie animata What If…? di Marvel Studios. 

Di seguito è possibile vedere un post proprio del profilo ufficiale Twitter di Marvel Studios, in cui ringraziano la National Academy of Television Arts and Sciences per il premio conferito a Chadwick Boseman:

Sto cercando altri articoli per te...